volendo un caridinaio...

Deve funzionare, ma... facciamolo anche bello!

Moderatori: Monica, Steinoff

Rispondi
Avatar utente
exacting
Ex-moderatore
Messaggi: 2585
Iscritto il: 11/12/13, 23:20

volendo un caridinaio...

Messaggio di exacting » 24/01/2014, 17:50

volendo un caridinaio... mi dite cosa serve??? ho visto quelle vaschette cubo da una vetina di litri tipo 25x25x30

quali sono i componenti lato tecnico e lato arredo... i valori dell'acqua e tutto il resto??

ah, meno spendo e meglio è...

ps: leggo che parecchi si fanno il caridinaio, ma poi? quante queste diventano tante? che ci si fa? una fritturina?? :D
juwel lido120 white
dennerle 30lt minireef

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6976
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: volendo un caridinaio...

Messaggio di Saxmax » 24/01/2014, 18:30

Si, di solito consigliamo di stare un filino più larghi, potendo, per avere valori più stabili. Una trentina di litri.
Però c'è gente che li tiene anche in vasche più piccole, quindi non vedo grossi problemi neanche così.

L'allestimento prevede muschi, eventualmente la Cladophora (che è un must) qualche legno, piante che si nutrano dal fondo o piante lente epifite, poca fertilizzazione, spesso senza CO2, e qualche galleggiante.

Dipende anche come ti piacerebbe farlo, e cosa hai già, così cerchiamo di farti spendere il meno possibile.
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: volendo un caridinaio...

Messaggio di enkuz » 28/01/2014, 11:05

Io sono tutt'ora stupito dall'estrema stabilità dei valori del mio caridinaio di soli 20 litri (allestito ad ottobre 2013).

pH KH GH NO3-... tutti i valori sono identici da mesi ormai...
Evidentemente ancora una volta le piante mi sono state molto d'aiuto: la superficie è piena di galleggianti...

Mi sta dando pochissima, realmente pochissima manutenzione... e le caridina sono vive e vegete (ed ho avuto pure delle nascite).

Mi avevano detto che litraggi piccoli davano problemi a gestirne i valori... nel mio caso ''per ora'' non è così...

Per l'allestimento: io ho comprato uno Zolux nano cube tutto compreso... ma probabilmente è ancora + indicato comprare i pezzi singoli ed assemblare.
Ti dico questo perchè nel mio caso ho dovuto modificare la portata del filtro (la pompa era troppo potente ed ho dovuto inserire della spugna all'uscita del filtro per fermare il flusso) ed il riscaldatore di serie non va bene perchè funziona sempre (non ha termostato integrato).
Ho dovuto inserire io un termostato esterno.

Se tornassi indietro comprerei i pezzi singoli...

Piante: 2/3 anubias + muschio di Java e cladophora + le galleggianti (riccia fluitans e pulce d'acqua dolce).

Una roccia lavica... una radice in resina... questo è quanto ho fatto io.
Fondo naturalmente inerte: le piante sono legate, non interrate.

Ho anche inserito delle pignette di ontano per ambrare un pochino l'acqua ed abbassare di mezzo punto il pH... queste pignette acidificano e devo dire che funzionano (sono passato da 8 a 7,5 solo inserendo 2/3 di queste).
Alcuni utilizzano le foglie di catappa... vanno benissimo anche quelle.

PS. Le caridina mal digeriscono i fertilizzanti.
PS2. non do loro da mangiare... si cibano di quello che c'è in vasca per ora (ma sono ancora poche, circa 10/12 esemplari al massimo) probabilmente dovrò alimentarle se cresceranno di numero in futuro.

;)

Avatar utente
Emix
Ex-moderatore
Messaggi: 1646
Iscritto il: 23/11/13, 15:53

Re: volendo un caridinaio...

Messaggio di Emix » 29/01/2014, 0:21

Ovviamente più la vasca è piccola, e più dovrai controllare il numero degli esemplari in vasca, per ridurre al minimo gli inquinanti, anche se sono piccoli sporcano tantissimo visto che stanno continuamente a mangiare (alghe, foglie e radici marce, la loro stessa corazza, ecc.).
Per il fondo cerca di prendere un colore scuro, sia per la rifrazione della luce che gli da fastidio e sia perchè fa più contrasto con la livrea dei gamberetti, così li vedrai meglio.

Se ci riesci abbonda con le alghe, sopratutto le filamentose, che (almeno quelle che avevo io) ne vanno matte.
Inoltre più ripari ci sono meglio è.

Il filtro, usa quello a zainetto se non hai intenzione di mettere la CO2, e sulla griglietta dell'aspirazione mettici una calza, altrimenti visto la loro taglia minuta, rischiano di venire risucchiati.

Il resto te l'hanno già detto :-bd
enkuz ha scritto:PS. Le caridina mal digeriscono i fertilizzanti.
Non tutti, ma solo i metalli pesanti, come il ferro, il rame, ecc.
"Non sono più né Dio né Piccolo
ma un Namecciano che non ricorda il proprio nome"
Failure, is "always" an option...
NON VIVO DI SOLA PESCA, MA SENZA NON POTREI VIVERE...
Emix Barbel&Carp Hunter

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: volendo un caridinaio...

Messaggio di enkuz » 29/01/2014, 10:03

Io ho sempre saputo che le caridina, nonostante brucano tutto il giorno, hanno un carico organico davvero bassissimo... del tipo che per avere problemi di inquinanti devi averne realmente diverse decine in vasca...

Aggiungici il fatto che in buona parte dei casi non si alimentano con mangime artificiale... ma appunto si cibano di muschi, alghe, marcescenze varie... ergo meno sporcizia in giro visto che i mangimi sporcano parecchio.


;)

Avatar utente
Emix
Ex-moderatore
Messaggi: 1646
Iscritto il: 23/11/13, 15:53

Re: volendo un caridinaio...

Messaggio di Emix » 30/01/2014, 0:57

enkuz ha scritto:nonostante brucano tutto il giorno, hanno un carico organico davvero bassissimo
Gli escrementi molte volte non si vedono perche sono molto piccoli, e la maggior parte delle volte con il movimento dei pleopodi si frantuma, ma ti assicuro che ne fanno tantissima, e in continuazione.
Chiaramente il carico organico non si più paragonare a quello di un gruppo di caracidi, ma quando in 20 litri, iniziano a starci 30-35 gamberi che defecano tutti insieme, inizia a farsi sentire.
"Non sono più né Dio né Piccolo
ma un Namecciano che non ricorda il proprio nome"
Failure, is "always" an option...
NON VIVO DI SOLA PESCA, MA SENZA NON POTREI VIVERE...
Emix Barbel&Carp Hunter

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: volendo un caridinaio...

Messaggio di enkuz » 30/01/2014, 9:41

Si 30-35 caridina in 20 litri si sentono certo... io mi riferivo al carico organico dei gamberi paragonato a quello dei pesci (un confronto generico).

;)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], Mark, Pisu, reghyreghy e 9 ospiti