Imbarazzo della scelta

Cichlasoma, Astronotus, Flowerhorn, ...

Moderatore: Giueli

Avatar utente
Adriano63
star3
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/03/18, 16:48

Imbarazzo della scelta

Messaggio di Adriano63 » 18/05/2018, 16:28

Bhe' diciamo che il buon Gianni Ghezzi con le Caridina al massimo ci fa i risotti ... da lui vedrai robbina seria, come si dice qui a Roma ... e non solo sul Tanganika, Malawi o Vittoria, ma anche sul SudAmerica ... e dimenticavo ... le Caquetaia Myersi ! E le Spectabilis !!! Tantissima roba ! E ancora ... Erichtys Boucourti (non ricordo la nuova nomenclatura del genere, ma Boucourti è rimasto !) ... ragazzi non si finirebbe mai di comprare e allevare, ecco perchè alla fine mi son fatto la serra !!!

Avatar utente
Azius
star3
Messaggi: 508
Iscritto il: 12/03/18, 18:20

Imbarazzo della scelta

Messaggio di Azius » 18/05/2018, 17:11

Off Topic
Scusate ma faccio un piccolo OT per motivare un po il mio stupore che potrebbe parere immotivato e poi non inquino più il topic. Fin da bambino, quando leggevo l'ormai defunto Il Mio Acquario restavo estasiato dai Malawi e Tanganika presentati in quelle pagine, li consideravo il mio punto di arrivo a cui ambire. Purtroppo l'ambiente attorno a me mi ha ridimensionato non poco nelle aspettative. Pesci comuni, tenuti male, venduti da gente che ne sapeva poco o nulla e poca disponibilità (per dire il mio primo negozio di fiducia era, ed è tutt'ora, principalmente un impresa di pompe funebri con annesso vivaio e zona pesci, con un signore che veniva a fare manutenzione solo nel week end perchè in settimana faceva altro, era l'unico disponibile perchè lo faceva per passione e mi ha "istruito" coi suoi limiti) e per un ragazzino di 13 anni era troppo difficile informarsi adeguatamente e muoversi di conseguenza. Per me sapere che esiste un posto come Le Onde senza dover andare a Milano o a Roma è una specie di rivelazione mistica, un posto che non vende solo Guppy e P. scalare, dove hanno pesci che per ora ho visto solo in fotografia, un negozio dove se chiedessi la disponibilità a ordinare degli esemplari non mi risponderebbero "ho quello che vedi, tanto sono la stessa cosa", insomma un posto dove si vende ma si vende per gli appassionati. Chiedo perdono per L'OT ma questo voleva essere un sincero Grazie ad Adriano, Giueli e a tutti quelli che piano piano, giorno per giorno mi hanno fatto riscoprire l'amore per l'Acquario con la A.

Avatar utente
marko66
PRO Ciclidi Africani
Messaggi: 1925
Iscritto il: 27/11/17, 14:58

Imbarazzo della scelta

Messaggio di marko66 » 18/05/2018, 20:40

Giueli ha scritto:
Azius ha scritto: Aspetta... mi stai dicendo che a Offanengo c'è un negozio con i controcazzi e io vado al Garden Center a comprare i pesci? Questo è un twist incredibile
È forse il migliore negozio in Italia per i ciclidi africani... :-??
:))
Diciamo pure per i ciclidi in genere ;) Peccato che per me non è proprio dietro l'angolo e non mi piace farmi spedire i pesci.

Avatar utente
MattiaPlecostomus
star3
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/11/16, 16:02

Imbarazzo della scelta

Messaggio di MattiaPlecostomus » 19/05/2018, 2:15

Diciamo che in fatto di Malawi la serra di Azunga fish secondo me non la batte nessuno. Disponibilità massima del personale e soprattutto pesci sani e di qualità indiscutibile. Comunque ragazzi...io vi specifico che mi piacerebbe comunque qualcosa di relativamente facile da mantenere anche in fatto di cibo (secco e surgelato). Pensavo alla possibilità di ricreare anche un ambiente sudamericano con un gruppo di dicrossus filamentosus e una coppia o harem di apistogramma. Altrimenti una vasca con grandi ciclidi come geophagus o dei cichlasoma non so quanto possa rendere anche sul piano estetico...mi piacerebbe realizzare un bel layout

Posted with AF APP

Avatar utente
Adriano63
star3
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/03/18, 16:48

Imbarazzo della scelta

Messaggio di Adriano63 » 21/05/2018, 9:15

Scusa @MattiaPlecostomus, ma proprio ora sono andato a guardarmi, x pura curiosità, il sito di Azunga Fish : al momento ci sono solo due tipi di ciclidi disponibili ... $-)

Avatar utente
MattiaPlecostomus
star3
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/11/16, 16:02

Imbarazzo della scelta

Messaggio di MattiaPlecostomus » 21/05/2018, 10:42

Non devi controllare il sito, hanno avuto problemi (virus) al sito. Su FB hanno la pagina e lì puoi controllare la stock list

Posted with AF APP

Avatar utente
Adriano63
star3
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/03/18, 16:48

Imbarazzo della scelta

Messaggio di Adriano63 » 21/05/2018, 13:30

Era pura curiosità.

Avatar utente
MattiaPlecostomus
star3
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/11/16, 16:02

Imbarazzo della scelta

Messaggio di MattiaPlecostomus » 21/05/2018, 17:43

Certo certo ;) Comunque sapete quando verrà rifatta la stocklist da Zoominimarket?

Posted with AF APP

Avatar utente
Adriano63
star3
Messaggi: 324
Iscritto il: 27/03/18, 16:48

Imbarazzo della scelta

Messaggio di Adriano63 » 22/05/2018, 9:45

@MattiaPlecostomus la stocklist è stata aggiornata da poco, mi pare di ricordare a fine aprile ... puoi sempre fargli uno squillo e chiedere

Avatar utente
MattiaPlecostomus
star3
Messaggi: 273
Iscritto il: 17/11/16, 16:02

Imbarazzo della scelta

Messaggio di MattiaPlecostomus » 22/05/2018, 9:51

Perfetto. Sto valutando se partire con dei ciclidi nani e portarli a fare una piccola colonia (sudamericani) o se fare un tanganyka bispecifico. I grandi/medi ciclidi sudamericani sono belli la maggior parte ma se intendo fare un bel layout mi limiterebbero e non poco. Avevo visto pure i Lifalilii ma i piccoli sono poco smerciabili e la specie molto aggressiva e difficilmente abbinabile.

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite