Convivenza betta maschi in 450 l

Betta splendens, Colisa, Trichogaster, ecc...

Moderatori: Gioele, Starman

Rispondi
Avatar utente
Davide1234
star3
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/07/21, 12:26

Convivenza betta maschi in 450 l

Messaggio di Davide1234 » 12/07/2021, 13:24

Salve a tutti sono nuovo in questo forum e anche nei forum in generale, spero di non infrangere alcuna regola scrivendo questa cosa qui :-\ .
Tuttavia, mi chiedevo come da titolo se fosse possibile allevare più betta maschi insieme a delle femmine in un juwel rio 450 (acquisto fra qualche mese) in un allestimento con molte piante alte tipo limnophila sessiliflora, hygrophyla corymbosa, ceratopteris thalictroides ecc legni e dragon stone. Se la risposta è no avrei optato per dei sahyadra denisonii misto trichopodus trichopterus, garra rufa e atyopsis mollucensis. Se ci sono accorgimenti per convivenza con betta maschi sarei ben felice di annotarmi dei vostri eventuali consigli, altrimenti presumo che ripiegherò sulla mia scelta originale.
Grazie in anticipo a tutti 😊

Avatar utente
Gioele
Moderatore
Messaggi: 9393
Iscritto il: 13/05/19, 13:54

Convivenza betta maschi in 450 l

Messaggio di Gioele » 12/07/2021, 13:41

Davide1234 ha scritto:
12/07/2021, 13:24
spero di non infrangere alcuna regola scrivendo questa cosa qui
Guarda, a meno di mandare a cagare qualcuno, mettere link a qualcosa di strano, o promuovere truffe online, non infrangi nulla, i topic sono gratis ;)
Davide1234 ha scritto:
12/07/2021, 13:24
Se la risposta è no avrei optato per dei sahyadra denisonii misto trichopodus trichopterus, garra rufa e atyopsis mollucensis
Wow calma calma.
Per farti capire.
I denisonii, io li ho, stanno in acque chiare, fresche, e veloci e movimentate, piene di ossigeno, ma tenere.
I trichopodus sono animali da acque ferme, calde e acide, con pochissimo ossigeno.
I garra rufa stanno nelle pozze di acqua più ferma, dei corsi principali dei fiumi, quindi non moltissima corrente, ma una buona ossigenazione.
I mollucensis stanno in un ambiente simile a quello dei denisonii, ma con acqua più dura e più calda.

In due parole nessuno dei pesci che hai in mente è compatibile con l'altro, e se qualcuno ti dice il contrario o non conosce la specie oppure vuole vendertela.
Davide1234 ha scritto:
12/07/2021, 13:24
altrimenti presumo che ripiegherò sulla mia scelta originale
La tua scelta originale.
I betta vogliono acqua ferma e acida. Quindi occhio a come allestisce pure lì.
Per il discorso se è possibile mettere più maschi.
In teoria potrebbe andarti, perdona il francesismo, di culo, e trovi due maschi che non si uccidono e nessuna delle femmine che cerca attivamente di far fuori le altre. Cosa non scontata con i betta commerciali, l'esemplare sbagliato cerca di uccidere i con specifici anche in 450L.

Facciamo una cosa. Descrivi bene la tua vasca, con tutto e con foto, e ti do delle opzioni praticabili, con annesse eventuali modifiche per ottenere un ambiente consono. Ti va bene? Ne discutiamo, ti dico sinceramente cosa dovresti fare per ottenere cosa e ti butto lì un po' di opzioni che non ti facciano impazzire

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Gioele per il messaggio:
Davide1234 (12/07/2021, 14:47)
Presidente onorario del sacro ordine dei samla
#teamnofilter
#blackwater🖤😎
#moderatorepercaso
Meglio chiedere il perdono che il permesso :D

Avatar utente
Davide1234
star3
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/07/21, 12:26

Convivenza betta maschi in 450 l

Messaggio di Davide1234 » 12/07/2021, 14:42

Uh, grazie mille😊. Allora diciamo che non sono uno precisino che sta la a guardare tanto i biotopi però ho gia avuto 3 acquari (1 190l , 1 120l, 1 240l, il 190 lo ho dato via perché preso usato e ha cominciato a perdere acqua). I betta pure già avuti in passato. Non so se per fortuna o altro ho tenuto il tutto nel 120l lordi: un maschio 4 femmine insieme a dei barbi ciliegia e 2 ancistrus. Le condizioni erano di acqua neutra e forse anche leggermente alcalina e non ho (perfortuna) mai visto malattie tipo idropsia, pinne rovinate ecc. Erano in salute con bei colori, l'acquario aveva una matassa di ceratophyllum in superfice e molte anubias. Tutti i betta hanno vissuto più di 4 anni con una delle femmine che è morta un mese fa a circa 5 anni (una è morta dopo 1 anno ma perché si è incastrata dentro il buco di una noce di cocco nella notte e al mattino non ho potuto fare molto 😣). Non ho osservato atteggamenti aggressivi tra le femmine ma il maschio sporadicamente inseguiva le femmine per 5 secondi massimo e poi si stufava subito senza insistere.
Per il secondo allestimento ipotetico, l'ossigenazione fornita dalla grande quantità di piante rapide che voglio inserire (in ogni caso) nel nuovo 450 che voglio comprare, non riesce a sopperire diciamo ad una movimentazione dell'acqua non troppo esagerata? Questo perché avevo idea di mettere un bel legno ramificato a 30-50 cm di distanza del getto d'uscita per far stazionare gli atyopsis la senza dover per forza creare un maelstorm in acquario per creare corrente sostenuta. Perché inserire delle limnophila e delle ceratopteris con corrente mi sembra abbastanza impossibile. Per i valori dell'acqua ho a disposizione un impianto d'osmosi e un'acqua di rubinetto dura con valori di durezza sopra a KH 14 e GH 20, quindi smezzando avevo idea di arrivare a valori più o meno: 7 KH 10 GH e pH 7 per tenere gli atya (che ho gia nel 240 insieme ai leeri e barbi ciliegia con valori simili) con i sahyadra e i garra. In ogni caso l'acquario è ancora da comprare quindi sono ancora in fase progettazione e completamente libero a nuovi suggerimenti e abbinamenti, io non sono proprio orientato solamente verso quei 2 abbinamenti specifici ma a più delle regole mie personali. Sapresti consigliarmi cosa inserire in un 450l con un allestimento vario con dragon stone, qualche legno e le piante da me citate? Non ho pretese su delle specie di fauna in generale, però mi piacerebbe avere sia pesci che crostacei con dimensioni massime contenute quindi sui 15 cm massimi di sahyadra e garra. Quindi per esempio se mi dici che magari i sahyadra a valori stanno meglio con le japonica a me andrebbe bene lo stesso👍🏻.
Ringrazio ancora per la pazienza della lettura del papiro😅

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite