barra LED 240w

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7257
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Re: barra LED 240w

Messaggio di trotasalmonata » 13/02/2017, 23:40

240 w sono veramente tanti. Ma costa 70€! Ci sono anche modelli meno potenti. Tipo 120w a una 50 di €. @zedda dovresti caricare anche le specifiche...
sarebbe bello sapere se fanno una luce adeguata e se si possono usare.
Essendo abbaglianti per fuoristrada mi sa che sono veramente forti..
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
zedda
star3
Messaggi: 686
Iscritto il: 02/01/17, 12:41

Re: barra LED 240w

Messaggio di zedda » 14/02/2017, 8:42

ma si naturalmente questa era quella dal rapporto potenza prezzo piu alto ;)
una 180w messa un po piu in alto (anche per garantire un po di luce per eventuali emerse) non sarebbe una brutta cosa...

io veramente a mio fratello sto pensando un altra cosa malsana =))

lui ha in disuso 4 faretti da discoteca come questi, che gli ho preso io per le feste hops.

sono 7*3 watt rgb con singola lente per i tre colori (quindi miscelano abbastanza bene) comandabili tramite protocollo dmx...

farebbero un totale di 84w con possibilitá di fare alba e tramonto tramite mixer luci...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: barra LED 240w

Messaggio di Diego » 14/02/2017, 9:07

I LED RGB non hanno spettro completo per le piante. Potresti usarli per generare rossi e blu (ma non ne sappiamo la frequenza precisa), ma comunque vanno affiancati a LED bianchi (bianchi con fosfori, non bianchi da RGB).
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
valerio.a
star3
Messaggi: 415
Iscritto il: 02/12/16, 13:07

Re: barra LED 240w

Messaggio di valerio.a » 14/02/2017, 9:13

14400lm/240W = 60lm/W
l'efficienza è minore di quella dei neon, questo significa un maggior consumo di corrente a parità di luce erogata, forse si guadagnerebbe qualcosa sul fatto che i LED sono più direzionali e quindi forse si disperderebbe un po' meno di luce!
la stessa luce la potresti ottenere con 4 neon da 50W, risparmieresti 40W di consumo e, se hai la fortuna di poter usare i tubi commerciali da ferramenta, prima di rientrare dei 70 euro del costo della lampada ci vuole un po' di tempo...
Su una jeep 40W in più di consumo non sono niente di cui preoccuparsi quindi questi prodotti non sono mirati all'afficienza ma piuttosto ad avere una grande potenza, per certi versi per i venditori dire un faro da 240W probabilmente fa molta più scena che dire un faro da 100W... anche se con i dovuti accorgimenti ed una buona scelta di LED i due potrebbero tirar fuori gli stessi lumen!
Se fossi proprietario di una jeep e ti dicessero "abbiamo questi due fari, uno da 100W che costa 150euro ed uno da 240W che costa 70 euro!" non credo avresti motivo di comprare quella da 100W anche se poi il venditore ti dicesse che fanno gli stessi lumen!

Avatar utente
zedda
star3
Messaggi: 686
Iscritto il: 02/01/17, 12:41

Re: barra LED 240w

Messaggio di zedda » 14/02/2017, 9:21

ho forti dubbi sia sull potenza dei singoli LED e sia sui vari parametri dichiarati della barra...

mentre sui rgb pensavo andassero bene... ok allora bocciata l'idea dei faretti rgb...
anche se a vedere i diagrammi di alcuni neon da acquario (tipo il solarmax 7500k) mi pareva piu inutile un LED normale rispetto a un rgb...
anche se fosse provare non ci costa nulla e potrei farvi sapere se funzionano
Ultima modifica di zedda il 14/02/2017, 9:23, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: barra LED 240w

Messaggio di Diego » 14/02/2017, 9:22

Se parliamo di LED RGB la resa in lumen è bassa per come sono calcolati i lumen. Nel dettaglio, le componenti blu e rosse contano quasi zero nel calcolo (eppur ci sono).

A prescindere dall'efficienza, qui li scartiamo perché da soli non hanno uno spettro adeguato
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti