CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di giosu2003 » 22/06/2016, 10:42

Domanda per voi: ho letto in giro vari pareri sulla durata di una bombola da 500 grammi e c'è chi dice che con 30 bolle al minuto ha fatto 3 mesi e passa. Quindi, volendo usarne una con circa 10 bolle al minuto o anche meno con il miscelatore fai da te potrebbe durarmi anche per oltre 6 mesi o più :-? ? Usando una bombola, potrei fare una specie d' impianto per portare la CO2 in acquario senza spendere 100€ per un impianto vero?
Grazie.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di FedericoF » 22/06/2016, 10:48

giosu2003 ha scritto:Domanda per voi: ho letto in giro vari pareri sulla durata di una bombola da 500 grammi e c'è chi dice che con 30 bolle al minuto ha fatto 3 mesi e passa.
Mmm ne dubito. però può essere, io leggevo che duravano 1 mese 1 mese e mezzo. Ma dipende da troppi fattori, dimensione bolle, diffusore, litri dell'acquario, ecc ecc
giosu2003 ha scritto:Quindi, volendo usarne una con circa 10 bolle al minuto o anche meno con il miscelatore fai da te potrebbe durarmi anche per oltre 6 mesi o più ? Usando una bombola, potrei fare una specie d' impianto per portare la CO2 in acquario senza spendere 100€ per un impianto vero?
Grazie.
Il costo dell'impianto CO2 è: la bombola, se ricaricabile hai anche il prezzo del raccordo. E il riduttore! con i riduttori parliamo di prezzi non indifferenti.
Il diffusore a venturi o di roberto son molto efficienti, molto qui li usano al posto dei diffusori di serie dell'impianto CO2.
Io fossi in te partirei con un impiantino artigianale, vedrei quanto mi dura, se son soddisfatto dei risultati. E solo dopo valuterei una spesa del genere, che certo forse migliorerà la somministrazione di CO2, ma non è detto che la differenza di prestazioni valga la differenza di prezzo. Ammettendo che ci siano differenze di prestazioni, ti ripeto, Cicerchia usa un impianto artigianale e ha una cabomba invidiata da tutto il forum.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di giosu2003 » 22/06/2016, 11:04

FedericoFavotto ha scritto:Mmm ne dubito. però può essere, io leggevo che duravano 1 mese 1 mese e mezzo. Ma dipende da troppi fattori, dimensione bolle, diffusore, litri dell'acquario, ecc ecc
Cicerchia con 12 bolle al minuto a un pH 6.1/6.3 e a me basterebbe un 6.6/6.7
FedericoFavotto ha scritto:Il costo dell'impianto CO2 è: la bombola, se ricaricabile hai anche il prezzo del raccordo. E il riduttore! con i riduttori parliamo di prezzi non indifferenti.
Il diffusore a venturi o di roberto son molto efficienti, molto qui li usano al posto dei diffusori di serie dell'impianto CO2.
Forse stiamo facendo un po di confusione, anche perché io ne capisco poco di diffusori, raccordi...

Io intendevo: comprare una bombola da 500 grammi a circa 15€ dove vado io oppure da 1 chilo che ho visto l' altro giorno a 16€ (non mi ricordo se da 500 grammino da 1 chilo), poi un adattatore o qualcosa di simile che attacchi la bombola ad un deflussore per flebo o qualcosa di simile che vada ad erogare attraverso il miscelatore fai da te.
FedericoFavotto ha scritto:E il riduttore! con i riduttori parliamo di prezzi non indifferenti.
Come detto prima io non me ne intendo di queste cose, il riduttore servirebbe per...?
FedericoFavotto ha scritto:Cicerchia usa un impianto artigianale e ha una cabomba invidiata da tutto il forum.
Non ne dubito, il suo acquario fa paura (in senso buono naturalmente) ma per me fare un impianto a 3 bottiglie sarebbe un problema, causa fratello che tra qualche mese comincerà a camminare e mio padre non vuole che ci siano cose come lieviti o cose simili fuori dal mobiletto. E dentro non entrerebbe, per questo volevo fare qualcosa di più piccolo.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di FedericoF » 22/06/2016, 11:07

giosu2003 ha scritto:Io intendevo: comprare una bombola da 500 grammi a circa 15€ dove vado io oppure da 1 chilo che ho visto l' altro giorno a 16€ (non mi ricordo se da 500 grammino da 1 chilo), poi un adattatore o qualcosa di simile che attacchi la bombola ad un deflussore per flebo o qualcosa di simile che vada ad erogare attraverso il miscelatore fai da te.
FedericoFavotto ha scritto:
E il riduttore! con i riduttori parliamo di prezzi non indifferenti.


Come detto prima io non me ne intendo di queste cose, il riduttore servirebbe per...?
Quel qualcosa che attacca la bottiglia di CO2 al deflussore costa sui 70 euro, si chiama riduttore di pressione. Nella bombola c'è qualche bar, dopo il riduttore la pressione è molto più bassa e ti permette di contare le bolle.

Puoi provare con una bottiglia sola di lieviti. Oppure un bottiglione, quelli in vetro per il vino da 5 litri ci sta nel mobiletto?
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di giosu2003 » 22/06/2016, 11:12

FedericoFavotto ha scritto:Quel qualcosa che attacca la bottiglia di CO2 al deflussore costa sui 70 euro, si chiama riduttore di pressione.
Accidenti! Non c'è niente che potrei usare al suo posto?
FedericoFavotto ha scritto:Oppure un bottiglione, quelli in vetro per il vino da 5 litri ci sta nel mobiletto?
Forse ci potrebbe stare, l' unica cosa è che devo trovarlo il bottiglione... Un bottiglione di vetro dell' olio da 3 litri e triplicando le dosi potrebbe funzionare?

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di FedericoF » 22/06/2016, 11:25

Sì credo di sì, da 3 litri va bene. Ti proponevo l'altro per la durata.
Il bottiglione da 5 litri lo trovi nelle enoteche. È tipo una mini damigiana
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di giosu2003 » 22/06/2016, 11:40

Preferirei fare con la bottiglia che ho già, il problema è che non ha un tappo vero e proprio
1466588334423-2135519233.jpg
Come potrei fare?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Silver21100
Ex-moderatore
Messaggi: 3986
Iscritto il: 07/06/15, 17:41

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di Silver21100 » 22/06/2016, 11:47

Sicuramente andrò in OT, ma nei giorni scorsi ho visto al super delle bombole di CO2 ricaricabili per gassificare l'acqua minerale , il costo era di poco superiore ai 10€ , sarebbero idonee ai nostri scopi? Qualcuno le ha già utilizzate? Quanto potrebbe durare una bombola da un chilo ?

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di Specy » 22/06/2016, 11:50

Scusatemu sono indietro di qualche post, mentre scrivevo ho ricevuto una telefonata che si è protratta, ma spedisco comunque il post
giosu2003 ha scritto:Usando una bombola, potrei fare una specie d' impianto per portare la CO2 in acquario senza spendere 100€ per un impianto vero?
Grazie.
Spero di avere inteso il problema.
La spesa maggiore oltre alla bombola in questo tipo di impianto di CO2 risulta essere determinata dal riduttore di pressione e dal diffusore. Puoi risparmiare sul diffusore utilizzando, come già detto il sistema venturi il quale con pochissimi euri permette di avere un gran risparmio di CO2 in quanto ha un rendimento altissimo, infatti a parità di diffusione rispetto ai diffusori commerciali, si erogano meno bolle ed esse sono molto più piccole.
Ma utilizzare una bombola (ricaricabile oppure monouso) non prescinde dal dover utilizzare e quindi acquistare un riduttore di pressione. Questo è molto importante ed indispensabile e il suo costo incide anch'egli sul totale.
È anche vero che in tanti hanno risparmiato acquistandolo dal ferramenta, ma ciò dipende dal tipo di diffusore che si utilizzarà, infatti per esempio, quelli della Aquili oppure della Askoll necessitano di una certa pressione per cui, se il riduttore di pressione utilizzato non fa arrivare la CO2 alla dovuta pressione, il diffusore funzionera male.
Penso che se si vuole utilizzare un diffusore artigianale, un riduttore di pressione preso dal ferramenta sia valido (per capirci ad esempio quelli utilizzati dai saldatori).
Se si vuol risparmiare sulla bombola si può utilizzare un ex estintore collaudato ovviamente (e la soluzione che ho preferito e ne ho trovato un'ottimo da 4kg)ad un prezzo accettabile). Ma molti lo sconsigliano. Il mio funziona alla perfezione da 4 anni.
Spero di esserti stato utile
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
giosu2003
star3
Messaggi: 2592
Iscritto il: 24/03/16, 15:52

Re: CO2 fai da te per acquario da 300 litri

Messaggio di giosu2003 » 22/06/2016, 11:58

Mmmm...forse è meglio provare con il bottiglione dell' olio per cominciare e triplicando le dosi e poi se mi stufo potrei fare in altri modi.
Rinnovo la domanda: come posso usare la bottiglia dell' olio senza il tappo?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti