Delimitare Tennelus

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Delimitare Tennelus

Messaggio di Specy » 31/01/2014, 9:18

Probabilmente ho sbagliato sezione è me ne scuso.
Nel allestire il 100l ad Amazzonico, vorrei Delimitare la sezione del Tennelus.
Nel 230l occupava anche la parte posteriore della vasca, e mi dava fastidio nel piantare le talee delle altre piante.
Per cui pensavo di delimitare lo spazio a lui riservato. Però la vasca ha una larghezza di soli 30cm e non so se conviene. Cosa ne pensate?
Per Delimitare avevo pensato di utilizzare delle strisce di materiale plastico, ricavati da contenitori per alimenti, opportunamente sagomate con il phon , inseriti nel fondo in akadama, dell'altezza del fondo.

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Saxmax
Amministratore
Messaggi: 6881
Iscritto il: 06/10/13, 16:39

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di Saxmax » 31/01/2014, 10:15

Sposto in "fai da te".. :D
"Con le palanche son buoni tutti.." Motto di famiglia

Per alcune persone nemmeno mi siedo sulla riva del fiume.
Probabilmente passerà il loro cadavere mentre sono a farmi una birra.

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di gibogi » 31/01/2014, 11:07

Specy ha scritto:Per Delimitare avevo pensato di utilizzare delle strisce di materiale plastico, ricavati da contenitori per alimenti, opportunamente sagomate con il phon , inseriti nel fondo in akadama, dell'altezza del fondo.
Potrebbe essere una soluzione.
Inserendole per tutto lo spessore del fondo, la pianta, sarebbe costretta a stare nella zona delimitata, in quanto le radici non possono passare oltre.

Vi è da dire che questa pianta stolona facilmente, diventando invasiva.
La barriera, dovrebbe quindi fuoriuscire dal fondo, almeno di 1 cm, risultando brutta a vedersi.
Inoltre credo che comunque pian piano lo stolone troverebbe il sistema di scavalcare quella barriera di 1 cm.
Per avere la certezza, dovresti fala fuoriuscire di più dal terreno, diventando ancora più brutto da vedere.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
DxGx
Amministratore
Messaggi: 7003
Iscritto il: 20/10/13, 20:22

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di DxGx » 31/01/2014, 11:19

Magari nella parte sporgente puoi mettere un tronco/ramo, in modo da coprire l'eventuale barriera e averlo alto quanto vuoi (in base alla grandezza del legno).
Chiamatemi Nio, AntoNio

"Per non essere d'accordo non serve essere sgradevoli."

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di Specy » 31/01/2014, 12:52

Di essere invasiva, lo è!!!
Penso che con quell'ostacolo dovrebbe essere facile individuare gli stoloni che cercherebbero di superarlo, e quindi dovrebbe essere agevole tagliarli in tempo. Sono veramente tentato di farlo,,anche se ho paura di realizzare quasi sicuramente qualcosa di innaturale.

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di Rox » 31/01/2014, 13:26

gibogi ha scritto:Inoltre credo che comunque pian piano lo stolone troverebbe il sistema di scavalcare quella barriera di 1 cm.
Altro che "pian piano". :ymdevil:
Parliamo del tenellus!
Quello non lo ferma nemmeno il muro di Berlino, se fosse sott'acqua.
Mi credete, se vi dico che cresce anche galleggiante? :D
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Specy
Ex-moderatore
Messaggi: 3868
Iscritto il: 20/10/13, 12:34

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di Specy » 31/01/2014, 16:55

Certo che ti credo, ho fatto la prova e funge...

Inviato dal mio LT22i utilizzando Tapatalk
Inviato dal mio ZenFone 2 64gb :-h Giuseppe

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di Uthopya » 31/01/2014, 17:08

Specy puoi far la prova costruendo la "gabbia" come hai già detto, questo non lo conterrà per molto ma ti darà modo (forse :)) ) di riuscire ad intervenire potando la stolonatura. Altre soluzioni non ne vedo per lo meno che non siano antiestetiche

Inviato dal mio LG-E610 utilizzando Tapatalk
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
stef84
star3
Messaggi: 263
Iscritto il: 24/10/13, 8:22

Re: Delimitare Tennelus

Messaggio di stef84 » 03/02/2014, 14:03

Rox ha scritto:
gibogi ha scritto:Inoltre credo che comunque pian piano lo stolone troverebbe il sistema di scavalcare quella barriera di 1 cm.
Altro che "pian piano". :ymdevil:
Parliamo del tenellus!
Quello non lo ferma nemmeno il muro di Berlino, se fosse sott'acqua.
Mi credete, se vi dico che cresce anche galleggiante? :D
Confermo... Nel mio 200L cresceva SOLO QUELLO, e' impressionante la crescita... Poca o tanta luce, non si secca nemmeno a volerlo.

Posso consigliare vivamente di delimitarlo, io non l'avevo fatto e mi aveva invaso tutto l'acquario. Credetemi quando dico che diventa infestante.

Posso solo aggiungere un consiglio: se decidete di piantarlo, piantatelo bene bene a fondo, a toccare il vetro, anche se sembra che non riesca a sbucare.
Però qui siamo OT, quindi meglio che mi fermo... Se volete ulteriori consigli, ne parliamo in piante e alghe ;-)


Inviato da iPhone tramite Tapatalk
Due cose sono infinite: l'universo e la stupidita' umana. Ma non sono sicuro della prima. (A. Einstein)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti