Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di Uthopya » 24/09/2014, 19:52

Ebbene si, seppur anche in un recente passato ho affermato che non sono un estimatore di questa tipologia di filtro ho bisogno del vostro aiuto per realizzarne uno ;)
Voglio trasformare il mio acquario da 100 litri (lordissimi) in un riparium/acquaterrarium con pochi cm di acqua (senza piante e con pochissimi pesci da valutare successivamente) e una buona porzione di terreno emerso ma costantemente umido dove coltivare le piante.
Avevo pensato dapprima ad un filtro esterno con la mandata modificata per tenere bagnato il terreno ma poi ho pensato che tecnicamente c'è di meglio: proprio un filtro sotto sabbia.
Solo che non ne conosco le caratteristiche tecniche realizzative, a partire dalla portata della pompa per passare al tipo di materiale da utilizzare per separare il fondo dal vetro.
Ogni singolo consiglio o dritta saranno ben accetti!
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di gibogi » 24/09/2014, 21:03

Allora Uthopya, ti dico cosa so dei filtri sotto sabbia, ma premetto che non sono proprio ferrato in materia.
In commercio ci sono pompe apposite per questi filtri.
Hanno una serpentina forata che serve per l'aspirazione pompa, questa serpentina viene disposta nella vasca.
Il tutto viene coperto da uno strato di canolicchi.
Sopra i canolicchi, viene stesa una rete sintetica a maglia fine, e sopra a questa il ghiaino.
Viene quindi collegato il case pompa alla serpentina.
Nel case pompa dovrebbe esserci una spugna ad evitare che possibili granelli danneggino la pompa.

Tempo fa avevo anche pensato come costruire qualcosa di artigianale, ti dico cosa avevo pensato, ma ripeto è solo un'idea, non è detto che sia funzionale.
L'idea è quella di usare una pompa normale.
Occorre una scatola tipo tupperware, grande a sufficienza da contenere la pompa sommersa.
Alla scatola, si taglia il fondo, quindi si fanno 2 o 3 aperture (a seconda che la scatola vada in un angolo o a metà lato vasca) alte 1-1.5 cm .
Cerco di spiegarmi meglio se necessario ti faccio un disegno.
Esempio per pompa angolare 2 aperture
La scatola senza fondo va appoggiata al fondo vasca, conterrà la pompa., su due lati adiacenti tagli lateralmente 1-1.5 cm di plastica per tutto il lato, ma lasci inalterato lo spigolo tra i due lati.
Una volta appoggiata la scatola, avrà sulla base di appoggio le 2 feritoie per far entrare l'acqua.
la scatola va quindi siliconata al fondo vasca.
nel resto della vasca, va messo canolicchi, bioballs e materiali simili.
Quindi rete maglia fine e infine ghiaino.
Nella scatola filtro, lana di perlon e la pompa.
Al coperchio Tupperware, pratichi un foro del diametro del tubo mandata pompa, passi il tubo e chiudi la scatola.

Basta finito.
questa era la mia idea, ma non so se sia funzionale, non so se vi sia circolazione su tutto il fondo o solo in prossimità del case tupperware.
Insomma una incognita.

Però se questa è la tua idea, documenta l'allestimento che fai, sia che sia commerciale che autocostruito, sarà utile a molti.
Questi utenti hanno ringraziato gibogi per il messaggio:
Uthopya (25/09/2014, 0:47)
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di Uthopya » 25/09/2014, 0:54

Gibo innanzitutto grazie per avermi dato la tua esperienza! :-bd
Credo però che un sistema realizzato in quella maniera abbia il problema del drenaggio dell'intera superficie.
Vedendo in rete le soluzioni ad hoc ho notato che tutte sono costituite da griglie in plastica o materiale analogo forato con la sagomatura a "canali".
Avevo pensato a del polionda da forare (con molti fori ma tali da non lasciar passare il ghiaino) come materiale divisorio tra il fondo e la parte filtrante.
Non sò neanche se sia necessario mettere dei cannolicchi o altro materiale o lasciare solo il fondo come superficie filtrante...
Tra le altre cose, e mi scuso per non averlo detto prima, avevo intenzione di mettere 2 o 3 pompe di mandata per suddividere l'acqua in più punti e bagnare così l'intera area emersa.
A tal proposito mi chiedo anche come evitare che si crei un effetto erodente che mi trascini in acqua il substrato emerso...
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
shiningdemix
Ex-moderatore
Messaggi: 1386
Iscritto il: 20/10/13, 8:17

Re: Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di shiningdemix » 25/09/2014, 2:06

L'unica cosa che puoi fare per non far erodere la parte emersa a mio avviso e siliconare un pezzo di polionda per contenere il ghiaino, altrimenti non saprei non sono esperto di paludari ma se l'effetto dell'acqua ha effetto sul mondo intero non credo ci siano altri modi.
Baby, don't hurt me, don't hurt me no more Non esiste alcun essere umano che non commetta errori, esistono però molti esseri umani che non li riconoscono

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di Uthopya » 26/09/2014, 0:15

No Simo, non intendo creare una cascatella o un rivolo che per forza di cose mi "mangerebbe la sponda". Il problema è anche questo, vorrei un flusso molto basso per non creare scompiglio e rimescolare la parte emersa con il fondo.
Forse posso optare per un riparium senza zona emersa, ma rimane la volontà di tentare con un filtro sotto sabbia.
Se poi vedo che è troppo complicato utilizzerò un filtro esterno e niente zona emersa ma vasetti da riparium ma questa soluzione sarebbe l'ultima opzione al momento
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di Tsar » 26/09/2014, 8:09

Uthopya ha scritto:Tra le altre cose, e mi scuso per non averlo detto prima, avevo intenzione di mettere 2 o 3 pompe di mandata per suddividere l'acqua in più punti e bagnare così l'intera area emersa.
A tal proposito mi chiedo anche come evitare che si crei un effetto erodente che mi trascini in acqua il substrato emerso...
Piuttosto che usare le pompe, hai pensato ad un sistema di microirrigazione o ancora meglio di nebulizzazione?
I nebulizzatori per ambienti (ad ultrasuoni) si vendono a poco più di 20€, di seconda mano ne trovi uno cazzuto a quel prezzo... sarebbero da adattare naturalmente ma credo sia molto meglio anche per le piante.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Filtro sotto sabbia, come costruirlo?

Messaggio di Uthopya » 26/09/2014, 8:22

Esatto Tasr, la "mandata" volevo ricavarla da pezzi per micro irrigazione per nebulizzare le piante, il terreno e mantenere un'umidità adeguata.
Mi serviva però anche una zona filtrante perché la piccola porzione sommersa vorrei fosse "abitata" da nanofish
EDIT: idea del momento.. Se invece di una griglia costruisco una serpentina aspirante adagiata sul fondo da collegare ad una vaschetta dove mettere la pompa riesco a far circolare l'acqua nel substrato oppure è una strada non percorribile?
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti