impianto CO2 fai da te.... dubbi

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di sausan » 29/12/2015, 14:57

Jovy1985 ha scritto:Io eviterei per il semplice fatto che immetti bolle non "frantumate" direttamente sulla pompa...potenzialmente, potresti far danni.

Molto meglio inserire la CO2 a valle della pompa stessa, e usare li un miscelatore
dici che sono bolle così grosse da dar fastidio alla pompa?

un altro piccolo dubbio. sto preparando la versione con acido muriatico: se invece del raccordo in plastica usassi un tubicino rigido in ottone (potrei farlo arrivare fino al fondo senza problemi) potrei avere dei problemi? acido può dare fastidio all'ottone?

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16722
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di Jovy1985 » 29/12/2015, 14:59

sausan ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:Io eviterei per il semplice fatto che immetti bolle non "frantumate" direttamente sulla pompa...potenzialmente, potresti far danni.

Molto meglio inserire la CO2 a valle della pompa stessa, e usare li un miscelatore
dici che sono bolle così grosse da dar fastidio alla pompa?

un altro piccolo dubbio. sto preparando la versione con acido muriatico: se invece del raccordo in plastica usassi un tubicino rigido in ottone (potrei farlo arrivare fino al fondo senza problemi) potrei avere dei problemi? acido può dare fastidio all'ottone?
Come ho gia scritto nell articolo, l acido corrode quasi ogni metallo ;) solo l oro e pochi altri reggono...quindi lo eviterei assolutamente!

Prova con un altro tubicino di plastica...io ho sempre usato quelli dei detergenti spray
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di sausan » 31/12/2015, 8:30

l'altra sera ho attivato il mio impianto di CO2. per contare le bolle uso un deflussore con regolatore di flusso. però mi sembra un sistema instabile.... le bolle in alcuni momenti sono 1 ogni 10 secondi, ma quando nuovo acido arriva le bolle aumentano di colpo per poi tornare normali. c'è un modo per rendere tutto + regolare e sicuro? il regolatore di flusso mi sembra "fragile"
ho trovato una cosa simile da obi
Immagine
potrebbero andare bene per regolare meglio le bolle?

altra domanda al volo... dopo quanto controllo il pH dall'inserimento del CO2?

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di sausan » 01/01/2016, 11:04

ho dei problemi di tenuta.... non riesco ad evitare le perdite. io per ora sto usando bottiglie da 1 litro con mezzo litro di acido.... forse la reazione è talmente forte che su bottiglie piccole non posso evitare che perda.... sto impazzendo!

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16722
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di Jovy1985 » 01/01/2016, 11:40

sausan ha scritto:ho dei problemi di tenuta.... non riesco ad evitare le perdite. io per ora sto usando bottiglie da 1 litro con mezzo litro di acido.... forse la reazione è talmente forte che su bottiglie piccole non posso evitare che perda.... sto impazzendo!
Sono bottiglie troppo piccole in relazione alla quantità di acido che inserisci...dovresti usarle almeno da 1.5 litri.
Da dove hai le perdite? Sei riuscito a capirlo?

Le bottiglie vanno in pressione?
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16722
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di Jovy1985 » 01/01/2016, 11:48

sausan ha scritto:l'altra sera ho attivato il mio impianto di CO2. per contare le bolle uso un deflussore con regolatore di flusso. però mi sembra un sistema instabile.... le bolle in alcuni momenti sono 1 ogni 10 secondi, ma quando nuovo acido arriva le bolle aumentano di colpo per poi tornare normali. c'è un modo per rendere tutto + regolare e sicuro? il regolatore di flusso mi sembra "fragile"
ho trovato una cosa simile da obi
Immagine
potrebbero andare bene per regolare meglio le bolle?

altra domanda al volo... dopo quanto controllo il pH dall'inserimento del CO2?
Si potrebbe andare bene quel regolatore...io pero ti consiglio il forbox. Altrimenti devi cercare qualcosa nei negozi che vendono materiale per aria compressa.
Il fatto che la pressione aumenti quando arriva l acido è normale...ma poi si stabilizza ;)

Per quel che riguarda la vasca, inizia con un numero minimo di bolle (direi una decina)..dopo 1 ora misuri il pH..e ti regoli
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16722
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di Jovy1985 » 01/01/2016, 11:48

sausan ha scritto:l'altra sera ho attivato il mio impianto di CO2. per contare le bolle uso un deflussore con regolatore di flusso. però mi sembra un sistema instabile.... le bolle in alcuni momenti sono 1 ogni 10 secondi, ma quando nuovo acido arriva le bolle aumentano di colpo per poi tornare normali. c'è un modo per rendere tutto + regolare e sicuro? il regolatore di flusso mi sembra "fragile"
ho trovato una cosa simile da obi
Immagine
potrebbero andare bene per regolare meglio le bolle?

altra domanda al volo... dopo quanto controllo il pH dall'inserimento del CO2?
Si potrebbe andare bene quel regolatore...io pero ti consiglio il forbox. Altrimenti devi cercare qualcosa nei negozi che vendono materiale per aria compressa.
Il fatto che la pressione aumenti quando arriva l acido è normale...ma poi si stabilizza ;)

Per quel che riguarda la vasca, inizia con un numero minimo di bolle (direi una decina)..dopo 1 ora misuri il pH..e ti regoli
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di sausan » 01/01/2016, 11:58

Jovy1985 ha scritto:
sausan ha scritto:ho dei problemi di tenuta.... non riesco ad evitare le perdite. io per ora sto usando bottiglie da 1 litro con mezzo litro di acido.... forse la reazione è talmente forte che su bottiglie piccole non posso evitare che perda.... sto impazzendo!
Sono bottiglie troppo piccole in relazione alla quantità di acido che inserisci...dovresti usarle almeno da 1.5 litri.
Da dove hai le perdite? Sei riuscito a capirlo?

Le bottiglie vanno in pressione?
le bottiglie ci vanno eccome in pressione. ho delle perdite dove attacco i tubi flessibili ai tubi inseriti nei tappi. nonostante abbia rinforzato tutto con 2 fascette a tubo ho cmq perdite. ora ho provato a ricoprire tutto con silicone. vediamo. se no passo alle bottiglie + grandi..... con il capodanno non mancano! :))

per il forbox.... sono un po scettico. ho paura di tagliare il tubo come vado a stringere

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16722
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di Jovy1985 » 01/01/2016, 12:18

sausan ha scritto:
Jovy1985 ha scritto:
sausan ha scritto:ho dei problemi di tenuta.... non riesco ad evitare le perdite. io per ora sto usando bottiglie da 1 litro con mezzo litro di acido.... forse la reazione è talmente forte che su bottiglie piccole non posso evitare che perda.... sto impazzendo!
Sono bottiglie troppo piccole in relazione alla quantità di acido che inserisci...dovresti usarle almeno da 1.5 litri.
Da dove hai le perdite? Sei riuscito a capirlo?

Le bottiglie vanno in pressione?
le bottiglie ci vanno eccome in pressione. ho delle perdite dove attacco i tubi flessibili ai tubi inseriti nei tappi. nonostante abbia rinforzato tutto con 2 fascette a tubo ho cmq perdite. ora ho provato a ricoprire tutto con silicone. vediamo. se no passo alle bottiglie + grandi..... con il capodanno non mancano! :))

per il forbox.... sono un po scettico. ho paura di tagliare il tubo come vado a stringere
Cosa intendi per tubi flessibili ai tubi inseriti nei tappi? :-? Ti riferisci alle cannucce dei lecca lecca? :-?

Comunque le perdite ci sono per via del tipo di tubicino...evita quelli cinesi da 4 soldi! (anche perche a lungo andare potrebbero non reggere al muriatico).

Dovresti usare i tubicini piu spessi, da microirrigazione...con quelli le perdite stanno a zero al primo colpo.

Riguardo al forbox, ti basta inserire un pezzo di plastica dura tra la vite del forbox e il tubo ;)
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
sausan
star3
Messaggi: 328
Iscritto il: 21/12/15, 18:46

Re: impianto CO2 fai da te.... dubbi

Messaggio di sausan » 01/01/2016, 12:46

i tubi sono quelli da acquario. quelli da micro irrigazione costano un botto

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot], KS34 e 4 ospiti