Impianto CO2 fai da te

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Claudio80, Marcov

Avatar utente
Byndo
star3
Messaggi: 329
Iscritto il: 15/11/19, 20:57

Impianto CO2 fai da te

Messaggio di Byndo » 15/10/2021, 13:53

siryo1981 ha scritto:
15/10/2021, 13:04
che pressione hai?
Se non sbaglio è 2
siryo1981 ha scritto:
15/10/2021, 13:04
Usi l'elettrovalvola?
No
siryo1981 ha scritto:
15/10/2021, 13:04
Quante bolle imposti?
Vorrei impostarlo su 25 bolle.. ma più di una giornata non si è mai stabilizzato 😅

Avatar utente
adetogni
star3
Messaggi: 243
Iscritto il: 29/10/21, 11:40

Impianto CO2 fai da te

Messaggio di adetogni » 19/11/2021, 17:26

Scusate mi interessa la discussione. Sono nuovo nella cosa della CO2 autoprodotta MA mai metterei in casa una bottiglia di acido muriatico, così con un sistema di questo tipo. È altamente corrosivo e tossico, mente il citrico... È succo di limone :) si ok non è proprio così ma il citrico è irritante il cloridrico è proprio ustionante...

Aggiunto dopo 1 minuto 59 secondi:
E cmq anche io vorrei costruirmi la CO2 fatta in casa e quindi seguo un po' questo tema

Posted with AF APP

Avatar utente
Claudio80
Moderatore
Messaggi: 8419
Iscritto il: 03/11/18, 18:31
Contatta:

Impianto CO2 fai da te

Messaggio di Claudio80 » 19/11/2021, 19:13

adetogni ha scritto:
19/11/2021, 17:28
anche io vorrei costruirmi la CO2 fatta in casa e quindi seguo un po' questo tema
Ciao se vuoi puoi aprire un topic qui in sezione Bricolage e fare tutte le domande che ti pare :)

Posted with AF APP
Se il tasso del miele viene morso dal cobra si addormenta per un paio d'ore poi va avanti con la sua vita...

Alcuni sono utili, qualcuno è indispensabile, altri non servono a un c@##o!

...E se qualcosa mi va storto lo raddrizzo a calci in c##o!!

Avatar utente
adetogni
star3
Messaggi: 243
Iscritto il: 29/10/21, 11:40

Impianto CO2 fai da te

Messaggio di adetogni » 19/11/2021, 19:16

Claudio80 ha scritto:
19/11/2021, 19:13
Ciao se vuoi puoi aprire un topic qui in sezione Bricolage e fare tutte le domande che ti pare
In realtà i dubbi sono più generici. Mi sono visto le vostre guide e diversi video YouTube. La sensazione che ho avuto (e che conferma in qualche modo l autore di questo thread) è che questo meccanismo è sicuramente molto economico, ma spesso instabile e richiede una costante manutenzione e attenzione (delle bottiglie e del reattore)

Io la CO2 non l'ho mai usata ma mi aspetto che una cosa "funzioni". Regolo la CO2 che voglio e dopo opportune regolazioni iniziali, non tocco quasi più nulla. Mi sbaglio?

Posted with AF APP

Avatar utente
MaurizioPresti
star3
Messaggi: 503
Iscritto il: 04/04/21, 20:55

Impianto CO2 fai da te

Messaggio di MaurizioPresti » 23/11/2021, 21:49

adetogni ha scritto:
19/11/2021, 19:16
Io la CO2 non l'ho mai usata ma mi aspetto che una cosa "funzioni". Regolo la CO2 che voglio e dopo opportune regolazioni iniziali, non tocco quasi più nulla. Mi sbaglio?
Diciamo che la risposta è ni, perché il sistema funziona ma come già detto non è stabile, quindi se vuoi risparmiare devi anche faticare, controllare che la pressione non salga troppo ed in quel caso alzare il pescaggio del citrico per inpedire che continui a riversarsi nel bicarbonato, poi quando rientra nella norma ripristinare .
Anche l'erogazione senza un regolatore di pressione è incostante, ma se c'è è un problema in meno.
Io dopo qualche esperienza di sovrapressione ho trovato la mia pace pompando quotidianamente quel poco di citrico necessario per affrontare la giornata, 2 minuti al giorno niente di più poi tutto fila liscio.
I primi giorni sono un po' particolarmente delicati, ma quando poi trovi il regolaggio delle bolle ed il gioco di pressione il tutto diventa stabile.

Avatar utente
adetogni
star3
Messaggi: 243
Iscritto il: 29/10/21, 11:40

Impianto CO2 fai da te

Messaggio di adetogni » 23/11/2021, 22:04

MaurizioPresti ha scritto:
23/11/2021, 21:49
adetogni ha scritto:
19/11/2021, 19:16
Io la CO2 non l'ho mai usata ma mi aspetto che una cosa "funzioni". Regolo la CO2 che voglio e dopo opportune regolazioni iniziali, non tocco quasi più nulla. Mi sbaglio?
Diciamo che la risposta è ni, perché il sistema funziona ma come già detto non è stabile, quindi se vuoi risparmiare devi anche faticare, controllare che la pressione non salga troppo ed in quel caso alzare il pescaggio del citrico per inpedire che continui a riversarsi nel bicarbonato, poi quando rientra nella norma ripristinare .
Anche l'erogazione senza un regolatore di pressione è incostante, ma se c'è è un problema in meno.
Io dopo qualche esperienza di sovrapressione ho trovato la mia pace pompando quotidianamente quel poco di citrico necessario per affrontare la giornata, 2 minuti al giorno niente di più poi tutto fila liscio.
I primi giorni sono un po' particolarmente delicati, ma quando poi trovi il regolaggio delle bolle ed il gioco di pressione il tutto diventa stabile.
Grazie mille. Mi sa che allora scelgo di spendere un pochino di più. Già ho poco tempo in generale... :)

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti