Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di Diego » 13/11/2016, 23:36

iPol85 ha scritto:Ah altrimenti nada!? Ho comunque un amico elettricista eheh
Chiedi all'amico elettricista :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
nibbio
star3
Messaggi: 227
Iscritto il: 27/12/15, 22:58

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di nibbio » 14/11/2016, 0:04

roby70 ha scritto:Se non ricordo male sul rio potresti attaccare le CFL direttamente sotto il coperchio con un piccolo buco ed una vite passante: quandi centimetri hai tra questo ed il pelo dell'acqua ?
Ciao forse hai già fatto la tua scelta,sul mio rio 180 io ho mantenuto i due neon di serie integrando 4 CFL montate in linea su portalampada in ceramica.
Praticamente ho preso il canale centrale sul quale sono attaccati i neon e lo spostato in avanti.Chiaramente ho rifatto i pannelli che si attaccano al corpo centrale,quello davanti risulta più piccino circa 12 cm se non ricordo male e quello dietro circa 20 cm.Le misure corrette ed eventuali foto te le posso dare.Comunque sul pannello posteriore ho attaccato una barretta di alluminio sulla quale ho montato i portalampada considerando anche che l'ultima luce non finisse per illuminare il filtro inutilmente;se ce l'hai interno.
Il pannello l'ho trovato al brico nella sezione delle plastiche,plexigas;cosi come i portalampada e la barretta di alluminio per una spesa totale di una 20 di euro.
Ho usato una barretta di alluminio così da distribuire il peso delle CFL uniformemente e con il fine di non sforacchiare tutto il coperchio.
Sull'aletta anteriore ho riportato la insenatura originale insieme ad un foro circolare dove ho montato un passacavi da scrivania che mi permette di utilizzare un distributore automatico di cibo nel periodo estivo.
Nibbio

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di iPol85 » 14/11/2016, 12:39

nibbio ha scritto:
roby70 ha scritto:Se non ricordo male sul rio potresti attaccare le CFL direttamente sotto il coperchio con un piccolo buco ed una vite passante: quandi centimetri hai tra questo ed il pelo dell'acqua ?
Ciao forse hai già fatto la tua scelta,sul mio rio 180 io ho mantenuto i due neon di serie integrando 4 CFL montate in linea su portalampada in ceramica.
Praticamente ho preso il canale centrale sul quale sono attaccati i neon e lo spostato in avanti.Chiaramente ho rifatto i pannelli che si attaccano al corpo centrale,quello davanti risulta più piccino circa 12 cm se non ricordo male e quello dietro circa 20 cm.Le misure corrette ed eventuali foto te le posso dare.Comunque sul pannello posteriore ho attaccato una barretta di alluminio sulla quale ho montato i portalampada considerando anche che l'ultima luce non finisse per illuminare il filtro inutilmente;se ce l'hai interno.
Il pannello l'ho trovato al brico nella sezione delle plastiche,plexigas;cosi come i portalampada e la barretta di alluminio per una spesa totale di una 20 di euro.
Ho usato una barretta di alluminio così da distribuire il peso delle CFL uniformemente e con il fine di non sforacchiare tutto il coperchio.
Sull'aletta anteriore ho riportato la insenatura originale insieme ad un foro circolare dove ho montato un passacavi da scrivania che mi permette di utilizzare un distributore automatico di cibo nel periodo estivo.
Certo che potrebbe interessarmi anche la tua soluzione, quindi se hai voglia e tempo di condividere foto ben venga... Te ne sarei molto grato!

Avatar utente
nibbio
star3
Messaggi: 227
Iscritto il: 27/12/15, 22:58

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di nibbio » 15/11/2016, 0:43

Stasera sono rientrato tardi,ma domani ti preparo dimensioni e foto per spiegarmi meglio. :-h
Nibbio

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di iPol85 » 15/11/2016, 5:15

nibbio ha scritto:Stasera sono rientrato tardi,ma domani ti preparo dimensioni e foto per spiegarmi meglio. :-h
Ma tranquillo, ci mancherebbe!! Non ho fretta.

Avatar utente
nibbio
star3
Messaggi: 227
Iscritto il: 27/12/15, 22:58

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di nibbio » 16/11/2016, 23:42

Ciao eccomi con foto e dimensioni come promesso. ;)
Allora come ben sai il coperchio del rio è fatto da un canale centrale chiuso stagno che monta due neon(uno per lato che irraggiano luce equamente nella larghezza della vasca.Il problema lo pensato e risolto in questo modo:dapprima ho eliminato le due ali da entrambi i lati.Il canale a questo punto si muove avanti e indietro.
Ho deciso di portarlo in avanti per alloggiare 4 lampade CFL nella parte posteriore,in tal modo da poterle toccare il meno possibile e non averle direttamente a portata di mano nell'aprire il portello anteriore.
Come anticipato ho comprato un foglio di pvc nero presso il brico,dal quale ho ricavato le due nuove parti con le misure che ti mostro.
Aletta anteriore misura.jpg
Aletta anteriore finita.jpg
Aletta anteriore larga 11 cm con alle estremita la lavorazione che ne permette l'apertura copiata dalla sagoma della originale,con l'inserimento della maniglietta originale e di un passacavo per scrivanie con foro diametro 8 cm come foto successiva
Dimensione foro passacavo.jpg
Ora quella posteriore misura cm 21 e porta sui lati i due attacchi laterali copiati dagli originali.Ho montato sull'asse secondo la lunghezza un profilato a sezione rettangolare di 1 cm fissato con tre viti al coperchio nero.Questo mi irrigidisce il coperchio stesso e mi ha permesso di poter montare i portalampada senza far vedere le viti sul coperchio e legare i fili dei portalampada.
Aletta posteriore con misura.jpg
Aletta posteriore profilo.jpg
Lampada lato filtro.jpg
Ho fatto particolare attenzione nel suddividere le lampade,nel senso che le ho distribuite sulla barretta in maniera che non ci fosse luce sul filtro ma solo il portalampada in ceramica.
Portalampada in ceramica.jpg
I portalampada sono montati con viti autofilettanti sulla barretta in linea cosi da diffondere luce equamente sull'asse.
Lampade totali.jpg
Insieme acceso.jpg
Questo è invece come si vede il coperchio chiuso,noterai che si vedono solo le tra viti con rondella che fissano la barretta al coperchio,devono ancora essere colorate di nero per mascherarle completamente.
Coperchio totale dall'alto.jpg
Come noterai tutti i fili di collegamento,portalampade e lampade sono sempre umidi e bagnati e non essendo stagni ed isolati possono trasmettere elettricità.Pertanto la mia scelta di collocare la fila di luci posteriormente e dettata anche da questa circostanza;essendo la parte che si apre meno se non per manutenzione.Quando questa deve essere fatta comunque devo rimuovere totalmente quell'aletta e prima di farlo scollego sempre la spina.Oltretutto tutto il sistema è sotto protezione di un differenziale dedicato.
Se dovessi rifarlo cercherei un materiale per il coperchio solo un pochino più rigido perchè quando le luci sono tutte accese il calore lo ondeggia lievemente facendo trasparire piccole linee di luce dai profili.
Con questa modifica ho aggiunto 4 CFL per un totale di 92 watt oltre i neon esistenti.
Spero di essere stato il più dettagliato possibile nella spiegazione,come mi fù detto all'inizio della mia esperienza in acquariofilia,tutte le modifiche apportate a circuiti elettrici,idraulici e quant'altro sono da farsi solo con le dovute conescenze in materia,ma sopratutto sotto la propria ed unica responsabilità. :-bd
Ciao a presto se hai domande non esitare.. :-bd
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Nibbio

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14655
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di roby70 » 17/11/2016, 7:59

Nibbio, che dire se non :ymapplause:
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
iPol85
star3
Messaggi: 561
Iscritto il: 21/08/16, 15:37

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di iPol85 » 17/11/2016, 17:10

@nibbio sei stato più che esaustivo, ti sei spiegato benissimo e le foto a corredo rendono perfettamente il risultato che hai ottenuto, con una spesa decisamente contenuta.
A me un pochino fanno paura le CFL messe così, proprio perché anche nel mio acquario si forma tantissima condensa.
Oltretutto tutto il sistema è sotto protezione di un differenziale dedicato
Potresti essere un pò più preciso su questo aspetto? Le CFL sono tutte collegate alla stessa spina oppure puoi anche accenderle separatamente?

Avatar utente
nibbio
star3
Messaggi: 227
Iscritto il: 27/12/15, 22:58

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di nibbio » 18/11/2016, 20:38

Allora le accensioni sono due: prima i neon e in un secondo tempo le 4 CFL.
Le lampade con tutto il portalampada sono completamente bagnate e poi si asciugano durante lì accensione.
Anche io avevo questi dubbi ma ho visto che tutte le modifiche sui coperchi erano così.Effettivamente sino ad ora non è mai capitato nulla.
La sicurezza che ho messo è sistemata a monte di tutto,quindi anche il termoriscaldatore, la pompa o i neon si guastassero creando in corto il differenziale scatterebbe.
Oltre a questo tutte le volte che devo lavorarci dentro stacco materialmente la spina di queste lampade,per toglierle completamente ed avere libero accesso alla vasca.
Magari altri ti sapranno rassicurare meglio a riguardo ora non ricordo chi mi avesse spiegato che la condensa non fosse un problema. :-?
Questi utenti hanno ringraziato nibbio per il messaggio:
iPol85 (20/11/2016, 17:14)
Nibbio

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Luci RIO 180: Special plants + neon o CFL?

Messaggio di Diego » 18/11/2016, 20:45

iPol85 ha scritto:A me un pochino fanno paura le CFL messe così, proprio perché anche nel mio acquario si forma tantissima condensa.
La condensa non è conduttiva e già questo garantisce la sicurezza dell'impianto.
A ciò, aggiungiamo che la vite filettata del portalampada chiude la parte sotto tensione del portalampada, mentre i contatti esterni sono lontani e non può crearsi un corto circuito fra loro.
In ulteriore aggiunta, sono presenti (dovrebbero essere presenti) i mezzi di protezione dell'impianto (ie: interruttore differenziale e magnetotermico).
Infine, staccando fisicamente la presa quando facciamo la manutenzione o comunque tocchiamo l'acquario siamo al sicuro.
Questi utenti hanno ringraziato Diego per il messaggio:
iPol85 (20/11/2016, 17:15)
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti