[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
Luca.s
Moderatore Globale
Messaggi: 10742
Iscritto il: 30/03/15, 0:47
Contatta:

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di Luca.s » 23/07/2018, 9:00

Plafoniera LED con profilati d'alluminio ...

Un ringraziamento ad @alep per questo splendido articolo :-bd

Buona lettura :-bd

Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15594
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di Sini » 23/07/2018, 9:08

:ymapplause: :ymapplause: :ymapplause:
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Reycar
star3
Messaggi: 371
Iscritto il: 21/05/18, 19:21

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di Reycar » 23/07/2018, 9:25

Ottima idea e bel articolo

Posted with AF APP
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Ogni cosa che puoi immaginare, la natura l’ha già creata. Anche nell'assoluto disordine, ogni cosa è nel posto perfetto.

Avatar utente
nicolatc
PRO Chimica
Messaggi: 3433
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di nicolatc » 23/07/2018, 15:44

@aleph0 complimenti! :ymapplause:
L'articolo è interessante e il testo è scorrevole.:-bd

Tuttavia, la parte sull'alimentazione secondo me andrebbe rivista un po'. :-?

Sottoalimentare le strisce LED come hai fatto nel tuo caso e come suggerisci di fare nell'articolo, cioè usando alimentatori pesantemente sottodimensionati in termini corrente massima erogabile rispetto alla corrente che scorrerebbe nella striscia a quella tensione, secondo me è sconsigliabile perché al peggio l'alimentatore si rompe subito, e anche se non accade non significa che lavorando in questo modo la sua vita utile non si riduca di tanto.
L'alimentatore secondo me andrebbe scelto sempre con un 20% di margine in più sull'assorbimento totale delle strisce installate.

Poi, per dimmerare le strisce possiamo usare un dimmer PWM, a modulazione della larghezza di impulso, a volte integrato nello stesso alimentatore/trasformatore: in pratica, il dimmer funziona come un interruttore ON-OFF a frequenza elevatissima, che abbassa la potenza "media" e i lumen "medi" in un certo periodo temporale.
In questo modo restano costanti (nel periodo "ON") sia la corrente che la tensione erogata, conformemente a quanto indicato nei dati della striscia acquistata.
Dimmerando in questo modo andremo a diminuire anche la temperatura di giunzione e il calore prodotto, e quindi si riduce l'esigenza di dissipare alla base della striscia (e la vita dei LED si prolunga).

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2579
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di aleph0 » 23/07/2018, 21:15

nicolatc ha scritto: Poi, per dimmerare le strisce possiamo usare un dimmer PWM, a modulazione della larghezza di impulso, a volte integrato nello stesso alimentatore/trasformatore: in pratica, il dimmer funziona come un interruttore ON-OFF a frequenza elevatissima, che abbassa la potenza "media" e i lumen "medi" in un certo periodo temporale.
In questo modo restano costanti (nel periodo "ON") sia la corrente che la tensione erogata, conformemente a quanto indicato nei dati della striscia acquistata.
Dimmerando in questo modo andremo a diminuire anche la temperatura di giunzione e il calore prodotto, e quindi si riduce l'esigenza di dissipare alla base della striscia (e la vita dei LED si prolunga).
totalmente d'accordo. io ho montato una ventolina sopra l'alimentatore da 12V per questo.. Comunque, possiamo modificare l'articolo, nessun problema, e grazie mille @nicolatc

Aggiunto dopo 4 minuti 19 secondi:
@Sini siamo in tempo per aggiustarlo ? Ho anche le foto del dimmer, cosi inseriamo anche quelle !!

Aggiunto dopo 2 minuti 45 secondi:
nicolatc ha scritto: Poi, per dimmerare le strisce possiamo usare un dimmer PWM, a modulazione della larghezza di impulso, a volte integrato nello stesso alimentatore/trasformatore: in pratica, il dimmer funziona come un interruttore ON-OFF a frequenza elevatissima, che abbassa la potenza "media" e i lumen "medi" in un certo periodo temporale.
In questo modo restano costanti (nel periodo "ON") sia la corrente che la tensione erogata, conformemente a quanto indicato nei dati della striscia acquistata.
Dimmerando in questo modo andremo a diminuire anche la temperatura di giunzione e il calore prodotto, e quindi si riduce l'esigenza di dissipare alla base della striscia (e la vita dei LED si prolunga).
direi che nell'articolo non ha senso inserire questa parte. Direi solo che prendiamo un alimentatore con potenza almeno il 20% superiore a quella a cui faremo lavorare i LED, spiego come collegare un dimmer (con le mie foto, tra l'altro) e poi gli si dice di metterlo semplicemente a metà. Le spiegazioni sul PWM a stento le capisco io che sono "del settore", penso che al lettore non interessi sapere questo...! Eventualmente può sempre fare una ricerca per conto suo!
Inoltre, un dimmer l'ho pagato 3€, quindi il costo della plafoniera rimane pur sempre economico...!


@Sini mi dispiace... spero mi perdonerete :(

Aggiunto dopo 1 minuto 18 secondi:
Se mi dai l'ok., Sini, modifico la parte finale e la sostituisci ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ ^:)^ x_x x_x :ympray: :ympray: :ympray: :ympray: :ympray: :ympray:

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15594
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di Sini » 23/07/2018, 22:34

@aleph0 scrivi in modo chiaro cosa devo togliere e cosa devo mettere.

@nicolatc ti ringrazio per questa è altre correzioni.

Come mai ti era sfuggito in Proponi?
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
aleph0
PRO Tecnica
Messaggi: 2579
Iscritto il: 02/01/17, 2:06

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di aleph0 » 23/07/2018, 22:49

Sini ha scritto: Come mai ti era sfuggito in Proponi?
piu che altro anche cosi come ho proposto potrebbe andar bene, ma per quel che costa un dimmer è meglio prenderne uno che scegliere un alimentatore con metà potenza !

Aggiunto dopo 4 minuti 25 secondi:
comunque c'è solo da aggiungere, niente da togliere. Appena rientro a casa sistemo, cosi le foto le faccio io al dimmer

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15594
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di Sini » 23/07/2018, 22:58

aleph0 ha scritto:
Sini ha scritto: Come mai ti era sfuggito in Proponi?
piu che altro anche cosi come ho proposto potrebbe andar bene, ma per quel che costa un dimmer è meglio prenderne uno che scegliere un alimentatore con metà potenza !

Aggiunto dopo 4 minuti 25 secondi:
comunque c'è solo da aggiungere, niente da togliere. Appena rientro a casa sistemo, cosi le foto le faccio io al dimmer
Dicevo a Nicola... :D
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
nicolatc
PRO Chimica
Messaggi: 3433
Iscritto il: 27/02/17, 16:59

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di nicolatc » 24/07/2018, 0:06

Sini ha scritto: Come mai ti era sfuggito in Proponi?
Era in Proponi? :-s
aleph0 ha scritto: direi che nell'articolo non ha senso inserire questa parte.
Quoto! è inutile spiegare nell'articolo come funziona il dimmer, ma è meglio non suggerire l'acquisto di un alimentatore sottodimensionato.
aleph0 ha scritto: Direi solo che prendiamo un alimentatore con potenza almeno il 20% superiore a quella a cui faremo lavorare i LED, spiego come collegare un dimmer (con le mie foto, tra l'altro) e poi gli si dice di metterlo semplicemente a metà. Le spiegazioni sul PWM a stento le capisco io che sono "del settore", penso che al lettore non interessi sapere questo...! Eventualmente può sempre fare una ricerca per conto suo!
Inoltre, un dimmer l'ho pagato 3€, quindi il costo della plafoniera rimane pur sempre economico...!
:-bd

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15594
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

[Nuovo articolo] Plafoniera LED con profilati d'alluminio

Messaggio di Sini » 24/07/2018, 0:29

nicolatc ha scritto: Era in Proponi?
:D
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Guiduc e 2 ospiti