Plafoniera da far funzionare

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di pantera » 08/12/2017, 15:37

FedericoF ha scritto: Le piante si adattano al nutriente in minor presenza
Le esigenze delle piante non sono tutte uguali si adattano ma fino ad un certo punto
FedericoF ha scritto: . E sapendo che l'acquario di cicerchia ha un'acqua che fa invidia al brodo primordiale, di sicuro è la luce ciò che è carente
Non so di quanti watt parliamo ma credo che con 0,5 di fosfati non credo abbia fertilizzato troppo
FedericoF ha scritto: Ah, dimenticavo.. Una pianta esigente di fosfati vuole una dose costante ma bassa. 0.5 se rimane stabile son anche troppi. Portarli a 10 per fertilizzare ogni mese funziona, ma non la fa crescere al meglio. Questo vale per tutte le piante un po' più complicate.
Il miriophillum tuberculatum è la dimostrazione di quanto sia errata questa affermazione

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di FedericoF » 08/12/2017, 15:50

pantera ha scritto: Le esigenze delle piante non sono tutte uguali si adattano ma fino ad un certo punto
Pantera, non lo dico io. è la legge di Liebig. E Liebig non era un utente di un forum che faceva qualche test nella sua vasca. ;)
Tutte le piante adattano la loro velocità di crescita al nutriente che è relativamente all'esigenza meno presente.
pantera ha scritto: Non so di quanti watt parliamo ma credo che con 0,5 di fosfati non credo abbia fertilizzato troppo
Io credo di sì
E comunque io continuo a credere di dover sistemare la luce prima. Visto che cicerchia sa come fertilizzare. ;)
pantera ha scritto: Il miriophillum tuberculatum è la dimostrazione di quanto sia errata questa affermazione
Convinto te.. Ah, fosfati a zero:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di pantera » 08/12/2017, 16:02

FedericoF ha scritto: Pantera, non lo dico io. è la legge di Liebnig. E Liebnig non era un utente di un forum che faceva qualche test nella sua vasca.
l'elemento minore può essere sufficiente alle esigenze di alcune piante ma non tutte
FedericoF ha scritto: Convinto te.. Ah, fosfati a zero:
Questo non significa che in quella vasca non ci siano ma solo che quelli prodotti sono presto consumati perché se fossero veramente a 0 non sarebbe più li

Comunque le piante si adattano anche al tipo di luce nom esiste una plafoniera LED o a fluorescenti che sia uguale eppure si riesce ad avere ottimi risultati con varie tipologie di illuminazione senza eccedere con il troppo con i colori troppo caldo o freddi, anche le alghe si adattano basta cambiare luce per vedere regredire i ciano è pensare che quel tipo di luce li favorisca salvo poi ricredersi rivedendoli spuntare tempo dopo, in realtà erano semplicemente adattati a quella luce per poi morire e riadattarsi nuovamente alla nuova luce, questo vale anche per le piante ed i continui cambiamenti non migliorano la situazione le alghe si adattano sicuramente più in fretta e per un algha che muore vi sarà sempre un altra che prende il suo posto,pultroppo non è così con le piante una pianta muore e basta,tutto questo per dire che secondo me non è aggiungere un LED al posto di un altro che fa miracoli se le piante sono ricoperte dalle alghe è molto probabile che lo rimarranno anche dopo se per qualche ragione sono bloccate
Ultima modifica di pantera il 08/12/2017, 16:24, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di FedericoF » 08/12/2017, 16:05

pantera ha scritto: Questo non significa che in quella vasca non ci siano ma solo che quelli prodotti sono presto consumati perché se fossero veramente a 0 non sarebbe più li
E il fatto che ci siano i fosfati a 0.5 non implica che in qualche modo ci siano finiti?
pantera ha scritto: l'elemento minore può essere sufficiente alle esigenze di alcune piante ma non tutte
E se fosse proprio la luce la parte carente? Invece che il fosforo? ;)
Visto che il fosforo c'è...
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31044
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di cicerchia80 » 08/12/2017, 17:09

Il fosforo è stato anche a 2 e 3 con la nuova plafo,ho fatto azzerare i nutrimenti in virtú che dovevo fare del buio...
Preferisco ricomprare le piante che far schiattare i pesci
Facciamo funzionare le luci...che non sono tipo da fertilizzare a contagocce :)

Riassunto...ho i LED che lavorano a 2/3 della loro efficenza,dovrei erogare 2.7 A ne erogo 2

La TC si regola su 5 canali da 1 a 100
A parte i rossi al 100 gli altri canali erano al 50,proprio per contenere i ciano
Azoto c'era,potassio pure,fosfati anche,CO2 anche troppa e micro pure... magnesio anche(ho il test)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31044
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di cicerchia80 » 09/12/2017, 1:11

FedericoF ha scritto: Faresti una foto all'acquario? Tanto per capire quanto effetto grow room c'è.
IMG-20171209-WA0001.jpg
fatta con l'S6 di mia moglie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7174
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di trotasalmonata » 09/12/2017, 1:19

Ma scheccia e luigidrumz hanno le tue stesse strisce LED nello stesso numero? Come sono impostate le loro?

Quante volte hai già cambiato impostazioni?

Quali piante ti crescono ancora bene e quali sono morte?
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di FedericoF » 09/12/2017, 8:04

Ok...
Allora, finché impostiamo le combinazioni colore mi serve:
Da quanti watt sono i LED? A quanti volts erogano un watt?
I valori di tensione e corrente minime per l'accensione e massime prima del punto di rottura.
Son strisce da 4 LED? Non ricordo.
Paralleli è serie collegati.
Il numero totale di LED e il diametro dei fili dove hai i paralleli (soprattutto del filo positivo visto che ne hai solo uno di positivo immagino.)
La scelta dei colori è opinabile e senza spettro non c'è una "verità" ci son solo tante prove finché non troviamo la combinazione giusta per la tua acqua.

Il secondo me ci sono troppi blu, è proprio una mia ipotesi. Potrebbe essere completamente falsa. Cerco di spiegare su cosa la baso:
La stragrande maggioranza di LED scadenti bianchi hanno un picco fortissimo sui blu. I blu penetrano bene l'acqua. I grow hanno sempre meno blu che rossi, ma già loro hanno blu sufficienti, visto che non verranno bloccati dall'acqua a differenza dei rossi.

Posted with AF APP
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 31044
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di cicerchia80 » 09/12/2017, 10:54

trotasalmonata ha scritto: Ma scheccia e luigidrumz hanno le tue stesse strisce LED nello stesso numero
Luigi ha combinazione diverse... scheccia non sò
trotasalmonata ha scritto: Quante volte hai già cambiato impostazioni?
Trà una e l'altra mesi direi
trotasalmonata ha scritto: Quali piante ti crescono ancora bene e quali sono morte?
Le "difficili"morte tutte
Il buio ha sterminato quelle facili

Le uniche che non importa nulla sono microsorum,heteranera,Bacopa, Galleggianti,Anubias,Tennelus,Egeria densa
Ninphea lotus zenkeri red
FedericoF ha scritto: Da quanti watt sono i LED? A quanti volts erogano un watt?
1 W... @scheccia
FedericoF ha scritto: I valori di tensione e corrente minime per l'accensione e massime prima del punto di rottura
:-\
FedericoF ha scritto: Son strisce da 4 LED? Non ricordo.
Paralleli è serie collegati.
Sono serie dav4 LED,tre paralleli per stecca,tre stecche per striscia
FedericoF ha scritto: Il numero totale di LED e il diametro dei fili dove hai i paralleli (soprattutto del filo positivo visto che ne hai solo uno di positivo immagino.

Escluso i rossi,e la stecca che ha le serie scollegate trà loro..

144 LED
Ogni "batteria" striscia ha il negativo da 1mmq
E i positivi insieme 2.5 mmq lunghezza del filo sotto ad un metro(ho la tc appesa alla vasca
FedericoF ha scritto: Il secondo me ci sono troppi blu, è proprio una mia ipotesi. Potrebbe essere completamente falsa. Cerco di spiegare su cosa la baso:
La stragrande maggioranza di LED scadenti bianchi hanno un picco fortissimo sui blu. I blu penetrano bene l'acqua. I grow hanno sempre meno blu che rossi, ma già loro hanno blu sufficienti, visto che non verranno bloccati dall'acqua a differenza dei rossi.
La striscia di soli blu,quindi 36 LED l'ho spenta
Anche i 12 presenti sulla stecca da 10000/grow/blu

Per sostituzione qualcosa ho 6500/1000/Grow
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
trotasalmonata
Moderatore Globale
Messaggi: 7174
Iscritto il: 09/01/17, 22:24

Plafoniera da far funzionare

Messaggio di trotasalmonata » 09/12/2017, 12:45

In realtà penso di non poterti dire cose che già non sai.

Io quando sono passato da neon a LED (easyled ) mi sono riempito di ciano. L'acquario ci ha messo 5-6 mesi per farli sparire. Dopo 3 si vedeva che i ciano stavano rallentando e le piante riprendendo.
Ma la mia è commerciale e già collaudata.

Ti ho voluto solo dare i tempi di adattamento che ho avuto io..

Per il resto.. :-??
''L'acquario funziona meglio senza di me! E può andare bene nonostante me! ''
trotasalmonata

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Joo, Steinoff e 6 ospiti