potenziamento lampada LED

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5855
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

potenziamento lampada LED

Messaggio di Artic1 » 01/09/2018, 23:26

Laura25 ha scritto: è molto difficile?
difficile è soggettivo, diciamo che non basta attaccare una spina della corrente, servono un minimo di competenze di fai da te ed elettricista.

L'altra opzione ma non so se è percorribile nel tuo caso è quella di levare il coperchio e lettere qualcosa di esterno :-?? Probabilmente richiede meno capacità tecniche la seconda.
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4461
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

potenziamento lampada LED

Messaggio di Joo » 01/09/2018, 23:53

Laura25 ha scritto: è molto difficile?
Ciao Laura,
non è particolarmente difficile, pero bisogna rispettare la polarità e la tensione di esercizio dei LED.
Dovresti prima capire a quanti v lavorano i tuoi LED, quindi prendere un alimentatore di pari tensione o leggermente superiore, mentre per la potenza (ampere) puoi andare decisamente oltre il fabbisogno... il consumo è praticamente uguale.

Generalmente nei morsetti di collegamento degli alimentatori trovi scritto L N (220v), dove la L sta per linea, ossia, il filo della 220 di colore marrone, mentre la N sta per neutro, il filo azzurro.

L'uscita dell'alimentatore è per il collegamento dei LED ed è indicata con + e - il più è il filo rosso, il meno è nero.
Spesso i fili dei LED (se cambiano colore) hanno l'indicazione solo del filo positivo con il segno +.
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
gem1978 (02/09/2018, 1:56)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5855
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

potenziamento lampada LED

Messaggio di Artic1 » 02/09/2018, 0:01

Joo ha scritto: un alimentatore di pari tensione o leggermente superiore
io andrei con voltaggio pari, non superiore :-?
Joo ha scritto: mentre per la potenza (ampere)
quella è l'intensità, la potenza sono i watt (W) ;) comunque il principio è giusto, se l'alimentatore è da 10-50 W e tu ce ne attacchi 15 W va bene, se ce ne attacchi 5 non si accende, se ce ne attacchi 100 lo bruci ;)
Joo ha scritto: Generalmente nei morsetti di collegamento degli alimentatori trovi scritto L N (220v), dove la L sta per linea, ossia, il filo della 220 di colore marrone, mentre la N sta per neutro, il filo azzurro.
vero, ma non farei l'elettricista di casa che magari la fase gliel'ha messa sul viola o sul nero o sul giallo...

Valutate anche che se cambiate alimentatore, bisogna trovarne uno idoneo a stare nell'umido (e quindi ermetico), perché a meno che il coperchio non lo isoli dall'umidità, altrimenti si rischiano brutte sorprese.
Laura quanta esperienza hai in campo elettrico? Va bene il fai da te ma se non è il tuo settore preferisco dirti di scoperchiarlo (come ho fatto io :D ) piuttosto che armeggiare con la 220v nel coperchio della vasca :-??
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4461
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

potenziamento lampada LED

Messaggio di Joo » 02/09/2018, 0:42

Artic1 ha scritto: io andrei con voltaggio pari, non superiore
la caduta di tensione è abbastanza complessa da spiegare, però hai ragione è sufficiente anche pari.
Come convertire la corrente elettrica di 1 amp (A) in energia elettrica in watt (W).

Puoi calcolare (ma non convertire) i watt da amp e volt:

Calcolo da 1 A a watt con tensione di 12V DC
Per l'alimentazione DC, i watt sono pari agli ampere volte volt.

watt = ampere × volt

watts = 1A × 12V = 12W
Artic1 ha scritto: vero, ma non farei l'elettricista di casa che magari la fase gliel'ha messa sul viola o sul nero o sul giallo...
l'uso dei colori è obbligatorio negli impianti, ma nel dubbio basterebbe un cacciavite cercafase (costa circa 1 €)
Artic1 ha scritto: Valutate anche che se cambiate alimentatore, bisogna trovarne uno idoneo a stare nell'umido (e quindi ermetico), perché a meno che il coperchio non lo isoli dall'umidità, altrimenti si rischiano brutte sorprese.
Laura quanta esperienza hai in campo elettrico? Va bene il fai da te ma se non è il tuo settore preferisco dirti di scoperchiarlo (come ho fatto io ) piuttosto che armeggiare con la 220v nel coperchio della vasca
Concordo.
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5855
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

potenziamento lampada LED

Messaggio di Artic1 » 02/09/2018, 0:53

Joo ha scritto: Concordo.
;)
Più che altro perché io non avrei dubbio, se eseguissi il lavoro per conto mio, di cosa otterrei, ma con chi non so che esperienza abbia, mi sento di sconsigliare lavori elettrici :)
Off Topic
Joo ha scritto: Puoi calcolare (ma non convertire)
che intendi? Vuoi dire che sapendo ad esempio V e W è meglio non calcolare gli A ?
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4461
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

potenziamento lampada LED

Messaggio di Joo » 02/09/2018, 1:04

Artic1 ha scritto: ma con chi non so che esperienza abbia, mi sento di sconsigliare lavori elettrici
S!i, Le converrebbe trovare un alimentatore pressofuso, per quanto riguarda la 220v, in modo da inserire la spina compresa nell'alimentatore ed armeggiare solo con la bassa tensione (+ e -). con la spina staccata,.. così porterebbe anche la 220 fuori vasca.
Off Topic
Artic1 ha scritto: che intendi? Vuoi dire che sapendo ad esempio V e W è meglio non calcolare gli A ?
non l'ho scritto io:
https://www.rapidtables.com
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 8112
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

potenziamento lampada LED

Messaggio di gem1978 » 02/09/2018, 2:18

Ragazzi, lasciando da parte i tecnicismi , se Laura se la sente si potrebbe procedere così:
- smontaggio protezione in plastica
- rimozione della barra LED preesistente
- rimozione alimentatore di serie

Superato lo smontaggio si prende un alimentatore classico da 12V (per gli ampere vediamo dopo) che sarà esterno alla vasca.

Usando i passaggi originali si portano dentro al coperchio, fino a dove c'era la barra LED originale, i due fili per l'alimentazione di 2/3 strip LED rigide nuove.

A tal proposito @Laura25 puoi misurare lo spazio interno disponibile?
markaf_sketch-1535847748286_1178413457.png

Posted with AF APP
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato gem1978 per il messaggio:
Laura25 (03/09/2018, 10:40)
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5855
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

potenziamento lampada LED

Messaggio di Artic1 » 02/09/2018, 2:22

gem1978 ha scritto: che sarà esterno alla vasca.
in tal caso :-bd

Vediamo che dice lei e la sua competenza con i cacciaviti ;) :)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 7796
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

potenziamento lampada LED

Messaggio di Steinoff » 03/09/2018, 15:48

Io concordo in pieno con Gem. Lavoro pulito, zero problemi di capire gli attuali LED di quanti volt hanno bisogno, alimentatore fuori dalla vasca e quindi maggior sicurezza.

@Laura25 se te la senti ti aiutiamo volentieri passo dopo passo :)
Questi utenti hanno ringraziato Steinoff per il messaggio:
Laura25 (03/09/2018, 16:15)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Laura25
star3
Messaggi: 50
Iscritto il: 23/08/18, 14:43

potenziamento lampada LED

Messaggio di Laura25 » 03/09/2018, 16:15

ci penso un attimo!!! più che altro ho paura di fare danni ! vi faccio sapere nei prossimi gg :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti