Potenziamento luci rio 180 LED

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Pinny, Marcov

Rispondi
Avatar utente
germandowski92
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 29/05/20, 9:48

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di germandowski92 » 11/01/2022, 23:08

Fabryfabry80 ha scritto:
11/01/2022, 22:37
Fai una proporzione 2:1
Se Monti 4 strisce 6500 mettine 2 strisce
Con la centralina tc420 li piloti e in base a come stanno le piante aumenti e diminuisci l’intensità delle 6500 e delle grow
ma allora non capisco cosa intendeva @fla973 con rapporto 20/30%. :))
In ogni caso se eccedo con i lumen che io sappia c'è rischio di formazione delle alghe ma anche qui non c'è un valore universale.
► Mostra testo
Ma cosa succede se eccedo con le grow? la stessa cosa suppongo no? (ci sarà un alga che si sviluppa meglio in quello spettro no?) :D
► Mostra testo

Avatar utente
Fabryfabry80
star3
Messaggi: 424
Iscritto il: 06/09/17, 18:30

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di Fabryfabry80 » 12/01/2022, 7:41

Per quello
Che ho provato io su quella stessa vasca che hai tu,con circa 5400 lumen di LED a 6500 e 160 cm circa di striscia grow nn ho mai avuto alghe,e le piante crescevano bene senza fertilizzare eccessivamente e solo con la CO2
Nn avevo piante rosse,ma tutte le altre che ho avuto crescevano benissimo
Questi utenti hanno ringraziato Fabryfabry80 per il messaggio:
germandowski92 (12/01/2022, 18:28)

Avatar utente
fla973
Moderatore
Messaggi: 8999
Iscritto il: 16/02/18, 17:48

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di fla973 » 12/01/2022, 9:51

germandowski92 ha scritto:
11/01/2022, 23:08
rapporto 20/30%.
Resta la tua illuminazione di serie, devi contate anche quella se non la elimini
germandowski92 ha scritto:
11/01/2022, 23:08
eccedo con le grow
Vasca viola?

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato fla973 per il messaggio:
germandowski92 (12/01/2022, 18:27)
Enjoy the silence

Avatar utente
germandowski92
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 29/05/20, 9:48

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di germandowski92 » 12/01/2022, 18:27

fla973 ha scritto:
12/01/2022, 9:51
Resta la tua illuminazione di serie, devi contate anche quella se non la elimini
eh qui ne ho tenuto conto:
► Mostra testo
ma non ho ancora capito questa frase
fla973 ha scritto:
11/01/2022, 13:42
Dipende da quanti lumen di bianchi inserisci, di solito il rapporto é intorno al 20/30%
Il rapporto è sulla lungezza? (visto che delle grow non ci sono i lumen)
Se metto diciamo 4 metri di strisce bianche, devo mettere dai 0.8m (20%) ai 1.2m (30%) di strisce grow?
Mi piacerebbe proprio capire il ragionamento che sta dietro il "dimensionamento" della striscia grow.

fla973 ha scritto:
12/01/2022, 9:51
Vasca viola?
aaah ok.
ma non si potrebbe compensare inserendo tipo dei LED verdi? cosi diventerebbe una sorta di striscia rgb. o sto dicendo una cagata pazzesca? :))
cioè so che ci sono 5 rossi 1 blu e X verdi quindi non sarà proprio bianco ma neppure viola...

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 20190
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di gem1978 » 13/01/2022, 17:47

germandowski92 ha scritto:
12/01/2022, 18:27
Mi piacerebbe proprio capire il ragionamento che sta dietro il "dimensionamento" della striscia grow.
Spannometrico :D

In realtà non proprio, il punto è che andrebbero valutati PAR e CRI .
Spiegata male, i PAR rappresentano un po' quello che per l'occhio umano rappresenta il lumen: più PAR più stimolazione per le piante.
Il CRI è un indice di qualità della luce emessa rispetto alla potenza assorbita, se ricordo bene.

Però, mentre le piante se ne fregano se gli diamo solo blu e rossi nella giusta frequenza, al nostro occhio un acquario viola fa schifo :D per questo dicevo spannometrico ;) in pratica ne metti tanti quanti bastano a non fare somigliare l'acquario ad una discoteca anni 70/80.
Se i lumen dei LED bianchi sono sufficienti per il progetto da realizzare allora l'aggiunta di fitostimolanti, in misura tale da non fare predominare il viola in acqua, generalmente, è sufficiente a fornire un " boost luminoso " alle piante.
► Mostra testo
germandowski92 ha scritto:
12/01/2022, 18:27
ma non si potrebbe compensare inserendo tipo dei LED verdi?
Certo ma sarebbero watt spesi per una luce che serve quasi esclusivamente al nostro occhio e poco o niente alle piante .

Su quanti x verdi dovresti andare a tentativi... il rischio poi è di ritrovarsi con l'acquario dell'incredibile hulk :))

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato gem1978 per il messaggio:
fla973 (13/01/2022, 18:11)
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
germandowski92
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 29/05/20, 9:48

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di germandowski92 » 13/01/2022, 18:58

gem1978 ha scritto:
13/01/2022, 17:47
germandowski92 ha scritto:
12/01/2022, 18:27
Mi piacerebbe proprio capire il ragionamento che sta dietro il "dimensionamento" della striscia grow.
Spannometrico :D

In realtà non proprio, il punto è che andrebbero valutati PAR e CRI .
Spiegata male, i PAR rappresentano un po' quello che per l'occhio umano rappresenta il lumen: più PAR più stimolazione per le piante.
Il CRI è un indice di qualità della luce emessa rispetto alla potenza assorbita, se ricordo bene.

Però, mentre le piante se ne fregano se gli diamo solo blu e rossi nella giusta frequenza, al nostro occhio un acquario viola fa schifo :D per questo dicevo spannometrico ;) in pratica ne metti tanti quanti bastano a non fare somigliare l'acquario ad una discoteca anni 70/80.
Se i lumen dei LED bianchi sono sufficienti per il progetto da realizzare allora l'aggiunta di fitostimolanti, in misura tale da non fare predominare il viola in acqua, generalmente, è sufficiente a fornire un " boost luminoso " alle piante.
► Mostra testo
germandowski92 ha scritto:
12/01/2022, 18:27
ma non si potrebbe compensare inserendo tipo dei LED verdi?
Certo ma sarebbero watt spesi per una luce che serve quasi esclusivamente al nostro occhio e poco o niente alle piante .

Su quanti x verdi dovresti andare a tentativi... il rischio poi è di ritrovarsi con l'acquario dell'incredibile hulk :))
capito grazie mille!

bah allora andrò a occhio per le grow :D

una cosa volevo ancora chiedervi (e taggo anche te @AleDisola che ho scoperto per caso che realizzi plafoniere per chi ne ha bisogno nel forum, diciamo cosi) come suggerite di "fissare" i profili di alluminio che staranno sotto la LED lux? (senza bucare nulla)
Pensavo di usare il biadesivo 3M per incollare sulla LED lux i ganci dei profili di alluminio (o direttamente il profilo di alluminio con uno spessorino). cosi rimaneva lo spazio per la dissipazione. Vi viene in mente qualche altra idea?

Avatar utente
Fabryfabry80
star3
Messaggi: 424
Iscritto il: 06/09/17, 18:30

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di Fabryfabry80 » 13/01/2022, 19:05

Non ho capito…puoi postare una foto del profilo di alluminio e 1 foto del punto dove vuoi attaccarli?io eviterei il biadesivo,con quell umidità si stacca subito,tieni presente che anche se a basso voltaggio,sempre corrente elettrica hai e con l’acqua devi essere sicuro che nn ti cada in acqua un cavo in tensione,pena un cortocircuito
Io la plafoniera della vasca attuale di 2 metri l’ho realizzata così …ti allego l’articolo della sua costruzione
Sabato devo aprirla e modificarla perché aggiungo lumen,prima era un Malawi e senza punte andava bene,ora che ospitò discus qualche pianta vorrei introdurla
https://acquariofilia.org/fai-da-te-acq ... uario/?amp

Avatar utente
germandowski92
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 29/05/20, 9:48

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di germandowski92 » 13/01/2022, 21:48

Fabryfabry80 ha scritto:
13/01/2022, 19:05
Non ho capito…puoi postare una foto del profilo di alluminio e 1 foto del punto dove vuoi attaccarli?io eviterei il biadesivo,con quell umidità si stacca subito,tieni presente che anche se a basso voltaggio,sempre corrente elettrica hai e con l’acqua devi essere sicuro che nn ti cada in acqua un cavo in tensione,pena un cortocircuito
Io la plafoniera della vasca attuale di 2 metri l’ho realizzata così …ti allego l’articolo della sua costruzione
Sabato devo aprirla e modificarla perché aggiungo lumen,prima era un Malawi e senza punte andava bene,ora che ospitò discus qualche pianta vorrei introdurla
https://acquariofilia.org/fai-da-te-acq ... uario/?amp
non li ho dove sono ora i profili (mentre l'acquario non lo ho proprio ancora, spero di averlo a fine mese)

Comunque immagina i classici gancetti per fissare un qualunque profilo di alluminio.
Immagina che rivesto quei non so 2 cm2 (sarà 2x1 cm come dimensione il gancetto suppongo) di biadesivo ad esempio 3M.
Immagina ora che l'altra parte del nastro biadesivo vada ad incollarsi alla parte di sotto della plafoniera originale juwel.
Incastri il profilo di alluminio sui ganci appena incollati e il gioco è fatto.
In futuro avrai possibilità di togliere le barre e togliere la colla residua sulla plafoniera lasciandola quindi perfettamente intatta.

Per quanto riguarda l'umidità mi è parso di capire che esistono dei nastri che possono essere addirittura sciacquati e riutilizzati.
Però non saprei la tenuta...tuttavia peserà una fesseria la barra con la striscia a LED per cui dovrebbe tenere.

ps. ripeto ancora, per togliere ogni dubbio. Qualunque idea abbiate non deve comportare una modifica definitiva alla plafoniera della juwel (quindi niente fori,ecc). E non voglio nemmeno farne una nuova. (per lo meno per adesso, poi in futuro si vedrà. grazie!

Avatar utente
Fabryfabry80
star3
Messaggi: 424
Iscritto il: 06/09/17, 18:30

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di Fabryfabry80 » 13/01/2022, 22:35

Oltre all umidità avrai anche il calore del profilo in alluminio,più che un biadesivo userei il bostick polimax,attacca su quasi tutte le plastiche e metalli,resiste all’acqua ed essendo gommoso riesci ad eliminarlo in futuro …dimenticavo,a menoria(nn ho la vasca da 3 anni)il rio 180 ha un tirante in plastica in centro vasca l’hai calcolato?la plafoniera Juwel scorre avanti e indietro deve essere libera sotto…altrimenti la manutenzione in vasca diventa quasi impossibile
Questi utenti hanno ringraziato Fabryfabry80 per il messaggio:
germandowski92 (14/01/2022, 19:40)

Avatar utente
germandowski92
star3
Messaggi: 435
Iscritto il: 29/05/20, 9:48

Potenziamento luci rio 180 LED

Messaggio di germandowski92 » 14/01/2022, 19:37

Fabryfabry80 ha scritto:
13/01/2022, 22:35
Oltre all umidità avrai anche il calore del profilo in alluminio,più che un biadesivo userei il bostick polimax,attacca su quasi tutte le plastiche e metalli,resiste all’acqua ed essendo gommoso riesci ad eliminarlo in futuro …dimenticavo,a menoria(nn ho la vasca da 3 anni)il rio 180 ha un tirante in plastica in centro vasca l’hai calcolato?la plafoniera Juwel scorre avanti e indietro deve essere libera sotto…altrimenti la manutenzione in vasca diventa quasi impossibile
grazie mille!

Ehm io ho dato per scontato che tra tirante e plafoniera ci passasse un dito. @-)
a me serve 1 cm per mantenere la scorrevolezza e mettere il profilo d'alluminio ( avrebbe 1o2 mm di "luce" e dovrebbe bastare per far scorrere).

Qualcuno di voi sa quanto spazio c'è? (non riesco a capirlo su internet)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti