Problemi impianto acido citrico

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
nikoleo1234
star3
Messaggi: 1753
Iscritto il: 14/01/16, 19:20

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di nikoleo1234 » 06/06/2016, 15:06

Jovy1985 ha scritto:
nikoleo1234 ha scritto:I cinesi? Cioè?
Io ho solo copiato un idea cinese :)
Ah pensavo che la porosa fosse una tua possibile "soluzione" non che la usassero gia i cinesi

Avatar utente
nikoleo1234
star3
Messaggi: 1753
Iscritto il: 14/01/16, 19:20

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di nikoleo1234 » 06/06/2016, 22:50

Oggi non ho fatto in tempo ad andare a prendere la valvola e ho provato montando la porosa, il bicarbonato non scende più e sembra funzionare a dovere. Vediamo nei prossimi giorni di funzionamento se rimane stabile

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16682
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di Jovy1985 » 06/06/2016, 23:52

nikoleo1234 ha scritto:Oggi non ho fatto in tempo ad andare a prendere la valvola e ho provato montando la porosa, il bicarbonato non scende più e sembra funzionare a dovere. Vediamo nei prossimi giorni di funzionamento se rimane stabile
:-bd facci sapere se il problema è risolto!
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
nikoleo1234
star3
Messaggi: 1753
Iscritto il: 14/01/16, 19:20

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di nikoleo1234 » 09/06/2016, 15:30

Allora il bicarbonato non sale più con la porosa, la valvola di non ritorno non mi è servito comprarla. Per ora ho notato che la regolazione è più semplice perchè la reazione sembra meno potente cosi, però è ancora da vedere perché il problema della CO2 che partiva ai 2mila mi capitava dopo più o meno una settimana senza preavvisi
, all'improvviso. Ora staremo a vedere

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16682
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di Jovy1985 » 09/06/2016, 18:08

Vedremo quindi :-bd intanto la porosa ha fatto un buon effetto!
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
nikoleo1234
star3
Messaggi: 1753
Iscritto il: 14/01/16, 19:20

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di nikoleo1234 » 27/06/2016, 21:54

Ci risiamo, l'impianto da ancora problemi. Che sia il caso di rifarlo da capo?

penso ch opterò per questa opzione. Qualcuno pi mi può spiegare come ha fatto a fare i buchi per la compensazione della CO2 senza che diventino degli innafiatoi? Non riesco a capacitarmene X(

Il vostro acido senza essere tocca quanto vi dura? Dopo una settimana continua a darmi lo stesso problema, la sezione diventa cosi instabile che comincia a erogare valanghe di CO2 di acqua, ora me lo ha fatto addirittura al secondo giorno

Avatar utente
nikoleo1234
star3
Messaggi: 1753
Iscritto il: 14/01/16, 19:20

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di nikoleo1234 » 27/06/2016, 22:07

Posso usare la colla a caldo per rendere stagni i tubi nell'entrata del tappo?

Ora come regolatore ho il foreboxe ma non è molto utile, qualcosa in ferramenta da stare sui 5euro ma più adatto?

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di FedericoF » 28/06/2016, 10:15

nikoleo1234 ha scritto:Posso usare la colla a caldo per rendere stagni i tubi nell'entrata del tappo?
La colla è inutile. Devi fare le entrate nel tappo perfette, anche un minimo buco può destabilizzare tutto. Io le ho dovute rifare 2 volte. L'ultima ho fatto un buco molto più stretto della sezione del tubo, ho faticato ad incastrare tubo e tassello ma dopo ha tenuto.
nikoleo1234 ha scritto:Ora come regolatore ho il foreboxe ma non è molto utile, qualcosa in ferramenta da stare sui 5euro ma più adatto?
Io col forbox mi son trovato malissimo, nemmeno con due in serie la regolazione è decente. O costruisci quello proposto da jovy nell'articolo, oppure in ferramenta chiedi un regolatore di pressione, o riduttore di pressione per compressori.
Uno dei due stabilizza la pressione in uscita (costa molto (20€ circa) ma la regolazione è perfetta), l'altro la riduce. Io uso quello che la riduce e mi trovo abbastanza bene, diciamo che ogni tanto devo controllarlo perché tende a chiudersi, ma questo perché non lo blocco col dado di bloccaggio.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Robby
star3
Messaggi: 689
Iscritto il: 29/05/16, 20:30

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di Robby » 28/06/2016, 10:23

io ho comprato il kit cinese già fatto così sei sicuro di non aver perdite e cose varie...in dotazione hanno manometro e regolatore.

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16682
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Problemi impianto acido citrico

Messaggio di Jovy1985 » 28/06/2016, 11:48

Robby ha scritto:io ho comprato il kit cinese già fatto così sei sicuro di non aver perdite e cose varie...in dotazione hanno manometro e regolatore.
quello ti evita le perdite che con il metodo fai da te potrebbero esserci...ma non ti mette al sicuro dal problema in oggetto a questo topic
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: flutarr e 2 ospiti