Reazione in damigiana

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Rispondi
Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di ocram » 07/09/2015, 13:38

enkuz ha scritto:La ricetta che ho sempre utilizzato è la seguente:
4 lt. di acqua tiepida.
500gr di zucchero.
1 panetto di lievito di birra fresco (25gr).

Sciogli il lievito in un bicchiere di acqua tiepida con un cucchiaino di zucchero... e lo lasci li per qualche minuto... poi riempi la damigiana in questo modo: prima i 500gr di zucchero, poi il contenuto del bicchiere, poi i 4lt. di acqua (sempre tiepida).

Fidati che nel giro di pochissime ore... avrai la CO2.

:-h
Grazie enkuz, a quanto pare non era un problema di reazione perché travasando tutto in una bottiglia adesso ho più CO2 di quanta ne abbia mai avuta con il gel, ma di perdite dal tappo e non posso comprarne un altro perché non riesco a trovarlo.

Per quanto dicevo delle bolle semplicemente con un getto più forte escono bolle più grandi, adesso che ho regolato il flusso sono come prima.
Ho anche usato una bottiglia d'acqua, speriamo non scoppi! :))
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16676
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di Jovy1985 » 07/09/2015, 13:40

La bottiglia d acqua scoppierà di sicuro !

Inviato con TapaTalk
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)[/size]

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di enkuz » 07/09/2015, 14:04

la bottiglia dell'acqua non può sopportare certe pressioni... pericoloso!

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di ocram » 07/09/2015, 14:50

Siete dei tesori a preoccuparvi della mia incolumità! :D

Calcolate che il picco iniziale della reazione è andata sprecata, adesso la reazione c'è ma la bottiglia non è sotto molta pressione. :D
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
gibogi
Ex-moderatore
Messaggi: 5058
Iscritto il: 19/10/13, 23:46

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di gibogi » 08/09/2015, 18:23

ocram, se hai delle perdite dal tappo della damigiana, possono essere solo in due punti:
  • 1-Dalla guarnizione
    2-Dal foro per far passare il tubicino.
Nel primo caso puoi inserire una seconda guarnzione, oppure deformare un po la gabbietta in modo tale che chiuda con maggior forza.
Per quanto riguarda il secondo caso, da quanto è il foro che hai praticato?
Hai usato il raccordo per microirrigazione?
Immagine
Non è che il buco che hai praticato passi per il foro trasversale dove passa la gabbietta?
potresti provare ad usare un raccordo leggermente più grande di quello da microirrigazione, andrebbe bene anche un tubicino rigido.
Se osservando una Harley vedi solo una moto, allora non stai guardando una Harley!

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di ocram » 08/09/2015, 19:01

L'errore io l'ho visto appena ho praticato il foro, ma non pensavo che avrebbe causato danni in quando il tubo era bene incastrato nel foro, con l'aiuto del raccordo per microirrigazione. Questo errore è stato praticare il foro troppo lateralmente, andando a bucare la guarnizione. In questo caso la tenuta della guarnizione non è stata intaccata, ma facendo doppio strato con la parte rigida del tappo, dal foro usciva CO2. x_x
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1464
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di cqrflf » 09/09/2015, 16:07

Hehe ! se ti può consolare anche io ho sbagliato un po' di volte, mi sono creato subito una ridondanza di pezzi per precauzione considerando gli eventuali errori.
Ho messo poi il riduttore di pressione fatto con la siringa per vedere quanto la soluzione dentro la Dama da 5l avrebbe spinto lo stantuffo ma dopo due giorni ancora niente. Il tappo al secondo tentativo è stato fatto bene. Quindi non saprei dove possa essere il problema. Reazione o perdita ? L'unica cosa che non ho fatto è stata l'attivazione del lievito che ho versato subito dentro la Dama da 5 l come da istruzioni. Ci sono 2 cm di schiuma.
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Avatar utente
cqrflf
star3
Messaggi: 1464
Iscritto il: 23/03/15, 2:02

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di cqrflf » 08/10/2015, 18:58

Passata l'estate scesa la temperatura la reazione nella damigiana e nella bottiglia con il gel si è fermata nonostante la ricarica. Dipende forse dall temperatura esterna che adesso è sui 20 gradi ? Ho letto che può essere la causa. Come ovviare al problema ?
Viaggiai per giorni e notti per paesi lontani.
Molto spesi per vedere alti monti, grandi mari....e non avevo occhi per vedere a due passi da casa la goccia di rugiada sulla spiga di grano.

Avatar utente
ocram
Ex-moderatore
Messaggi: 3857
Iscritto il: 02/04/15, 10:14

Re: Reazione in damigiana

Messaggio di ocram » 08/10/2015, 20:23

cqrflf non penso sia dovuto alla temperatura perché se ti si blocca con 20 gradi, allora questo inverno come la erogherai?
Apri un altro thread che lo scopriamo. :)

Scritto dal mio Lumia 535, Marco.
Dove giace il frutto soffocante che giunse dalla mano del peccatore io partorirò i semi dei morti per dividerli con i vermi che si raccolgono nelle tenebre e circondano il mondo col potere delle loro vite...



Area X

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Steinoff e 4 ospiti