rinforzare acquario

Non solo per risparmiare, ma anche per divertirsi

Moderatori: Steinoff, merk

Avatar utente
Guenda
star3
Messaggi: 341
Iscritto il: 01/11/17, 20:01

rinforzare acquario

Messaggio di Guenda » 23/01/2018, 17:57

Ottimo ! Se usi alluminio lo puoi unire con delle colle specifiche fanno effetto saldatura oppure se hai un qualcuno che te le salda meglio

Posted with AF APP
:-bd

Avatar utente
Joo
star3
Messaggi: 4461
Iscritto il: 07/02/16, 20:21
Contatta:

rinforzare acquario

Messaggio di Joo » 23/01/2018, 19:34

Elisabeth ha scritto: Infatti nell'angolo tra le due vasche, volevo proprio mettere delle piante
Allora Eli, con un po' di ritardo, come al solito, ma ci sono.

Per maggior sicurezza, sarebbe il caso di mettere dei profili a L ( mm 20 x 20 x 2) in alluminio, almeno in tutti gli angoli in verticale (dall'esterno), mentre per lo spanciamento, anche qui 2 profili a L solo nei lati più lunghi (mm 30 x 20 x 2) con un foro su entrambi profili, nel lato da 20 mm, in modo da inserire un tirante.

Questo è ciò che farei se le vasche fossero mie, con il minimo di spesa, poi volendo si può fare anche altro, ma dipende dalla tua manualità.
Questi utenti hanno ringraziato Joo per il messaggio:
Elisabeth (23/01/2018, 19:40)
Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
(Gibran)

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 7796
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

rinforzare acquario

Messaggio di Steinoff » 23/01/2018, 21:40

Elisabeth ha scritto: Questo è l'acquario....e l'altro è identico....Nei messaggi precedenti ho anche scritto cosa vi vorrei fare
Ciao Eli, a me sembra proprio nato come acquario...
E non posso che quotare Giovanni per la soluzione proposta. L'impatto visivo e' davvero minimo, e il tirante in acciaio, che magari puoi realizzare con un cavetto fissato direttamente al profilato in alluminio frontalmente, e a un arridatoio nel lato posteriore, e' davvero quasi invisibile.
Per gli arridatoi, puoi anche guardare in negozi di modellismo navale. Ce ne sono anche di piccolissimi, sia in acciaio che in ottone, e costano un'inezia ;)
Questi utenti hanno ringraziato Steinoff per il messaggio:
Elisabeth (23/01/2018, 21:54)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

rinforzare acquario

Messaggio di Elisabeth » 23/01/2018, 21:58

Steinoff ha scritto:
Elisabeth ha scritto: Questo è l'acquario....e l'altro è identico....Nei messaggi precedenti ho anche scritto cosa vi vorrei fare
Ciao Eli, a me sembra proprio nato come acquario...
E non posso che quotare Giovanni per la soluzione proposta. L'impatto visivo e' davvero minimo, e il tirante in acciaio, che magari puoi realizzare con un cavetto fissato direttamente al profilato in alluminio frontalmente, e a un arridatoio nel lato posteriore, e' davvero quasi invisibile.
Per gli arridatoi, puoi anche guardare in negozi di modellismo navale. Ce ne sono anche di piccolissimi, sia in acciaio che in ottone, e costano un'inezia ;)
:-B Aspetta che prendo nota :-B e vado a cercarmi su google cos'è l'arridacoso :))
Grazie....gentilissimo come sempre ;) Grazie ai consigli di tutti quelli che hanno risposto, almeno adesso ho un po' di indicazioni su cosa posso fare ;)
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Steinoff
Moderatore Globale
Messaggi: 7796
Iscritto il: 21/02/17, 0:28

rinforzare acquario

Messaggio di Steinoff » 23/01/2018, 22:31

Hai mai visto i fili per stendere il bucato appesi fuori dalle finestre delle case di campagna?
C'e' un coso di metallo, cui sono fissati i fili, che serve per mettere in tensione i fili. Quello e' l'arridatoio.
Sostanzialmente e' questo:
arridatoio.jpg
girando l'elemento centrale, i due elementi laterali si avvitano insieme (o si svitano) mettendo in tensione il cavo ;)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Questi utenti hanno ringraziato Steinoff per il messaggio:
Elisabeth (24/01/2018, 20:11)
Sed quis custodiet ipsos custodes?

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

rinforzare acquario

Messaggio di Elisabeth » 24/01/2018, 20:13

Steinoff ha scritto: Hai mai visto i fili per stendere il bucato appesi fuori dalle finestre delle case di campagna?
C'e' un coso di metallo, cui sono fissati i fili, che serve per mettere in tensione i fili. Quello e' l'arridatoio.
Sostanzialmente e' questo:
arridatoio.jpg
girando l'elemento centrale, i due elementi laterali si avvitano insieme (o si svitano) mettendo in tensione il cavo ;)
Ok 😂 spero di riuscire ad essere delicata nello stringere :D Già sento lo scricchiolio 😆
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Otaku
star3
Messaggi: 625
Iscritto il: 29/05/17, 21:20

rinforzare acquario

Messaggio di Otaku » 24/01/2018, 21:48

Elisabeth ha scritto: Ok 😂 spero di riuscire ad essere delicata nello stringere :D Già sento lo scricchiolio 😆
Warning: un comune arridatoio con filettature M6 può sviluppare forze venti volte maggiori di quelle create dalla pressione dell'acqua! Pochi giri fanno la differenza tra irrobustire e schiantare la vasca... Per capire quanto stai stringendo, non fidarti del tatto, vai a serraggio angolare.
Questi utenti hanno ringraziato Otaku per il messaggio:
Elisabeth (24/01/2018, 21:59)

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

rinforzare acquario

Messaggio di Elisabeth » 24/01/2018, 21:59

Otaku ha scritto:
Elisabeth ha scritto: Ok 😂 spero di riuscire ad essere delicata nello stringere :D Già sento lo scricchiolio 😆
Warning: un comune arridatoio con filettature M6 può sviluppare forze venti volte maggiori di quelle create dalla pressione dell'acqua! Pochi giri fanno la differenza tra irrobustire e schiantare la vasca... Per capire quanto stai stringendo, non fidarti del tatto, vai a serraggio angolare.
Cosa vuol dire a serraggio angolare :-\

Aggiunto dopo 5 minuti 6 secondi:
Domanda : ma se io mettessi agli angoli una roba tipo questa in foto attaccandola con il silicone? :-? Non basterebbe tenendo conto che la vasca sarà riempita solo per 2/3? :-?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Avatar utente
Otaku
star3
Messaggi: 625
Iscritto il: 29/05/17, 21:20

rinforzare acquario

Messaggio di Otaku » 24/01/2018, 22:10

Elisabeth ha scritto: Cosa vuol dire a serraggio angolare :-\
Quando avviti ci vuole sempre più forza per continuare a stringere, finchè la vite sembra bloccata a sufficienza: quello è il serraggio fatto controllando la coppia che agisce sulla vite.
Poi c'è il controllo angolare: non si bada alla forza che ci vuole ad avvitare (puoi distruggere la vasca e le viti sembravano ancora molli), ma conti quanti gradi gira l'elemento dopo che è arrivato contro gli elementi che deve serrare.
Questi utenti hanno ringraziato Otaku per il messaggio:
Elisabeth (24/01/2018, 22:16)

Avatar utente
Elisabeth
star3
Messaggi: 5499
Iscritto il: 16/07/17, 8:46
Contatta:

rinforzare acquario

Messaggio di Elisabeth » 24/01/2018, 22:17

@Otaku : e cosa ne pensi degli angolari in alluminio che ho postato sopra?
"Gli uomini discutono, la Natura agisce" (Voltaire)

"Il contatto con la bellezza della natura mi fa sopportare meglio le bruttezze e cattiverie del mondo " ( io :D )

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti