pH per paracheirodon simulans

Cardinali, Hemigrammus, Rasbora, Barbus...

Moderatori: Monica, stefano94

Avatar utente
Macco
star3
Messaggi: 295
Iscritto il: 21/02/19, 18:46

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Macco » 13/03/2019, 23:05

Fede77 ha scritto: Rieccomi...ho letto su questo forum altri post sulla sostituzione del fondo...e (non mi ricordo chi) ha scritto di averla fatta un po' per volta...ovvero dividendo il lavoro in più giorni..mettendo un piccolo divisorio di plexiglas sul fondo in modo da aspirarne una parte con un sifone per poi rimetterci il fondo nuovo (magari aiutandosi con un tubo e un imbuto per non fare polvere).e poi dopo qualche giorno fare la stessa cosa in un altro pezzo...in questo modo i batteri che stanno sul fondo non vengono eliminati completamente e hanno il tempo di riformarsi nella parte nuova...giusto? secondo voi potrebbe essere un'alternativa allo svuotamento...ditemi solo se è fattibile SENZA RISCHI....grazie a tutti per la pazienza! ^:)^ ^:)^ ^:)^
uhm non cambia nulla, io ho sempre tolto tutto insieme, smuovi una volta sola e basta, tanto non fanno in tempo a formarsi nella parte nuova, a meno che cambi un pezzo domani e l'altro fra un mese.
Questi utenti hanno ringraziato Macco per il messaggio:
Fede77 (13/03/2019, 23:07)
« L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero. »

Avatar utente
Fede77
star3
Messaggi: 41
Iscritto il: 11/01/19, 15:06

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Fede77 » 13/03/2019, 23:14

Macco ha scritto: a meno che cambi un pezzo domani e l'altro fra un mese.
In teoria potrei...l'acquario è piccolo e potrei dividerlo in 2 parti visto che i tempi son così lunghi...

Avatar utente
Macco
star3
Messaggi: 295
Iscritto il: 21/02/19, 18:46

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Macco » 13/03/2019, 23:24

Fede77 ha scritto:
Macco ha scritto: a meno che cambi un pezzo domani e l'altro fra un mese.
In teoria potrei...l'acquario è piccolo e potrei dividerlo in 2 parti visto che i tempi son così lunghi...
io farei cosi, spegnerei il filtro, sifonerei completamente il fondo, gli darei una passata con la lana di perlon al vetro e rimetterei il fondo nuovo (con una bottiglia tagliata così da non alzare troppo materiale in vasca) bello lavato e pronto.
Riaccendi il filtro e se vuoi (io di solito lo uso quando tolgo il fondo e cambio un 50% di acqua) usa il bionitrivec della Sera, che è un ottimo prodotto.
Fidati ci metti un attimo e non alteri nulla
« L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero. »

Avatar utente
Fede77
star3
Messaggi: 41
Iscritto il: 11/01/19, 15:06

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Fede77 » 13/03/2019, 23:48

Macco ha scritto: gli darei una passata con la lana di perlon al vetro
questo perchè? semplice pulizia già che ci sono? il bionitrivec lo metto nel filtro o nell'acqua?

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 33104
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di cicerchia80 » 14/03/2019, 0:43

Il matto in questione sono io.....ho tolto 10 cm di fondo in un senza filtro però
Sconsiglio vivamente il nitrivec,è un composto di batteri preconfezionati che portano ad assuefazione da prodotto :)
Fu lui che mi fece smantellare l'acquario anni fà
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Macco
star3
Messaggi: 295
Iscritto il: 21/02/19, 18:46

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Macco » 14/03/2019, 5:39

cicerchia80 ha scritto: Il matto in questione sono io.....ho tolto 10 cm di fondo in un senza filtro però
Sconsiglio vivamente il nitrivec,è un composto di batteri preconfezionati che portano ad assuefazione da prodotto :)
Fu lui che mi fece smantellare l'acquario anni fà
Ciao @cicerchia80 no vabe non arrivo ad essere dipendente del prodotto, lo uso con parsimonia e come “aiuto” quando arrivo a dover mettere le mani più del dovuto in vasca, lo paragono al biodigest.
E lo uso non per far maturare la vasca più velocemente, solo quando ci sono di mezzo già i pesci e quindi tempi poi stretti. Come mai smantellare? Non penso abbia dei “contro” come chimica.
Si 10 cm in un senza filtro e un po’ da matto, quasi come togliere 5 cm di manado, spegnendo giù tutto con padelle da 14 cm in vasca XD
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
« L'ottimista proclama che viviamo nel migliore dei mondi possibili; il pessimista teme che possa essere vero. »

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 17955
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Monica » 14/03/2019, 6:49

Buongiorno Fede :) io un cambio fondo l'ho fatto, non è niente di preoccupante, quelle citate sono tutte soluzioni che puoi adottare ma secondo me quella più sicura e rapida rimane sempre il contenitore :) senza nulla in acquario i pesci con due retini li togli senza problemi, sistemi il fondo e i valori in acquario e lo controlli per qualche giorno, poi reinserisci i padroni di casa :)

Posted with AF APP
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
Fede77
star3
Messaggi: 41
Iscritto il: 11/01/19, 15:06

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Fede77 » 14/03/2019, 21:55

Oggi sono andata in negozio e dicendo di dover cambiare il fondo mi hanno consigliato un fondo allofano...dite che è meglio del ghiaino di quarzo per mantenere l'acqua tenera e acida per i miei simulans?

Posted with AF APP

Avatar utente
Monica
Moderatore Globale
Messaggi: 17955
Iscritto il: 26/02/16, 19:05

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di Monica » 15/03/2019, 7:21

L'allofano è un buon fondo ma soprattutto all'inizio i valori sono ballerini, assolutamente utilizzabile :)
Akadama e terre allofane in acquario
userei un inerte e acidificherei poi con foglie e legni
Acidificanti naturali

Posted with AF APP
Questi utenti hanno ringraziato Monica per il messaggio:
Fede77 (15/03/2019, 14:05)
...So close, no matter how far
Couldn't be much more from the heart...
And nothing else matters

Avatar utente
tommyramone
star3
Messaggi: 634
Iscritto il: 07/03/18, 21:33

pH per paracheirodon simulans

Messaggio di tommyramone » 15/03/2019, 8:17

Buongiorno,mi inserisco nella discussione sperando di non andare troppo OT.Anche io dovrò togliere i miei 30 simulans dalla vasca,non per problemi col fondo ma per problemi con la crispata.Ho letto qui di utilizzare un contenitore in plastica di adeguate dimensioni,mettendo qualche pianta a galleggiare,ma per quanto tempo questo “alloggio” può andare bene?Anche il tempo di un riallestimento o solo per pochi giorni?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti