Pesce rosso con gravi pruriti

Il pesce che ha inventato l'acquariofilia

Moderatori: lauretta, Gioele

Rispondi
Avatar utente
Ary9
star3
Messaggi: 64
Iscritto il: 28/03/21, 8:58

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di Ary9 » 28/03/2021, 9:34

Buongiorno a tutti! Mi chiamo Arianna e sono una nuova iscritta. Ero iscritta su un altro forum, ma sono giorni che cerco aiuto e non ricevo risposta, quindi ho paura che sia troppo tardi. Spero di cuore che qualcuno possa salvare il mio piccolo, io sono disperata, non posso perderlo... :(
Vi racconto brevemente la storia del mio piccino. Un anno fa, dopo la perdita del suo compagno, il mio pesciolino ha avuto l'idropisia: era stato dato per spacciato, ma alla fine l'ha sconfitta! Ora, invece, ha un altro problema ed io, che sono ignorante e stupida, sicuramente non ho fatto altro che peggiorare la situazione... :( :(
Dunque, circa due settimane fa, il piccolo ha iniziato ad avere problemi a defecare, si era bloccato. Dopo il digiuno e poi la somministrazione di piselli, si è sbloccato. Tuttavia, alcuni giorni dopo, ha iniziato a mostrare 3 macchie di sangue sotto alla pancia, e, successivamente, anche striature di sangue nella coda e alla fine del corpo. Poiché notavo che sul "mio" forum non c'era attività, ho cercato per conto mio su internet ed ho visto che poteva trattarsi di setticemia. Allora, ho pensato di somministrargli minocin attraverso il cibo (lo so, direte che ho sbagliato, e mi pento di averlo fatto...). Il fatto è che la situazione è peggiorata ogni giorno. Il pesciolino ha evidenti pruriti, le macchie di sangue sono sparse un po'per tutto il corpo (anche coda e pinne) e si è anche ferito in viso per tentare di grattarsi. Ovviamente, ha anche la pinna dorsale abbassata. Ora passo tutte le mie giornate accanto a lui per evitare che possa ferirsi ulteriormente durante gli attacchi di prurito. Sulla testa è come se avesse delle bollicine bianche sottopelle, e per tutto il corpo noto una sorta di patina biancastra (che riesco a vedere solo con la luce messa in un certo modo). L'unica cosa positiva è che continua ad avere fame. Vi allego delle foto e sono disponibile a farne altre, qualora fosse necessario (sperando di riuscire a scattargliene!).
Attualmente, l'ho spostato in una vasca di 65L perché sto effettuando cambi parziali di acqua quotidiani e per un'eventuale cura mi è più comodo...
Vi prego, aiutatemi a salvarlo, vi giuro che ho smesso di vivere in questi giorni, piango di continuo, gli voglio un bene incommensurabile... So che avrò sbagliato tantissime cose, perciò vi chiedo scusa, è che sono ignorante in materia :((
Grazie con tutto il cuore a chi mi aiuterà...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15925
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di lauretta » 28/03/2021, 10:50

Ciao Arianna :)
Dai, vediamo di fare il possibile per provare a curare questo pescetto ;)

Puoi dirci pH, durezze e temperatura dell'acqua della quarantena?

Vai al supermercato e procurati del sale integrale, oppure se non lo trovi prendi quello non iodato.
Poi riempi un grosso bicchiere con acqua della quarantena e scioglici una quantità di sale pari a 6 grammi per ogni litro d'acqua della quarantena.
Quando è completamente sciolto, versalo poco per volta in vaschetta, per far abituare gradualmente il pesce all'aumento di salinità :)

Fatto questo, per favore linka un video del pescetto, così gli diamo un'occhiata più generale :)

Aggiunto dopo 1 minuto 12 secondi:
lauretta ha scritto:
28/03/2021, 10:50
una quantità di sale pari a 6 grammi per ogni litro d'acqua della quarantena
Scusa Arianna, dimenticavo: se usi il sale integrale, che è parecchio bagnato e quindi pesa di più, calcola 8 grammi per litro invece di 6 :)
Questi utenti hanno ringraziato lauretta per il messaggio:
Ary9 (28/03/2021, 23:38)
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Ary9
star3
Messaggi: 64
Iscritto il: 28/03/21, 8:58

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di Ary9 » 28/03/2021, 11:14

Buongiorno Lauretta! Innanzitutto, non immagini quanto ti sia grata per la tua risposta e per volermi aiutare, non sai quanto sia disperata e che senso di impotenza provi...
Comunque, ho fatto il test dell'acqua:
NO3-: 25 (credo, non si capisce bene se è 50 o 25, ma credo 25)
NO2-: 0
GH: 8
KH: 20 (so che è alto, ma esce proprio così dal rubinetto...)
pH: 8 o 8.4
Cl2: 0
Per quanto riguarda la temperatura, è una temperatura ambiente, 16°. Purtroppo non ho neanche il riscaldatore...
Ad ogni modo, ti chiedo immensamente scusa, ma avevo dimenticato di dirlo. Ho già provato ad aggiungere il sale (quando il piccolo aveva l'idropisia, mi consigliarono 3g per litro). Poiché la vasca non è piena fin su, ho calcolato meno di 65L. Purtroppo non ci sono stati risultati positivi. Forse non dovevo fare il cambio parziale d'acqua la sera? Ho sbagliato qualcosa?
Ora provo a fargli un video, appena pronto lo condivido qui!
Grazie di cuore, davvero...

Aggiunto dopo 42 minuti 2 secondi:
Ciao Lauretta! Sono riuscita a fare dei video. In uno, l'ho ripreso mentre mangia, perché soprattutto in quel momento fa degli scatti. Purtroppo, non sono riuscita a riprendere gli scatti che fa per grattarsi, soprattutto scuotendo la testa. A volte, addirittura, fa quasi dei salti fuori dalla vasca, per quanto corre...


https://youtube.com/shorts/D47qWRIEZzg

Spero si vedano, è la prima volta che faccio ciò.
Ti allego anche una foto della ferita.
Grazie infinite di nuovo!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15925
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di lauretta » 28/03/2021, 15:11

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 11:56
Spero si vedano
Sì sì :)
Non sono molto nitidi, ma per ora va bene così.

Il pesce mi sembra un po' gonfio sui fianchi. Tu che lo vedi dal vivo, monitora costantemente le squame e alla prima avvisaglia di sollevamento si riparte con un antibiotico. Se succede, avvisaci che valutiamo assieme come procedere ;)


I valori vanno bene :)

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 11:56
Ho già provato ad aggiungere il sale
Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 11:56
Forse non dovevo fare il cambio parziale d'acqua la sera?
Ieri l'acqua che hai inserito nuova era salata oppure hai fatto un cambio con acqua dolce?

Il trattamento con il sale dovrà durare un po' di giorni, valuteremo giornalmente come risponde il pescetto alla cura.
Appena mi chiarisci come ti sei regolata con il cambio di ieri sera valutiamo come procedere adesso :)
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Ary9
star3
Messaggi: 64
Iscritto il: 28/03/21, 8:58

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di Ary9 » 28/03/2021, 15:51

lauretta ha scritto:
28/03/2021, 15:11
Il pesce mi sembra un po' gonfio sui fianchi. Tu che lo vedi dal vivo, monitora costantemente le squame e alla prima avvisaglia di sollevamento si riparte con un antibiotico. Se succede, avvisaci che valutiamo assieme come procedere
No, fortunatamente le squame non sono sollevate. È da mesi che ha la panciotta così, pensavo fosse solo ingrassato (era magrissimo, purtroppo non sapevo gestirlo proprio -non che ora io sia capace... :( ). Avendo già avuto l'idropisia, ricordo bene cosa gli successe, quindi avviserò subito, in tal caso! Grazie :)
In questi ultimi due giorni, piuttosto, raramente lo trovo in verticale, ho paura che possa avere anche problemi alla vescica natatoria... :(
L'unico problema sulle squame è la presenza di parti bianche più "sollevate"(non sono squame, e nemmeno vermi tipo lernea..)
lauretta ha scritto:
28/03/2021, 15:11
Ieri l'acqua che hai inserito nuova era salata oppure hai fatto un cambio con acqua dolce?
Allora, il sale l'ho aggiunto venerdì, se non ricordo male, ma poi ho effettuato cambi (di sera) solo con acqua dolce... Mi pare di capire di aver sbagliato anche questo. :( Sono un disastro, e il mio piccolo ne paga le conseguenze :((
Grazie ancora infinite, soprattutto per la pazienza!

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15925
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di lauretta » 28/03/2021, 16:40

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 15:51
Sono un disastro, e il mio piccolo ne paga le conseguenze
No no, stai tranquilla ;) ci siamo passati tutti, e finché non si è fatta un po' di esperienza diretta certe cose proprio non si sa come gestirle (giuro, io ho fatto mooolto peggio di te, tu te la stai cavando bene, sei pure riuscita a guarire il pesce dall'idropisia! :-bd)
Devi solo riuscire a non agitarti, perchè le decisioni guidate dall'ansia non sono mai sagge :)

Allora, diamo per scontato che ora non ci sia più sale in quarantena.
Quindi fai come ti dicevo prima, aggiungendo 6 grammi di sale non iodato (o 8 di sale integrale) per ogni litro d'acqua della vaschetta, facendolo prima sciogliere in un bicchiere.

Ad ogni cambio d'acqua, dovrai aggiungere una quantità di sale calcolata su quanti litri di acqua nuova metterai.
Dovrai fare due cambi d'acqua al giorno (mattina e sera) del 30% l'uno, sifonando bene il fondo :)

Terremo il pesce in acqua e sale per un po' di giorni.
Dopo che avrai aggiunto il sale, controlla spesso il pesce e dicci se ti sembra che inizi a grattarsi più spesso o meno spesso di come fa adesso.

Metti un coperchio sopra la vasca (senza chiuderlo, perchè deve passare aria) in modo che il pesce non possa saltare fuori :)

Aggiornaci di frequente, anche con foto e video, così seguiamo assieme a te l'andamento della cura e se serve rivalutiamo il da farsi ;)


Nel frattempo dicci: di solito come lo alimenti?
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Ary9
star3
Messaggi: 64
Iscritto il: 28/03/21, 8:58

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di Ary9 » 28/03/2021, 19:37

lauretta ha scritto:
28/03/2021, 16:40
No no, stai tranquilla ci siamo passati tutti, e finché non si è fatta un po' di esperienza diretta certe cose proprio non si sa come gestirle (giuro, io ho fatto mooolto peggio di te, tu te la stai cavando bene, sei pure riuscita a guarire il pesce dall'idropisia! )
Devi solo riuscire a non agitarti, perchè le decisioni guidate dall'ansia non sono mai sagge
Questa cosa mi conforta tantissimo!! :) Purtroppo mi agito perché ho paura che il mio tesoro possa non farcela... Però hai ragione, non devo assolutamente prendere decisioni dettate dall'ansia! Grazie di cuore per le tue parole :)

Va benissimo!! Allora stasera, con il cambio dell'acqua, procederò con l'inserimento di 350gr di sale (calcolando circa 60L di vasca, dato che non è piena fino al bordo). A partire dal cambio di domattina, invece, dovrò inserire 100gr di sale circa. È tutto corretto? Scusami se chiedo conferma, ma non voglio sbagliare nulla... Devo far passare una quantità precisa di ore fra i due cambi con l'aggiunta del sale?
Appena inserirò il sale, scriverò qui o filmerò il suo comportamento! :)
lauretta ha scritto:
28/03/2021, 16:40
Metti un coperchio sopra la vasca (senza chiuderlo, perchè deve passare aria) in modo che il pesce non possa saltare fuori
Sìsì, è già presente, grazie!! :)
lauretta ha scritto:
28/03/2021, 16:40
Nel frattempo dicci: di solito come lo alimenti?
Allora, due volte al giorno gli do Tetra Goldfish Granuli (uso il metodo della siringa perché, purtroppo, galleggiano), una quantità che riesca a mangiare in meno di due minuti. Una volta a settimana somministro piselli bolliti. Ho anche le Tetra Pleco Tablets, ma non so mai quando dargliele, soprattutto perché sporca l'acqua... Ovviamente, se sbaglio qualcosa in questo ambito, sono più che felice di ricevere consigli!

Ad ogni modo, vorrei chiederti se, per caso, hai un'idea su cosa possa avere il mio piccolo... Avevo pensato a dei parassiti o qualcosa di batterico, ma non ho trovato nessun caso simile al suo su internet :ymsigh:
Grazie sempre con tutto il cuore!!

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15925
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di lauretta » 28/03/2021, 19:57

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 19:37
circa 60L di vasca
Ti consiglio vivamente di ridurre i litri, altrimenti spenderai un capitale in sale, e ti spezzerai la schiena con i volumi d'acqua da cambiare tutti i giorni.
Quindi porta pure il livello com'era prima, sui 30-35 litri.
La prima volta usa quindi 180-190 grammi di sale, poi ad ogni cambio toglierai 10 litri e ne rimetterai altri 10 addizionati di 60 grammi di sale non iodato :)
Quando fai i cambi, cerca di essere precisa con la quantità d'acqua, così sai esattamente la percentuale di salinità dell'acqua nuova, e di conseguenza anche della vasca.
In questo modo manteniamo costante la salinità, e se dobbiamo fare variazioni possiamo calcolarle con una discreta precisione.

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 19:37
Devo far passare una quantità precisa di ore fra i due cambi con l'aggiunta del sale?
No no :)
Ti faccio fare due cambi al giorno perchè i carassi rappresentano un alto carico organico, e gli inquinanti si accumulano in fretta. Pertanto è meglio intervenire con due cambi distanziati, piuttosto che uno solo anche se più cospicuo :)
Questo però significa che non puoi farli nel giro di un'oretta, non raggiungeresti lo scopo.
Devono essere più o meno equamente distribuiti nelle 24 ore.

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 19:37
due volte al giorno gli do Tetra Goldfish Granuli (uso il metodo della siringa perché, purtroppo, galleggiano), una quantità che riesca a mangiare in meno di due minuti. Una volta a settimana somministro piselli bolliti. Ho anche le Tetra Pleco Tablets, ma non so mai quando dargliele, soprattutto perché sporca l'acqua...
Ok, c'è da sistemare la sua dieta. Ma ci penseremo quando sarà guarito ;)
Per ora però devi assolutamente ridurre il cibo, perchè il pericolo di inquinamento è alto.
Dagli 4-5 granuli una volta al giorno, e basta. Alternati a un paio di piselli bolliti e sbucciati. Un giorno granuli, un giorno piselli.
Nient'altro :)

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 19:37
hai un'idea su cosa possa avere il mio piccolo
Ho in mente un po' di cose, ma non voglio influenzarti nelle tue prossime risposte quando mi dovrai spiegare come si comporta il pesce :)
Quindi, se sei d'accordo, aspetterei a spiegarti cosa mi frulla per la testa :)
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Avatar utente
Ary9
star3
Messaggi: 64
Iscritto il: 28/03/21, 8:58

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di Ary9 » 28/03/2021, 20:19

lauretta ha scritto:
28/03/2021, 19:57
Quindi porta pure il livello com'era prima, sui 30-35 litri.
Ah ok, perfetto! Spero solo che il mio piccolo non soffra anche per la quantità di litri ridotta :ymsigh:
Ad ogni modo, ho capito tutto e farò esattamente come mi hai detto. Non so davvero come ringraziarti!! :ympray:
Ovviamente, aggiusterò anche la dieta! Non avevo idea di dargli troppo cibo... :((
lauretta ha scritto:
28/03/2021, 19:57
Quindi, se sei d'accordo, aspetterei a spiegarti cosa mi frulla per la testa
Certo, sono d'accordissimo, mi fido ciecamente di te, della tua esperienza e delle tue conoscenze! Vorrei solo sapere se, secondo te, riuscirà a sopravvivere... Ogni sera, quando vado a dormire, piango e non riesco a lasciarlo solo perché ho paura di non "ritrovarlo" più il giorno successivo, anche se so che lui è un grandissimo combattente :ymsigh:
Grazie davvero di tutto

Avatar utente
lauretta
Moderatore Globale
Messaggi: 15925
Iscritto il: 10/04/17, 13:44

Pesce rosso con gravi pruriti

Messaggio di lauretta » 28/03/2021, 20:30

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 20:19
Non avevo idea di dargli troppo cibo
:-t aspetta! Non so ancora se ne dai troppo, non ho visto le quantità. Ma dai troppe volte granuli e poche volte verdura.
Il riferimento alla quantità di cui ti ho parlato prima era relativo al fatto che ora è in una vaschetta di quarantena, quindi è meglio essere più moderati per non inquinare troppo ;)

Ary9 ha scritto:
28/03/2021, 20:19
mi fido ciecamente di te, della tua esperienza e delle tue conoscenze! Vorrei solo sapere se, secondo te, riuscirà a sopravvivere...
Eh, aspe'! Non ho mica la sfera di cristallo :))
La verità è che quei sintomi mi fanno pensare a un paio di cose, e la reazione che avrà il pesce alla cura con il sale dovrebbe chiarirmi le idee.
Se si tratta di una delle due ipotesi che ho in mente, non ne morirà di certo!
Ma andiamoci cauti, ancora non posso esserne sicura.

C'è infatti una cosa che mi quadra poco, ed è quel gonfiore alla pancia :-?
Ma potrebbe anche essere uno strascico che ha lasciato l'idropisia, una specie di "effetto collaterale"...
Hai delle foto del pescetto di quando era appena guarito? :-\
i pignoli salveranno il mondo!! ... in ritardo ... :-!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti