Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Mbuna, Haplos, conchigliofili, ...

Moderatori: Nijk, Giueli

Rispondi
Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 255
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 11/03/2019, 1:56

La pazienza è tutto in questo hobby😉... ottimo approccio 😉😉[/quote]

grazie Giueli... beh, forse avrete notato, che, a parte le mille domande che vi faccio, cerco di fare le mosse più corrette, perché ci vuol niente a fare un minestrone o peggio un casino, e non è quello che desidero. io ascolto i vostri consigli, leggo i vostri articoli, seguo i nuovi post, etc... so che anche un bambino potrebbe allestire, ma siccome voglio ricreare un ecosistema tanganica, ho bisogno che sia il più vicino possibile al reale, e che oltre all'estetica, conti più la salute dei miei ospiti. per questo chiedevo a voi se la disposizione delle rocce era ok. ho visto allestimenti stupendi, e di certo non son a quel livello, ma ho seguito i consigli e messo questa rocciata centrale, lasciando pero pure spazio dietro e nei lati per girare. ok, non ci saranno molti buchi e fessure dove potranno passare ( qualcuna alla base c'era, ma mi son dimenticato che poi i 5 cm di sabbia li avrebbero chiusi ), e spero che questo non sia un grosso problema. certo, con quei sassi lo spazio si è ridotto molto, perciò dovrò per forza puntare su razze di piccole dimensioni. credo che oltre ai conchigliofili, potrò mettere solo una coppia di pesci immagino, a sto punto. devo poi valutare se metter un adesivo esterno come sfondo per coprire i due lati o lasciar tutto cosi. magari comprendoli, avrei meno luce diretta dalla finestra e perciò meno alghe, ma non ne son sicuro. ed infine trovar un angolo per il riscaldatore,perche essendo grosso, si vede, e già ci son i due tubi del filtro, pure con quello sembra una centrale nucleare dentro :)

Avatar utente
mcarbo82
PRO Ciclidi Africani
Messaggi: 1258
Iscritto il: 05/11/17, 20:25
Contatta:

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di mcarbo82 » 11/03/2019, 8:52

Tranquillo per il mio malawi ci ho messo 6 mesi di progettazione :-?? :(|) :-!!! =))

Posted with AF APP
Marco
#Teamsassi
#TeamNonFaccioTest
:ymdevil:

Avatar utente
DavideMotta
star3
Messaggi: 221
Iscritto il: 18/09/16, 13:41
Contatta:

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di DavideMotta » 11/03/2019, 11:50

Si, come ti hanno già scritto vai tranquillo, la calma ti permetterà di evitare errori...
Il mio secondo tanganica gira dall'estate scorsa e ancora niente pesci... :)) =))

Rileggendoti, aggiungerei di non preoccuparti troppo di avere da subito tutte le conchiglie necessarie, inizia con quelle che hai, poi hai tutto il tempo di aggiungerne altre, sia durante la maturazione che osservando come si comportano una volta inseriti i pesci... mettici pure che tanto in qualunque modo gliele sistemi loro se le modificheranno come preferiscono.. ;)

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 255
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 12/03/2019, 14:26

Voi con cosa pulite i vetri? Mi han consigliato questo della Tunze, che avendo plastica non dovrebbe rigare
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
DavideMotta
star3
Messaggi: 221
Iscritto il: 18/09/16, 13:41
Contatta:

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di DavideMotta » 12/03/2019, 15:18

Io uso una di quelle classiche e più basiche con la calamita, in realtà molto di rado, visto che a parte le diatomee della fase iniziale che tendono a crescere anche li, non ho avuto molti problemi di alghe sui vetri anteriori.
Non so se nel caso tuo essendo curvo hai bisogno di attrezzarti diversamente, ma forse con una più piccola possibile riesci.

Aggiunto dopo 2 minuti 4 secondi:
Per i graffi non faccio testo, visto che le mie sono piuttosto sfruttate, una ha ospitato una tartaruga per anni e il vetro è praticamente sabbiato :)) :))

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 255
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 12/03/2019, 16:20

beh questa come dimensioni sono 4,5 cm di lunghezza, perciò sarebbe corta. io beh mi baso su quelle che vedo nell'acquario con i pesci rossi dei miei, tutte alghe verdi sui vetri. ma da quando abbiamo abbassato la durata dell'accensione delle luci, e messo una pianta vera, sembrano molto attenuate.
Cosa sarebbero le diatomee? nel senso, come le noto? son pericolose e spariscono da sole? io comunque entro 3 giorni riempirò tutto di acqua e finalmente proverò a metter in moto il filtro... son curioso ;) anche perche la sera tengo accese le luci, e l'acqua dentro che cè, ha fatto condensa, e non vorrei marcisca tutto ahahahah

Avatar utente
DavideMotta
star3
Messaggi: 221
Iscritto il: 18/09/16, 13:41
Contatta:

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di DavideMotta » 12/03/2019, 16:50

Le diatomee, sono le alghe che in genere si formano per prime, le vedi come una patina marroncina su rocce e un po' sui vetri che di solito va via nell'arco della maturazione o poco dopo, lasciando il posto ad altre... ;)

Ricorda che in questo tipo di allestimenti le alghe sono bene accette quasi tutte, svolgendo le loro funzioni al posto delle piante che scarseggiano, e dando un tocco di naturale a tutto, le uniche che personalmente trovo piuttosto fastidiose sono i cianobatteri, che poi non sarebbero neanche propriamente alghe. Mentre le tanto demonizzate BBA sono quelle che preferisco, quando le avevo abbondanti prima del trasloco, i miei multi le usavano facendo finta di essere pesci pagliaccio tra gli anemoni :D

Comunque se ti va di approfondire ti suggerisco questi articolo qui su AF:
Alghe in acquario: rimedi contro le specie più comuni

Avatar utente
mcarbo82
PRO Ciclidi Africani
Messaggi: 1258
Iscritto il: 05/11/17, 20:25
Contatta:

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di mcarbo82 » 12/03/2019, 18:37

oceanoprofondo81 ha scritto: Voi con cosa pulite i vetri? Mi han consigliato questo della Tunze, che avendo plastica non dovrebbe rigare
Io uso questa della tunze

Posted with AF APP
Marco
#Teamsassi
#TeamNonFaccioTest
:ymdevil:

Avatar utente
oceanoprofondo81
star3
Messaggi: 255
Iscritto il: 22/01/19, 15:22

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di oceanoprofondo81 » 12/03/2019, 20:31

davide, certo che lo so che saranno ben accette per migliorare l'allestimento e creare ossigeno! io odio solo quelle sui vetri, il resto, se non crea problemi, può stare quanto vuole. mi leggerò sicuramente il link
ma tu pensi che lasciando quei 30 cm di acqua che ho ora, rischio di far danni, senza aver attivato il filtro? o è meglio che mi dia una mossa a metter giu tutta la sabbia e l'altra acqua per riempire?

mcarbo82, pure quella postata da me è della Tunze, credo sia il modello più piccolo, perche fa per spessori di vetro da 6 mm fino a 10mm, e siccome il mio vetro è spesso 0,8 cm, pensavo fosse adatta. non mi fa vedere la tua immagine, tu consigli un modello più grande? sta a galla la calamita se finisce in acqua? funziona bene?

Avatar utente
DavideMotta
star3
Messaggi: 221
Iscritto il: 18/09/16, 13:41
Contatta:

Nuovo ecosistema Tanganica per apprendista

Messaggio di DavideMotta » 12/03/2019, 21:43

oceanoprofondo81 ha scritto: ma tu pensi che lasciando quei 30 cm di acqua che ho ora, rischio di far danni, senza aver attivato il filtro? o è meglio che mi dia una mossa a metter giu tutta la sabbia e l'altra acqua per riempire?
Danni non credo...anche se io avrei comunque riempito e fatto partire il filtro..
Immagino che se fosse stato un altro periodo il rischio con acqua stagnante e luci accese poteva essere, per te e non per l'acquario, di avere casa piena di zanzare =)) x_x

Posted with AF APP

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite