Cacatuoides VS Agassizi

M. ramirezi, Apistogramma, Pelvicachromis...

Moderatori: scheccia, giuseppe85

Rispondi
Avatar utente
ccalinc
star3
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/24, 12:11

Cacatuoides VS Agassizi

Messaggio di ccalinc » 24/01/2024, 22:08

Ciao a tutti! 
 
Ho da poco avviato la prima vasca, con dei pesci successivamente regalati. 
 
Preso ormai da questo nuova passione, sto cercando di informarmi il più possibile sulle varie specie e mi sono follemente innamorato dei ciclidi nani, in particolare dei ramirezi. 
Ahimè però non mi sento pronto per una specie così delicata, quindi mi sto orientando su qualcosa di meno esigente, come una coppia di cacatuoides oppure di agassizi. 
Sui primi si trovano un sacco di informazioni online, quindi sarebbe più facile prendersene cura e fare meno errori. Sugli agassizi invece c'è molto meno materiale a disposizione, però esteticamente mi piacciono molto di più. Sono anche questi abbastanza resistenti? Considerando che sono alle prime armi, non vorrei fare stragi ​ :-s
 
Consigliate gli agassizi anche per un neofita (che ci mette però tanto impegno)? 
 
Altra cosa, i neon saranno d'obbligo, il loro nuotare mi affascina parecchio. 
 
Oltre a ciò, eventualmente oltre a 2 ciclidi nani e una decina di neon, potrei mettere qualche altra tipologia di pesci nella parte alta? Oppure rischierei di sovraffollare l'acquario? 
Ho appena fatto la descrizione dell'intero acquario nella sezione apposita, quindi evito si ripetermi qui ​ :D
 
Sono solo domande a scopo informativo, per il momento voglio far maturare per bene l'intero acquario. 

Avatar utente
gem1978
Moderatore Globale
Messaggi: 23086
Iscritto il: 04/09/17, 12:50

Cacatuoides VS Agassizi

Messaggio di gem1978 » 27/01/2024, 8:45

Ho letto di là che hai già scelto :)
Anch'io ti consiglio, in 60 cm, di restare con neon e cacatuoides. 
Steinoff wrote:Lo Zen e l'arte di aspettare che il silicone asciughi...
Monica said:Lo Zen e l'arte di aspettare che l'acquario maturi...
Trotasalmonata declared:Lo Zen e l'arte di farsi i c@...
Lo Zen è ammirare l'acquario

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 10253
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Cacatuoides VS Agassizi

Messaggio di scheccia » 27/01/2024, 10:43

I cacatuoides sono meno impegnativi... On 60 cm lascerei le sole 2 specie che hai nominato. Meglio un gruppo più folto che farne di più. Inoltre la colonna d'acqua sarà massimo 30cm, non ha senso parlare di zone... Troverai già i due a tutte le altezze.

Posted with AF APP
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
ccalinc
star3
Messaggi: 9
Iscritto il: 15/01/24, 12:11

Cacatuoides VS Agassizi

Messaggio di ccalinc » 27/01/2024, 12:49

gem1978 ha scritto:
27/01/2024, 8:45
Ho letto di là che hai già scelto :)
Anch'io ti consiglio, in 60 cm, di restare con neon e cacatuoides.

Si beh, per cominciare penso che farò cacatuoides, non voglio fare stragi per errori da principiante.
Un pò a malincuore perchè esteticamente gli agassizi mi piacciono molto di più, ma ci sarà tempo :D

scheccia ha scritto:
27/01/2024, 10:43
I cacatuoides sono meno impegnativi... On 60 cm lascerei le sole 2 specie che hai nominato. Meglio un gruppo più folto che farne di più. Inoltre la colonna d'acqua sarà massimo 30cm, non ha senso parlare di zone... Troverai già i due a tutte le altezze.

Ok perfetto!
Ogni informazione mi è utile, almeno non inizierò a preoccuparmi se ogni tanto vedrò i pesciolini in zone diverse =))


Grazie!!

Aggiunto dopo 25 minuti 22 secondi:
Altra domanda, attualmente i valori del mio acquario sono:
- pH: dal test a reagente tra 6,5 e 7 (il colore è una via di mezzo). Dal test CO2 permanente in acquario e la sua scala colorimetrica è su 6.8 circa;
- KH: 7
- GH: 8
- NO2-: 0 mg/l
- NO3-: 0,5 mg/l

Vorrei portare il KH sotto il 6, quanta acqua d'osmosi dovrei mettere per abbassare di 2 punti?

Ho fatto ieri il cambio acqua settimanale del circa 10/15%, con acqua del negoziante con già i sali. I valori dell'acqua della tanica sono:
- pH: 8
- KH: 8
- GH: 6
- NO2-: 0 mg/l
- NO3-: 0 mg/l

Mescolando quest'acqua con acqua osmotica senza sali, in quanti parti dovrei mescolare i due tipi di acque?

Oppure mi conviene prendere direttamente l'acqua pura e aggiungerci io i sali direttamente nella tanica per avere i valori buoni per i neon e caca?

Io ho fatto qualche calcolo ma non vorrei fare errori essendo la prima volta che mi cimento in queste cose.

Grazie!!!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite