300 Litri : da ADA a PMDD ?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Bloccato
Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Shadow » 19/12/2015, 15:18

Yellowstone1977 ha scritto:Ma secondo voi è ancora la terra che rilascia tutti sti carbonati ???
è la cosa più probabile, son tentato di farti mettere l'acqua nell'altra vasca :D
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 19/12/2015, 15:34

Ci ho pensato pure io... Ma non rischio di portarmi alghe ?
Tra mezz'ora faccio cambio ... Pensaci su
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Shadow » 19/12/2015, 15:41

Yellowstone1977 ha scritto:Ci ho pensato pure io... Ma non rischio di portarmi alghe ?
Tra mezz'ora faccio cambio ... Pensaci su
Non buttarla via.. Aspettiamo di vedere cosa dice jovy del dischetto.. Le alghe anche se brutte male non fanno in una vasca nuova.. Almeno smaltiscono l'azoto
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 19/12/2015, 15:59

Eh ho capito ma dove li metto 120 litri di acqua ? Semmai posso fare ora cambio normale e preparo altre 6 taniche per domani che è Domenica. Tanto con un KH così alto non diminuirà molto
PS il nitro k contiene carbonati ? Non mi pare
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Shadow » 19/12/2015, 16:01

No nitro k contiene potassio in forma di nitrato
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Shadow » 19/12/2015, 16:02

Rimandiamo il cambio dai.. Però preferirei avere anche un altro parere prima ;)
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 19/12/2015, 16:37

Ok per ora mi limito a cambiare questa tanto è obbligatorio da fare ... P. scalare a KH 11 NON VA BENE
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Rox » 21/12/2015, 14:28

Il PMDD non aggiunge nessun carbonato.
Lo faceva il protocollo ADA, finche usavi quello, ad ogni somministrazione di potassio.

Comunque, lo scalare lo hanno trovato in zone costiere vicino a Belem, con acqua quasi salmastra.
E' forse il pesce più adattabile del Mondo, a parte i carassi (e solo quelli omeomorfi...)

Infine, se stai combattendo con le alghe, quei cambi d'acqua sono una pessima idea.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Shadow
Ex-moderatore
Messaggi: 8804
Iscritto il: 19/10/13, 13:08

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Shadow » 21/12/2015, 14:36

Rox ha scritto:Il PMDD non aggiunge nessun carbonato.
Lo faceva il protocollo ADA, finche usavi quello, ad ogni somministrazione di potassio.

Comunque, lo scalare lo hanno trovato in zone costiere vicino a Belem, con acqua quasi salmastra.
E' forse il pesce più adattabile del Mondo, a parte i carassi (e solo quelli omeomorfi...)

Infine, se stai combattendo con le alghe, quei cambi d'acqua sono una pessima idea.
Forse lo scalare si.. I ram dubito ;) e da quel che ricordo sono ancora qui.

Tra l'altro il KH continua a salire, anche sperando che sia calcio ed essendo un ex ADA sappiamo benissimo che é altamente improbabile.. Io credo che sia il caso di fare spiegare.. Poi tanto ha una vagonata di myrio per le alghe.. Solo che finché rilascia le piante danno noia e non sappiamo cosa viene rilasciato
Bisogna accettare le critiche perchè sono il miglior modo di imparare

"Ji-Ta-Kyo-Ei" [Noi e gli altri insieme per progredire, Jigoro Kano]

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: 300 Litri : da ADA a PMDD ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 21/12/2015, 14:38

Eccoci , infatti stavo ben aspettando questo commento e ne sono consapevole del fatto che i cambi d'acqua non sono il miglior toccasana per la stabilità di questa vasca . Però aver ridotto il KH da 10.5 a 8 è già un buon passo a mio modo di vedere .
Stasera altri 120 litri (di cui 80 osmotica) e quella che scarto da qui la metto nell'acquario destinato al Discus .
Poi mi fermo coi cambi d'acqua qualunque sia l'esito . Se , dopo la tua affermazione che non vengono aggiunti carbonati , aumentasse ancora il KH , non mi resterà altro che levare i sassi che tanto mi piacciono e vedere se erano loro ad alzare il KH (i carbonati non si creano dal nulla penso !)
Ad ogni modo , qui occorre che mi diate una dritta su come iniziare a fertilizzare altrimenti qui mi schiattano le piante ... questo era un'acquario molto vigoroso , poi si è stoppato tutto e stiamo passando al PMDD . Comunque sia non penso si possa stare oltre senza fertilizzazione ed è già 1 week che non metto niente se non due cucchiai di NitroK che però , dopo due cambi di 120 litri per volta non so quanto ne sia rimasto . Fatto sta che ho fatto una bella potatura e vorrei evitare che mi stazionino troppo le piantine (anche se la macrandra sembra averne trovato giovamento
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Brizzz, Gaby, giosu2003, Hydrox88, riccio1907 e 14 ospiti