Abbassare sto dannatissimo KH

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di raffaella150 » 16/12/2014, 15:24

Non erogo quasi più CO2, ho buttato dentro 300gr di akadama e ho esaurito lo spazio disponibile, rabbocco con distillata e il KH non scende di mezza virgola e quando lo fa poi risale subito.
GH a 13 da 14
KH a 14 da 15
pH stabile tra 7 e 7,4

Cavoli oggi vado a prendere le brigitte e a prenotare il betta sto maledetto KH non fa sicuro loro bene!

Quanta pazienza devo avere prima ke l'akadama faccia effetto????
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di Stifen » 16/12/2014, 15:47

L'akadama sicuramente abbassa il KH, ma la cosa da risolvere è capire cosa fa aumentare le durezze; mica aumenta da solo... altrimenti sarai sempre punto a capo sino a quando tutti i carbonati non sono stati eliminati... e la vedo lunga!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10169
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di lucazio00 » 16/12/2014, 16:09

Stifen ha scritto:la cosa da risolvere è capire cosa fa aumentare le durezze
Quelle dannate pietre calcaree sul fondo!!! X( X( X( X( X(
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di Stifen » 16/12/2014, 19:56

Se il problema è quello si verifica presto e si risolve in fretta... meglio quelle che il fondo che rilascia carbonati!!!
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di raffaella150 » 17/12/2014, 0:20

Stifen ha scritto:Se il problema è quello si verifica presto e si risolve in fretta... meglio quelle che il fondo che rilascia carbonati!!!
si sono le pietre e ne ho gia levate un fottio, ma sono del colore del fondo e molte sono sotto il pelo del substrato e in mezzo alle palustri (che notoriamente stanno attaccate al terrario e quindi zero spazio di movimento) e non si vedono.....altre, il pietrisco che ho preso x ultimo, è coperto dall'akadama....
dovro sospendere in toto la CO2....fino a che non ne erogavo, il KH non superava gli 8....
mi preoccupano soprattutto le sommerse xke le altre oramai stanno fuori all'aria, che cosa succede se levo la CO2?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di Rob75 » 17/12/2014, 1:37

Per abbassare il pH puoi sempre acidificare con pignette di ontano, foglie o torba (poca!!).
Ti rimarrebbe comunque la stessa durezza ~x( , ma meglio di niente...
A quanto sei con il KH senza CO2?
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di raffaella150 » 17/12/2014, 1:47

prima che erogassi stavo nella media piu o meno 8kh.......
ora sospendero la CO2 e con tutto l'akadama che ho messo (ne appenderö dell'altro in una calza) si dovrebbe ridurre un po, e con lui il pH.
oke che l'acquario aveva betta & co a pH 7,3 ma io ho anche le carnivore e per la gioia di tutti gradirei restare almeno a 7 spaccati.
a me serve ridurre il KH che sembra piantato fisso a 15....oke un poco è sceso a 13 ma siamo ancora ben lontano, non voglio che il betta abbia problemi.

onestamente mi sto scocciando ma non poosso intervenire sul substrato xke è quello naturale del lago, e se non era x la CO2 nemmeno si presentava il problema, ora devo cercare di rimediare e basta.

che cosa comporta x le piante se non erogo CO2?
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10169
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di lucazio00 » 17/12/2014, 9:19

In pratica le togli il loro alimento principale tuttavia:

Le piante galleggianti o quelle sommerse che stanno in superficie prendono la CO2 dall'aria.

Le piante realmente sommerse (Ceratophyllum, Egeria, Vallisneria...) ottengono CO2 dai carbonati in soluzione sfruttando la decalcificazione biogena.

Le piante palustri totalmente sommerse se la prendono...in quel posto ...e non mi riferisco alla CO2 :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil:
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
raffaella150
star3
Messaggi: 3416
Iscritto il: 04/10/14, 12:35

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di raffaella150 » 17/12/2014, 11:05

perö a sto punto son curiosa....mio padre non ha mai erogato CO2....eppure le piante erano, e sono tutt'ora, uno spettacolo, come è possibile?
e anche io senza CO2 a settembre avevo piante spettacolari (dopo 3 mesi di avvio) e nemmeno avevo la pompetta da ricircolo dentro :-?
onestamente sta cosa mi spiazza ~x(
ora sono sulle 3bolle al minuto, na roba ridicola e vedrö di appendere un sacchetto con tanto akadama dentro giusto per abbatterlo il piü possibile....ma devo trovare una soluzione fissa, non voglio esser schiava di sta situazione.....
se ecosistema deve essere autonomo deve diventare.....

p.s. e se mettessi una pompa a lancia come quella di mio padre che pesca dall'esterno?
oppure una di quelle pompette che includono nella confezione un innesto a T con laterale piü stretto e un tubo che con la vite in punta permette l'arieggiamento dell'acqua?
ce L'AVEVO ma non avendo in previsione il paludario, ho usato il T in terrario.....
quando avrö trovato Cleopatra, la Strangolatrice Africana, la mia growlist sarà COMPLETA :D

il mio sito sulle carnivore, http://www.fleischfressendepflanzen.ch/

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Abbassare sto dannatissimo KH

Messaggio di Stifen » 18/12/2014, 11:04

raffaella150 ha scritto: punta permette l'arieggiamento dell'acqua?
Con l'arieggiamento il KH mica ti scende...
raffaella150 ha scritto:non voglio esser schiava di sta situazione.....
Allora togli le pietre... ma non chiedermi come!!! ;)
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: daniele-, mombi, Reolix e 6 ospiti