acquario 2.0

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17268
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

acquario 2.0

Messaggio di cuttlebone » 31/05/2015, 22:07

Te lo chiedevo perché sarebbe meglio arrivare sui 500 (nel tuo caso magari con osmosi o mnerale) per avere un po' più di margine di crescita prima del cambio successivo.
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: acquario 2.0

Messaggio di Rox » 01/06/2015, 10:55

Prima di fertilizzare, o di fare qualsiasi cosa, stai un paio di giorni in osservazione.
Devi capire, innanzitutto, come reagisce l'acquario al tuo intervento.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: acquario 2.0

Messaggio di rafforello » 01/06/2015, 15:38

Ma dovrei comunque continuare ad abbassare la conducibilità manualmente se le piante non dovessero abbassarla di loro?

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: acquario 2.0

Messaggio di Rox » 01/06/2015, 17:19

rafforello ha scritto:dovrei comunque continuare ad abbassare la conducibilità
Lascia stare la conducibilità, per adesso.
Dopo l'intervento, controlla le foglie nuove, i colori, il pearling, i pesci...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: acquario 2.0

Messaggio di rafforello » 01/06/2015, 19:46

Ad oggi, dopo 4 ore di luce, di pearling non ve ne è segno. Solo dalle foglie rovinate fuoriescono bollicine (di ossigeno?). Ho misurato la conducibilità solo per scrupolo e segna 680. Le cose due sono: o le piante hanno tanta fame oppure l'acqua ieri non si era ancora mescolata per bene. In ogni caso rimango con le mani in tasca aspettando notizie dalle piante.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17268
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: acquario 2.0

Messaggio di cuttlebone » 01/06/2015, 20:18

Due valori così discordanti a distanza di 24 ore...mi suggeriscono un errore nella lettura o un problema dello strumento.


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: acquario 2.0

Messaggio di rafforello » 03/06/2015, 10:51

Queste foto risalgono a ieri. Credo che si sia già presentato un fattore limitante. Voi che dite?

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17268
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: acquario 2.0

Messaggio di cuttlebone » 03/06/2015, 11:15

Mah, l'Egeria sembra bella folta anche in basso, quindi non sembrerebbe carente di K. Dalla foto sembra in buona salute, forse un po chiara, ma potrebbe essere la fotografia.
Ama le acque dure ed i nitrati alti (a differenza del Neon che si vede in foto...) che tu dovresti avere con la conducibilità così alta (forse poco gradita al Neon che si vede in foto....)


Alessandro
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
rafforello
star3
Messaggi: 577
Iscritto il: 30/01/14, 11:09

Re: acquario 2.0

Messaggio di rafforello » 03/06/2015, 11:47

Però gli apici dell'egeria sembrano appiattiti anzichè avere la forma a "pigna". E' normale?

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: acquario 2.0

Messaggio di Stifen » 03/06/2015, 11:59

Invece delle piante ho notato sui vetri alghe verdi puntiformi che crescono anche senza fosfati: ne hai abbastanza in vasca? almeno 0.5 mg/l... oppure hai troppo ferro?
Da quanto hai le alghe sui vetri?
E se mancano fosfati è facile scambiare una carenza per un'altra...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: akira_miura, Dandano, Flavio73 e 7 ospiti