Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
enkuz
Ex-moderatore
Messaggi: 4736
Iscritto il: 20/10/13, 13:42

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di enkuz » 11/11/2015, 15:38

concordo.
con l'azoto trovo più corretto basarsi sulle piante.. che con i test... se inserisci il cifo azoto e vedi che le piante non si sbloccano, aumenti (poco alla volta) la dose e via.

ange871
star3
Messaggi: 942
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di ange871 » 13/11/2015, 7:55

Allora amici vi aggiorno ... lunedì scorso ho aggiunto 8 gocce di cifo azoto. Come mi avete detto ho misurato ieri sera, a tre giorni di distanza, il contenuto di NO3- e NO2- della mia vasca. Il valore era sullo 0.0 in entrambe i test, così ho deciso di aggiungere 8 gocce di cifo azoto e domenica sera rieffettuerò le stesse misurazioni sperando che qualcosa si leggermente aumentato.
C'è anche da dire che la vasca sta davvero consumando tutto ciò che inserisco eccezione fatta per il potassio che non mi fa diminuire la conducibilità.

ange871
star3
Messaggi: 942
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di ange871 » 13/11/2015, 8:08

Secondo voi l'Azoto che ho inserito potrebbe essere ancora tutto in forma ammoniacale (quindi non rilevato dai test a reagente), e quindi ciò potrebbe spiegare perchè in vasca ho delle filamentose. Che ne pensate? Che consigliate di fare? Aspetto?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9167
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di GiuseppeA » 13/11/2015, 8:11

Le piante che "dicono"?

Fanno peraling? crescono bene?
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di lucazio00 » 13/11/2015, 10:28

ange871 ha scritto:Secondo voi l'Azoto che ho inserito potrebbe essere ancora tutto in forma ammoniacale (quindi non rilevato dai test a reagente), e quindi ciò potrebbe spiegare perchè in vasca ho delle filamentose. Che ne pensate? Che consigliate di fare? Aspetto?
Esatto, hai dell'azoto ammoniacale!
Sospendi il dosaggio per qualche giorno...
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di Artic1 » 13/11/2015, 11:46

ange871 ha scritto:Secondo voi l'Azoto che ho inserito potrebbe essere ancora tutto in forma ammoniacale (quindi non rilevato dai test a reagente), e quindi ciò potrebbe spiegare perchè in vasca ho delle filamentose. Che ne pensate? Che consigliate di fare? Aspetto?
Scusa ma la vasca da quando è allestita?
In una vasca stabile (diciamo almeno un paio di mesi) e ben piantumata l'Ammonio ti sparisce come le caramelle coi bambini, perché se lo "mangiano" tutti: batteri, alghe e piante! Alcuni lo usano solo per ricavare energia durante i processi ossidativi (batteri) altri (alghe e piante) lo usano per costituire i loro tessuti (per farla sintetica ;) )
Lucazio00 per te non è così?
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

ange871
star3
Messaggi: 942
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di ange871 » 13/11/2015, 14:37

La vasca è avviata da 3 mesi, le piante allo stato attuale sembrano in forma ma il pearling è molto timido.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20416
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di Rox » 13/11/2015, 15:50

8 gocce, 180 litri, 160 W di lampade, diverse piante rapide e la Lemna galleggiante... :-??
Capisco la prudenza, ma insomma... :D
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

ange871
star3
Messaggi: 942
Iscritto il: 07/06/15, 20:16

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissi

Messaggio di ange871 » 13/11/2015, 23:08

Allora vi aggiorno, come detto stamattina ieri sera ho aggiunto 8 gocce di cifo azoto. A 24h dalla somministrazione ho controllato NO3- e NO2-, sono entrambe a 0. Inoltre ho letto il commento di rox... Che faccio aspetto fino a domenica sera e se i test danno ancora allo stesso esito ne metto una decina in vasca? Inoltre leggendo un articolo sul sito ho appreso che le filamentose potrebbero anche apparire quando l'azoto si trova in forma ammoniacale... Secondo voi è possibile che la mia colonia batterica in vasca sia molto scarsa? Ciò spiegherebbe a mio avviso anche il motivo per il quale l'azoto che verso in vasca non si trasforma in nitrati... Voi che dite?

Inviato dal mio GT-I9295 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5548
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Aiuto azoto - NO3- bassissimi

Messaggio di Artic1 » 14/11/2015, 0:27

ange871 ha scritto:Allora vi aggiorno, come detto stamattina ieri sera ho aggiunto 8 gocce di cifo azoto. A 24h dalla somministrazione ho controllato NO3- e NO2-, sono entrambe a 0. Inoltre ho letto il commento di rox... Che faccio aspetto fino a domenica sera e se i test danno ancora allo stesso esito ne metto una decina in vasca?
Io ti consiglierei di dare una letta al protocollo avanzato per gli
integratori liquidi Con una vasca da 180 litri come la tua invece che a gocce potresti andare ad ml ;)
ange871 ha scritto:Secondo voi è possibile che la mia colonia batterica in vasca sia molto scarsa?
Beh, la vasca ha 3 mesi e dovrebbe iniziare ad essere abbastanza stabile. Hai usato altri prodotti prima di iniziare con il PMDD? Magari ne usavi qualcuno di marca con alghicidi o simili?
ange871 ha scritto:Ciò spiegherebbe a mio avviso anche il motivo per il quale l'azoto che verso in vasca non si trasforma in nitrati... Voi che dite?
Sono possibili diverse cose:
  • 1 (più pericolosa) - Il tuo tester non è più funzionale, quindi tu credi sia a zero ma in realtà è lui che non sta facendo il suo dovere.
  • 2 (più probabile) - Venendo da una lunga carenza di Azoto hai tutto l'acquario in astinenza, le riserve dei vegetali a zero ed i batteri che stanno iniziando a mangiare pure le pietre pur di trovare qualche composto facilmente ossidabile, quindi appena lo vedono se lo "aspirano" manco fossero i "Ghostbusters" di fronte ad uno slimer protoplasmatico
  • 3 (più improbabile ma comunque possibile) - Hai una flora batterica inesistente o comunque molto debole e non ha ancora metabolizzato l'Urea. Come conseguenza l'Ammonio e il Nitrato le piante lo hanno assorbito e ti resta da liberare in vasca l'azoto sotto forma Ureica.
Io opto per la versione "Ghostbusters" e mentre lo scrivo sento anche la musichetta nella mia testa :D \:D/
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti