Aiuto carenze

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Alessandro Peroni
star3
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/12/15, 17:40

Aiuto carenze

Messaggio di Alessandro Peroni » 17/12/2015, 18:56

Ciao a tutti apro questo topic per chiedere aiuto e pareri:
Da qualche giorno le foglie piu giovani delle mie piante hanno cominciato a ingiallirsi, dal poco che so penso che sia una carenza di macroelementi e non di luce (dato che non vi é allungamento) dite che e il caso di concimare il substrato con stik NPK? Allego la foto e ci ringrazio per le vostre risposte!!Immagine

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Aiuto carenze

Messaggio di giampy77 » 17/12/2015, 19:09

I tuoi valori GH e KH?
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Alessandro Peroni
star3
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/12/15, 17:40

Re: Aiuto carenze

Messaggio di Alessandro Peroni » 17/12/2015, 21:17

Mai presi...il negoziante ha fatti i test su acqua di rubinetto e mi disse che era abbastanza buona...non ce in modo per capire le carenze senza efettuare test chimici dell acqua?

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9216
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Aiuto carenze

Messaggio di GiuseppeA » 17/12/2015, 21:22

Se non sappiamo almeno i valori"base" é difficile aiutarti...

Comunque, generalmente, se si hanno problemi sulle parti nuove manca ferro.

Dalla foto secondo me ti manca un po' tutto..azoto ferro e oligoelementi...
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20418
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Aiuto carenze

Messaggio di Rox » 21/12/2015, 12:31

Alessandro Peroni ha scritto:ha fatti i test su acqua di rubinetto e mi disse che era abbastanza buona...
"Abbastanza buona" per chi? :-?
Non sappiamo che piante hai, che pesci hai, che fondo hai, se usi CO2, da quanto tempo è avviato... :-??

Sappiamo solo che hai 45 W di lampade, in un acquario da 250 litri.
Per il 90% delle piante è largamente insufficiente, alcune specie esigenti avrebbero difficoltà... anche se triplicassimo quella potenza.
Se lo hai riempito con acqua di rete, dovresti trovare tutti i valori sul sito dell'acquedotto.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Alessandro Peroni
star3
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/12/15, 17:40

Re: Aiuto carenze

Messaggio di Alessandro Peroni » 29/12/2015, 18:03

Dunque dopo una lunga attesa mi é stata consegnata la valigetta dei test e mi appresto a pubblicarne i risultati:
KH:8
GH:21
pH:7
NH4/NH3:0 mg/l
NO3-: circa 50 mg/l
NO2-:0 mg/l
PO43-:0
Fe: circa 0.4 mg/l
Cu:0 mg/l

Inoltre gradualmente ho aumentato l illuminazione e ora ho aggiunto alla easyled 45 watt altri 2 neon 45 watt l uno 6500 kelvin fertilizzo con protocollo base seachem iron fluorish excell e somministro CO2 35 bolle/minuto con micronizzatore posizionato sotto una pompa di movimento da 250h l/h.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17413
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Aiuto carenze

Messaggio di cuttlebone » 29/12/2015, 18:12

Nutro qualche dubbio sulla bontà delle misurazioni, in particolare del pH: 7, se non eroghi CO2, mi sembra bassino, soprattutto col KH a 7.
Cerca di recuperare i valori dell'acqua di rete, sulla bolletta o sul sito del Fornitore [emoji6]
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Alessandro Peroni
star3
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/12/15, 17:40

Re: Aiuto carenze

Messaggio di Alessandro Peroni » 29/12/2015, 18:14

Allego foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Alessandro Peroni
star3
Messaggi: 85
Iscritto il: 11/12/15, 17:40

Re: Aiuto carenze

Messaggio di Alessandro Peroni » 29/12/2015, 18:18

cuttlebone ha scritto:pH: 7, se non eroghi CO2, mi sembra bassino, soprattutto col KH a 7

Il KH é 8 e erogo CO2 35 bolle/minuto :-?

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Aiuto carenze

Messaggio di Uthopya » 29/12/2015, 18:23

Sei a 0 con i fosfati.
Questo è il primo fattore limitante.
Per le "vecchie" carenze rimane comunque difficile capire a pieno visto che si sono manifestate quando ancora eri scarso con l'illuminazione.
Inizierei ad aumentare il fosforo portandolo almeno ad 1 mg/l e (in giorni diversi) aumenterei anche il ferro, anche se il test non indica il valore reale presente in acqua :-?
Forse è meglio iniziare solo col fosforo e vedere come reagiscono le parti nuove
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti