Aiuto nitrati alti!

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Giordano16491 » 14/01/2016, 2:12

In vasca ho piante, pesci 1 legno, sabbia, riscaldatore.

Il sodio è impossibile.
Ho messo solo 20l di acqua di rubinetto in un anno. E in un anno ho cambiato quasi 400l di acqua in un 60l! [emoji38]
E comunque la mia conducibilita non è stata sempre così alta.
Ad esempio vedo appuntato che a fine novembre era 450!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6469
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Artic1 » 14/01/2016, 2:17

Giordano16491 ha scritto: comunque la mia conducibilita non è stata sempre così alta. Ad esempio vedo appuntato che a fine novembre era 450!
Meglio! La cosa favorisce ancora l'ipotesi del Fosforo sospinta da Giampy.
Vediamo se con quello si risolve. OK? ;)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Giordano16491 » 14/01/2016, 2:19

Non tengo mai i fosfati a 0.. Sempre tenuti a 2 o massimo 1.
L'ho fatto solo questa volta per vedere se scendevano..
Quindi dubito di ripartire adesso che li ho riportati a 2


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6469
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Artic1 » 14/01/2016, 3:09

Beh, ma se i fosfati son crollati a 0 vuol dire che le piante li assorbono ben più dell'azoto... Tienili stabili per un po' e vediamo.

Alla fine:
Il sodio non può essere,
l'azoto c'è fin troppo,
Il Potassio lo hai messo più volte al punto di dover cambiare acqua anche per la conducibilità,
Il rinverdente, pure
Il ferro lo usi...

Io non so più dove batter la testa :-??
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Giordano16491 » 14/01/2016, 3:13

Non potrebbero essere in qualche modo trippe le piante a crescita rapida e impediscono l'assorbimento di potassio alle altre?? Ad esempio il ceratophyllum cresce bene, la lemna a palate, anche la sessiliflora non scherza!

Quelle ferme o con evidenti carenze sono staurogyne, ludwigia e qualche stelo della caroliniana..
La macrandra l'ho tolta direttamente.. Era ormai un solo bastoncino senza figlie..


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6324
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di giampy77 » 14/01/2016, 9:27

I fosfati tienili sempre alti, dosando il cifo fosforo meglio poco ma più spesso, così li tieni sempre ad un valore costante, senza troppi sbalzi. Mi raccomando non abituarti al dosaggio perché primo o poi il tuo fondo si satura e vai a fondo scala. Ma stai tranquillo anche se fosse così non farai danni, provato sulla mia pelle ;)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 701
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Scardola » 14/01/2016, 9:56

Giordano16491 ha scritto: Ad esempio il ceratophyllum cresce bene, la lemna a palate
Scusate se entro anche io ma vedo un altro possibile problema: Lemna e Cerato sono allelopatici tra di loro.

Inoltre per esperienza personale Lemna che cresce bene significa vasca ricoperta in un paio di settimane: tu quanta ne hai? Quanta ne togli?

Io proverei anche a togliere anche solo momentaneamente una delle due in concomitanza del cambio e vedere se l'altra aumenta il metabolismo e ti abbassa i nitrati.

Inviato dal mio C5303 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6324
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di giampy77 » 14/01/2016, 10:09

scardola ha scritto: Lemna e Cerato sono allelopatici tra di loro
Hai perfettamente ragione, ma attuale le due:
Giordano16491 ha scritto: Ad esempio il ceratophyllum cresce bene, la lemna a palate, anche la sessiliflora non scherza!
:-??
E un problema che deve essere risolto di sicuro
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Scardola
Top User
Messaggi: 701
Iscritto il: 27/11/13, 14:03

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Scardola » 14/01/2016, 11:01

Infatti le mie domande sono per capire che intende per "a palate", perché in quella vasca succede qualcosa di strano :-)

Inviato dal mio C5303 utilizzando Tapatalk

Avatar utente
Giordano16491
star3
Messaggi: 2808
Iscritto il: 02/11/15, 19:22

Re: Aiuto nitrati alti!

Messaggio di Giordano16491 » 14/01/2016, 11:30

A palate in senso che cresce molto... Ho circa metà vasca coperta.. La tolgo una volta ogni 2 settimane sennò mi riempie la vasca.

Quale tolgo? Lemna o ceratophyllum?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti