Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di niko79 » 06/03/2015, 9:12

Salve,ho bisogno di consigli/aiuto per capire come dosare la fertilizzazione nel mio 125l.
Come solito Rox ci ha azzeccato,mi diceva che probabilmente avevo molto ferro in acquario(io credevo mancasse) fatto test,più di 1,5mg/l.!
Ora però inizio ad avere un po' di confusione,non so se fertilizzare o sospendere,le piante crescono bene,erano bloccate e sembrerebbe stiano ripartendo bene,anche le alghe sembra.....!
La conducibilità è stabile e questo non mi aiuta a capire,se le piante crescono,come può non scendere? Il mio dubbio è che il fondo sia pieno di elementi che pian piano vengono rilasciati in acqua,potrebbe essere un motivo?
I fosfati erano a 0 fino a qualche giorno fa,aggiunto il fosforo e ora sono a 1,5mg/l
Il ferro ero convinto fosse basso e invece......
Conducibilità stabile da 3/4 giorni a 650us,ultimo cambio d'acqua 2 settimane fa!
Le altre analisi:
NO3- 80
NO2- 0
GH 5-6
Kh4
pH 6,2
Cosa mi consigliate di fare?
Quali segnali devo aspettarmi dalle piante x capire gli esuberi o le mancanze?

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di Stifen » 06/03/2015, 10:14

L'egeria densa è il miglior indicatore che si possa avere in vasca... e tu ce l'hai!!! :-bd

Si capiscono tutte le varie carenze e vengono indicate in tempi rapidissimi... se hai fertilizzato con una botta di vita, io sospenderei fino a che non hai dei segnali proprio da lei.
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di niko79 » 06/03/2015, 10:29

L'egeria è quella che sta crescendo meglio di tutte,devo potarla almeno una volta a settimana,a voler vedere anche due! Ha un po' gli internodi lunghi,a voler essere pignolo! ;)

Avatar utente
Tsar
Ex-moderatore
Messaggi: 1934
Iscritto il: 01/02/14, 15:18

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di Tsar » 06/03/2015, 11:30

niko79 ha scritto:Cosa mi consigliate di fare?
Quali segnali devo aspettarmi dalle piante x capire gli esuberi o le mancanze?
Stai chiedendo di riassumere un'intera sezione del forum in un post? =))
Non ti preoccupare, per adesso. Dice bene Stifen, con l'Egeria densa hai un ottimo indicatore di carenze. :-bd

Gli internodi lunghi, in questo caso, sono spesso sintomo di nitrati e fosfati bassi. Se posti una foto possiamo dirti di più. ;)

PS: fossi in te farei attenzione, in particolare, al magnesio. Con uno scarto così ridotto tra KH e GH è probabile che sarà il primo elemento ad andare in carenza.
Immagine
Si dice in giro che io abbia trovato Dio. Lo ritengo improbabile poiché ho già molte difficoltà nel trovare le mie chiavi, ed esiste una prova empirica che loro esistano. Terry Pratchett

Avatar utente
Jovy1985
Ex-moderatore
Messaggi: 16541
Iscritto il: 19/10/13, 12:53

Re: R: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione P

Messaggio di Jovy1985 » 06/03/2015, 12:17

Tsar ha scritto:fossi in te farei attenzione, in particolare, al magnesio. Con uno scarto così ridotto tra KH e GH è probabile che sarà il primo elemento ad andare in carenza.
:-bd è lo stesso consiglio che stavo per darti io
"Tu non sei il pastore....tu sei la pecora!" Charles Vane ( Black Sails)

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di niko79 » 06/03/2015, 13:07

Il magnesio......forse quello che ultimamente ho aggiunto di meno :-? ,
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di Rox » 06/03/2015, 13:21

niko79 ha scritto:Il mio dubbio è che il fondo sia pieno di elementi che pian piano vengono rilasciati in acqua,potrebbe essere un motivo?
E' sicuramente un motivo, senza "potrebbe".
niko79 ha scritto:Cosa mi consigliate di fare?
Metti una poltrona davanti all'acquario, con te sopra.
Guardalo di più e misuralo di meno. ;)
Stifen ha scritto:L'egeria densa è il miglior indicatore che si possa avere in vasca...
Secondo me, no.
Ce n'è uno migliore, però non abbiamo ancora l'articolo; mi mancano ancora un paio di capitoli... ;)

Non voglio rovinare la sorpresa, ma...
Quando sarà il suo turno, al Concorso Articoli, se non mi date il primo posto faccio una strage! :ymdevil: :ymdevil:
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1516
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di Stifen » 06/03/2015, 14:55

Rox ha scritto:
Stifen ha scritto:L'egeria densa è il miglior indicatore che si possa avere in vasca...


Secondo me, no.
Mi correggo: che tu hai in vasca... così se mi sono sbagliato ancora restrigiamo il campo della sorpresa!!! :D
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
niko79
star3
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10/03/14, 23:28

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di niko79 » 06/03/2015, 16:32

È la sorpresa dell'uovo di pasqua =))
Bene,allora sospendo la fertilizzazione per un po',vedo cosa succede!!!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Aiuto per capire carenze ed esuberi fertilizzazione PMDD

Messaggio di Rox » 07/03/2015, 0:50

Stifen ha scritto:così se mi sono sbagliato ancora restrigiamo il campo della sorpresa!!! :D
Non restringi niente, perché Niko non ce l'ha. ;)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e 6 ospiti