Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Uthopya
Ex-moderatore
Messaggi: 4885
Iscritto il: 19/10/13, 9:20

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Uthopya » 04/01/2015, 1:58

Elia dal profilo non riesco a ricavare la concentrazione di CO2.
la rosanervig ha quel colore delle foglie a causa di un virus che le fa produrre meno cloroplasti della clorofilla e non per i carotenoidi come nelle "altre" rosse.
Questo significa che devi mantenerti al limite superiore di concentrazione dell'anidride carbonica.
Per quanto riguarda l'accartocciamento credo anche io che possa essere carenza di calcio ma senza parametri chimici non posso essere sicuro
Sono responsabile di quel che dico, non di quel che ne fai tu delle mie parole!
“Non è la materia che genera il pensiero, è il
pensiero che genera la materia”
(G. Bruno)
(i∂̸-m)ψ=0

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Rox » 04/01/2015, 2:57

Elia90vr ha scritto:potrebbe esser carenza di potassio.
Lo penso anch'io.
Quelle foglie non le recuperi più, ma controlla quelle che nasceranno da adesso in poi.

Alla prossima potatura, butta via la parte bassa e ripianta solo quella nuova.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 04/01/2015, 17:20

Rox ha scritto:
Elia90vr ha scritto:potrebbe esser carenza di potassio.
Lo penso anch'io.
Quelle foglie non le recuperi più, ma controlla quelle che nasceranno da adesso in poi.

Alla prossima potatura, butta via la parte bassa e ripianta solo quella nuova.
quindi elimino anche lo stelo vecchio sradicandolo dopo la là potatura?
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Rox » 04/01/2015, 19:39

Elia90vr ha scritto:elimino anche lo stelo vecchio sradicandolo dopo la là potatura?
Lo stelo vecchio si elimina quasi sempre, generalmente si tende a tenere la parte alta perché più colorata e rigogliosa.

Sradicare MAI, con il terriccio fertile. Smuoveresti un mezzo casino.
Si taglia rasoterra e si lasciano lì le vecchie radici.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 05/01/2015, 21:26

Dopo aver fatto l'ultima maxi fertilizzazione ed essendomi accorto di aver sbagliato le dosi, ho fatto un cambio di 20 litri con acqua di rete, poi un ulteriore cambio di 10 litri con acqua RO. Ora, nonostante i cambi ho i nitrati alti a 80 circa e nitriti a 0. Presumendo che i nitrati siano dovuti al potassio (anche se ho cambiato 30 litri su 60), che mi consigliate di fare? Aspettare che scendano da soli grazie alle piante o che altro?
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17464
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di cuttlebone » 05/01/2015, 21:48

Se i pesci non danno segni di sofferenza (respirazione affannosa, movimenti a scatti, navigazione in prossimità della superficie) aspetta, dovrebbero ridursi.
Altrimenti, aerea l'acqua o, in extremis, un altro cambio...(ma solo in extremis)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Rob75 » 05/01/2015, 21:54

E cosa avresti messo in vasca per avere i nitrati a 80?! Hai alghe o piante che stanno morendo? I pesci sono tutti vivi? Per averei nitrati a 80 col nitrato di potassio del PMDD dovresti aver rovesciato dentro il sacchetto!
Al tuo posto valuterei altre due possibilità: i test sono vecchi/scaduti/andati oppure l'errore umano nell'eseguirli.
Se quel valore dovesse essere veritiero, non vedo piante nel tuo profilo che potrebbero assorbirli in breve tempo, ma per questo aspetta il consiglio degli esperti ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 05/01/2015, 22:06

Diciamo che sul fondo ho parecchie foglioline dell higropyla (quelle basali) in decomposizione. Potrebbe essere quello?
Comunque ho guardato ora e sono a 40 coi reagenti e pure con le strisciette ci potrebbe stare come colore.
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Rob75 » 05/01/2015, 22:54

Ma che reagenti hai?! Io ho sia i Sera che i Tetra e gli intervalli "alti" sono 25-50-100 :-?
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Elia90vr
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 23/11/14, 23:40

Re: Anch'io di PMDD. Dubbi e consigli

Messaggio di Elia90vr » 05/01/2015, 23:03

ho i jbl che son 20 40 80 160 240
Il guerriero della luce non teme di sembrare folle
Paulo Coelho

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti