Assistenza su avvio PMDD

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4887
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Assistenza su avvio PMDD

Messaggio di Daniela » 09/08/2018, 19:10

Matteo980 ha scritto: Spulciato tutte e 12 le pagine e fatto un idea, direi che i miei Stik li uso per i miei fiori, in acquario metterò altro.
@-) addirittura ?! Non era la reazione desiderata ! 😂😂😂
Ok ! ;)
Matteo980 ha scritto: Oggi fatto le analisi settimanali.
PO43- 0
NO3- 0
NO2- 0
Fe 0
E si ci servono proprio macro :)
Vista l’emergenza io ti propongo 2 opzioni per l’Azoto 😊

A
Introdurlo con il Nitrato di Potassio, così somministri subito Azoto sottoforma di Nitrati, quindi disponibili nel giro di poco tempo per le piante, senza passare per classico ciclo dell’azoto che richiede più giorni come con il Cifo Azoto.
In più mi sembra che tu non lo dia da un pò, e le piante lo richiedono.
Aiutati con il calcolatore, inserisci inizialmente 20 ml di soluzione e vedi il risultato.
Cerchiamo di stare inizialmente bassi per non stressare i gamberetti, quindi 10 mg/lt di NO3-.
Caso mai se vedi che con 20 ml superi i 10 scendi ed inserisci 18 e vedi il risultato ;)

B
Aggiungerlo con il Cifo azoto.
Anche con lui starei bassa con 1 ml, sempre calcolando un netto di 160 litri dovresti arrivare a 10 mg/lt di NO3-, ma non subito rilevabili, quindi avresti anche qualcosa di azoto ammoniacale ed ureico, se l’acquario è ben maturo e con quelle piante non dovresti rilevare NO2-.
Caso mai stai sui 5 mg/lt per iniziare ;)

Per il Fosfo
Idem come per l’Azoto.
Con 0,5 ml su un netto di 160 litro dovresti arrivare a 1 mg/lt di Fosfo.

Per i rapporti.
Dipende sempre dalle vasche ma possiamo partire da una percentuale per poi sistemare nel tempo in base alle richieste delle piante.
Quindi stai su di un rapporto di 10 a 1 tra Azoto e Fosfo.
Quindi se hai 10 mg/lt di NO3- dovresti stare su 1 con il Fosfo
Poi se vediamo nel tempo la richiesta e sistemiamo il tiro :)

Per non stressare troppo la fauna cerca di metterli distanziati l’uno dall’altro nel tempo, quindi se oggi metti Azoto o Nitrato di Potassio tra 1-2 gg metterai il Fosfo :)
Essendo a zero conviene abituare il sistema a questi nuovi calori molto lentamente, poi fare o presto ad arrivare a valori più alti come scorta :)

Spero d’esserti stata d’aiuto, purtroppo io da domani non ci sarò per una decina di gg ma ti lascio in buone mani ;)
Questi utenti hanno ringraziato Daniela per il messaggio:
Marta (09/08/2018, 21:49)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cqrflf e 11 ospiti