Carenza di CO2

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Carenza di CO2

Messaggio di Fulldynamix » 29/08/2016, 14:29

Mi sono reso conto dopo "troppo" tempo che il mio acquario stava (sta?) andando alla deriva. Uso il protocollo PMDD da 6 mesi circa. L'acquario l'ho avviato in settembre 2015. Da quando ho incominciato con PMDD però tutto andava a rilento e la conducibilità solo saliva. Le piante pian piano davano segni di carenze. La Hygrophila polysperma bucherellata, poi appassita dalla foglie basse e infine la caduta delle foglie basse. (potassio). Ludwigia repens con le foglie arricciate, la Bacopa ferma da mesi con le foglie basali perse, La cabomba cresceva ma perdeva continuamente le foglie facendo mucchi sotto il filtro e addiritura marcivano i steli.
Insomma: io somministravo, abbondavo (specialmente con il potassio), i nitrati alti sempre sui 60/80! Gli oligoelementi non li mettevo, perchè non trovo (ancora oggi ) il rinverdente. Allora mettevo i stick nel filtro. Vedevo che peggiorava e mancava sempre qualcosa. Poi pensavo fosse il caldo...ma l'acqua non ha mai superato i 27,4°C. ....Leggi....leggi...informati..domanda.....niente! Poi ho notato una "cosa". Le prime bombole di CO2 da 500Gr mi duravano 1 mese poi ho allungato a 2 e la penultima (appena finita) a 3 mesi..... Anche perchè con le prime bombole andavano + di 120 bolle al minuto e dal test JBL proscan mi dava oltre 35 mg/l CO2 disciolta e con la bombola che durò tre mesi mi dava 20 mg/l con 40 b/minl (dunque ok). Ho letto degli articoli sui forum e qualche giorno fa ho provato a mettere dinuovo la CO2 a manetta. WOW!!! Le piante tutte in pearling!! Adesso mi sembra di avere l'acqua minerale gassata nell' acquario. E' tutto una bollicina..da tutte le parti....

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Diego » 29/08/2016, 14:33

La CO2 è l'alimento principale delle piante.

Ipotizzo che tu sia stato tratto in inganno dal test. È un errore di interpretazione molto comune :(
Nel dettaglio, hai provato a fare il test del pH di un campione di acqua agitato?
Misurando la CO2 disciolta in acquario (con il proscan) e sottraendo quella teorica del campione agitato, avresti avuto la concentrazione di CO2 effettiva in acqua
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Fulldynamix » 29/08/2016, 14:43

Diego ha scritto:La CO2 è l'alimento principale delle piante.

Ipotizzo che tu sia stato tratto in inganno dal test. È un errore di interpretazione molto comune :(
Nel dettaglio, hai provato a fare il test del pH di un campione di acqua agitato?
Misurando la CO2 disciolta in acquario (con il proscan) e sottraendo quella teorica del campione agitato, avresti avuto la concentrazione di CO2 effettiva in acqua
non l'ho mai fatto per pigrizia e per l'autostima. Pensavo di risolvere da solo e di sapere tutto! Come si dice dalle mie parti: "Il mona sa tutto"

P.S. forse ho risolto da solo?...

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Diego » 29/08/2016, 14:44

Prova a fare un doppio test ora, così vediamo un po' la differenza :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Fulldynamix » 30/08/2016, 15:19

Ieri sera ho fatto un bel cambio d'acqua. Su 370 Litri ho messo 120 d'acqua d'osmosi e 20 di rubinetto. La cond. era sulle 770uS... GH 16 e KH 5..... K oltre i 30 mg/l(anzi fuori scala) PO43- da un mese 2,5 e non si muoveva. Era un po tutto sballato. Oggi rifaccio tutti i test e ricomincio.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Diego » 30/08/2016, 15:37

Non mi ispira troppo la cosa del cambio d'acqua, però vediamo come va. Tienici aggiornati :-bd
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Fulldynamix » 30/08/2016, 21:59

Dunque: Test da striscetta della Easy life (che non mi piacciono)
NO3-: 30 (bene) prima stavo sempre su 80
NO2-: 0
GH: 2,5 (prima 4,5)
KH: 5,5 (prima 13)
pH: 7,5

K sempre oltre i 20 mg/l (JBL)
PO43-: 1,5 mg/l (Easylife - prima 2.5mg/l)

Test CO2 statico mi dice circa pH 7
L'acqua è finalmente limpidissima.

Domani inserirò sicuramente il magnesio che mancherà... 15 ml (o più?)
il rinverdente ancora non ce l'ho. Metterò un po' di "Profito"
Il KNO3 neanche se mi puntano la pistola.
Il ferro l'ho messo il 22/08/16 8 ml fino al leggero arros. Aspetterò un paio di giorni.

Commenti?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Fulldynamix
star3
Messaggi: 1349
Iscritto il: 25/01/16, 14:34

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Fulldynamix » 31/08/2016, 22:17

Ieri ho rifatto il test del KH con il sera "liquido" e mi da 4.
Insomma il PHmetro risulta indispensabile per misurare la CO2.
Qualche consiglio? Prima di fare qualche errore?

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: Carenza di CO2

Messaggio di Diego » 31/08/2016, 22:38

Fai la doppia misura del pH (in acquario e di un campione) e una del KH.
Fai la differenza come spiegato sopra e hai la CO2 netta - sulla carta (in teoria).

Quello che ha ragione, alla fine, è l'acquario: osserva le piante, i pesci ed eventualmente chiedi qui.
Per sicurezza parti conservativo con l'erogazione e poi aumenti secondo necessità: poca CO2 immessa non fa alcun danno, troppa sì.
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30403
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Carenza di CO2

Messaggio di cicerchia80 » 01/09/2016, 1:30

Oltre quello detto da Diego...se non trovi il rinverdente usa il profito,ma i micro elementi non devono mai essere sospesi o non messi
Fa tutto parte della La Legge di Liebig (o Legge del Minimo di Liebig)

Insomma...é come se una macchina ti é rimasta senza benzina e tu continui a mettere acqua nel radiatore per farla camminare

Ps...mi spieghi quel KH e GH?forse sodio?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google Adsense [Bot], Sinnemmx, trono e 8 ospiti