Che ne dite di queste dosi?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Franz77
star3
Messaggi: 385
Iscritto il: 28/12/15, 4:16

Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Franz77 » 16/06/2016, 20:10

Salve a tutti ragazzi,

attualmente ho i seguenti valori:

pH fra 6.8 e 7
GH 13
KH 11
NH4/NH3 0
NO2- 0
NO3- 25
PO43- 1
Fe 0,1
CU 0
µS/cm 760
CO2 20 bpm
stick npk 2

e sto fertilizzando circa ogni 15/20 giorni con le seguenti dosi:

Fosforo 2
Azoto 0,5
Magnesio (Mg) 40
Potassio (K) 20
Ferro (Fe) 15
Rinverdente 5

La situazione generale è ottimale direi…
Immagine

Immagine



tuttavia la hygrophila, dopo una brusca potatura (circa 3 settimane fa perché era diventata gigantesca) ha delle foglie bucherellate… dite che è il caso di aumentare la dose di potassio per farla rimettere in sesto?

Immagine
Il mio canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCVFzbz5O_dZsFXTbuAPvaXQ

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di FedericoF » 16/06/2016, 20:23

Franz77 ha scritto:dite che è il caso di aumentare la dose di potassio per farla rimettere in sesto?
Potrebbe anche essere ferro, ma se le macchie non si allargano allora è potassio.

P.s. Gran bell'acquario
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15218
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Sini » 16/06/2016, 22:17

Ciao, Franz.

Purtroppo non so aiutarti per le dosi perché quel litraggio è fuori dalla mia portata... :D

Comunque io ti direi di aumentare magnesio e stick (o integrare N, P, K).

Per quanto riguarda il ferro puoi pure risparmiarti la fatica di fare il test. Conosci il metodo dell'arrossamento?
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15218
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Sini » 16/06/2016, 22:52

ERRATA CORRIGE

Franz, hai i gamberi, porcamiseria!!! Piano con il ferro! ;)
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Daniela
Moderatore Globale
Messaggi: 4877
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Daniela » 16/06/2016, 23:07

Ciao Franz !
La hygrophila è rigogliosa nella parte alta, ma ha qualche problema in basso ?
Se così fosse potrebbe trattarsi di carenza di un elemento mobile.
Non so se hai letto Questo articolo nella quale se ne parla ! Nel tuo caso, secondo me, potrebbe essere Potassio.
Anche perché sono passate 3 settimane dalla potatura ...
Prova ad aumentare il Potassio, vedi come reagisce la vasca e verifica la conducibilità.
Un consiglio...
Quando fai variazioni, nel limite del possibile, fallo con un elemento alla volta. Così capisci le reazioni e impari a riconoscere le carenze. :-h
Ps
Per le dosi... Credo che la cosa migliore sia l'osservazione :D
Se vedi che tutto è ok, con le dosi che stai dando ora, vai avanti così altrimenti aumenti o diminuisci in base alle reazioni delle piante, al Conduttivimetro e all'inizio, ove possibile, in base ai test !
Per il rinverdente quando vedi GDA provi a diminuirlo finché non trovi la dose giusta.
Io sono passata da 4 ml a 2,5 grazie a questo trucchetto ;)
Comuqnue qualsiasi dubbio noi ci siamo :ymparty:
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di ersergio » 16/06/2016, 23:26

Straquoto Daniela, il ferro non c'entra nulla, i buchi non sono sulle foglie nuove....
Aumenta il potassio e solo lui e stai a vedere la reazione della tua Hygrophila . ..
Calcola però , che l'effetto lo vedrai sulla crescita che avrai dalla somministrazione in avanti , visto che i buchi sulle vecchie foglie non andranno via...
Ps. Complimenti, gran bella vasca ;)
Questi utenti hanno ringraziato ersergio per il messaggio:
Daniela (17/06/2016, 17:20)
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
Franz77
star3
Messaggi: 385
Iscritto il: 28/12/15, 4:16

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Franz77 » 17/06/2016, 1:40

Grazie a tutti ragazzi,

a questo punto poto le vecchie foglie bucate e aumento un po' il potassio e vediamo che succede.

Purtroppo non avevo fatto i conti con le hygrophila, ne avevo 3 ma in particolare con una di loro aveva più di 1 cm di tronco e era arrivata alla superficie. Quella che vedete non è altro che un ramo di quella che ho levato e posizionato dove ha spazio e probabilmente ha avuto necessità di un po' di tempo per formare qualche radice.

Nonostante l'acquario ha 6 mesi di vita è in continua evoluzione per quel che riguarda il layout.

ps: i gamberetti non sembrano avere problemi, ne ho trovati morti giusto un paio in 6 mesi: sono partito da 25 e ora saranno più di centinaio! :)
Il mio canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCVFzbz5O_dZsFXTbuAPvaXQ

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15218
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Sini » 17/06/2016, 8:41

Franz77 ha scritto: ps: i gamberetti non sembrano avere problemi, ne ho trovati morti giusto un paio in 6 mesi: sono partito da 25 e ora saranno più di centinaio! :)
Si, scusa, Franz, intendevo dire che pare (io non li ho) siano parecchio sensibili al ferro, quindi meglio tenersi allo stretto necessario...
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Franz77
star3
Messaggi: 385
Iscritto il: 28/12/15, 4:16

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Franz77 » 18/06/2016, 2:00

Sini ha scritto:
Franz77 ha scritto: ps: i gamberetti non sembrano avere problemi, ne ho trovati morti giusto un paio in 6 mesi: sono partito da 25 e ora saranno più di centinaio! :)
Si, scusa, Franz, intendevo dire che pare (io non li ho) siano parecchio sensibili al ferro, quindi meglio tenersi allo stretto necessario...
Sì figurati, praticamente lo metto solo se serve: 15ml ogni 2/3 settimane non dovrebbe essere una dosa eccessiva... :-??
Il mio canale Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCVFzbz5O_dZsFXTbuAPvaXQ

Avatar utente
Daniela
Moderatore Globale
Messaggi: 4877
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Che ne dite di queste dosi?

Messaggio di Daniela » 18/06/2016, 7:24

Franz77 ha scritto:
Sini ha scritto:
Franz77 ha scritto: ps: i gamberetti non sembrano avere problemi, ne ho trovati morti giusto un paio in 6 mesi: sono partito da 25 e ora saranno più di centinaio! :)
Si, scusa, Franz, intendevo dire che pare (io non li ho) siano parecchio sensibili al ferro, quindi meglio tenersi allo stretto necessario...
Sì figurati, praticamente lo metto solo se serve: 15ml ogni 2/3 settimane non dovrebbe essere una dosa eccessiva... :-??

Franz possibilmente dovresti usare del ferro chelato al 100%, che riduce ancora di più i problemi legati alla tossicità. Con questo ferro non dovrai procedere con la tecnica dell'arrossamento ma, partendo da minime dosi, basarti solo sulle piante. :)
A quanto ne so bisognerebbe fertilizzare in modo ravvicinato nei tempi, facendo assorbire gli elementi, dalle piante, il più brevemente possibile.
Poi ogni specie di gamberetto ha una resistenza propria.
Magari, se hai dubbi, apri un Topic nella sezione Non solo pesci, Invertebrati Crostacei e Gasteropodi specificando la specie che hai.
Così potresti avere più info in generale su loro ;) :-h
Ultima modifica di Daniela il 18/06/2016, 7:35, modificato 1 volta in totale.
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: trono e 6 ospiti