Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di For » 08/06/2016, 18:04

I fosfati non li hai alti, li hai giusti.
Non so quanta cacca facciano i tuoi Platy ma hai i nitrati a zero e non credo che sia per i cambi ogni tre settimane.
I fosfati non scendono perché sei carente di macroelementi (ferro e azoto) e forse anche di microelementi. Basta che manchi anche un solo elemento e il Limnobium non riesce ad assimilare gli altri. Se vuoi approfondire quest'ultimo punto puoi dare una letta qui: La Legge di Liebig (o Legge del Minimo di Liebig)
Intanto che leggi del PMDD e decidi se fa per te, io procederei così: doserei i 2 prodotti che hai nelle dosi consigliate (personalmente le raddoppierei pure nelle prime applicazioni, ma non sei obbligato a seguirmi...) e fra 10-15 giorni guarderei le foglie nuove del Limnobium. Ti puoi anche aiutare con il test dei nitrati ma non prima di una settimana (perché secondo quello che aggiungi se lo pappano tutto tanto sono affamate ;) )
Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di FedericoF » 08/06/2016, 18:12

For ha scritto:Intanto che leggi del PMDD e decidi se fa per te, io procederei così: doserei i 2 prodotti che hai nelle dosi consigliate (personalmente le raddoppierei pure nelle prime applicazioni, ma non sei obbligato a seguirmi...) e fra 10-15 giorni guarderei le foglie nuove del Limnobium. Ti puoi anche aiutare con il test dei nitrati ma non prima di una settimana (perché secondo quello che aggiungi se lo pappano tutto tanto sono affamate )
Ricordati che ha poca luce :-??
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
GiuseppeA
Moderatore Globale
Messaggi: 9276
Iscritto il: 15/09/14, 15:48
Contatta:

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di GiuseppeA » 08/06/2016, 18:16

FedericoFavotto ha scritto:- potenziare le luci, inutile fertilizzare se la cosa che manca di più è la luce.
Se ha il solo Limnobium, e non aggiunge piante esigenti, potrebbe anche non dover aumentare la luce.


Germa, che ne dici di compilare bene il profilo così sarà più facile aiutarti? :-bd
La mia non è proprio pigrizia, è più voglia di risparmio energetico. :-

Avatar utente
Germa
star3
Messaggi: 191
Iscritto il: 23/09/14, 11:48

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di Germa » 08/06/2016, 22:44

per federico:
- ok niente piu cambi
- mi informo dove trovare quest'acqua (teoricamente al supermercato ci dovrebbe essere visto che si usa per stirare)
- forse ricevo poi un altro LED dalla mia ragazza e arrivo a 42 w.
- per il pmdd sono ancora un po titubante. dosare correttamente i nutrienti per me è difficile credetemi. Per ora vedo cosa succede dopo le modifiche di oggi.

per for:
- beh tieni presente che li faccio digiunare due giorni a settimana. magari è anche quello influisce
- appena riesco leggo l'articolo

per giuseppe:
- ho aggiunto qualcosina al profilo

Grazie a tutti

Avatar utente
Germa
star3
Messaggi: 191
Iscritto il: 23/09/14, 11:48

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di Germa » 11/06/2016, 14:55

buon di.

ho appena notato quello che credo potrebbe essere un effetto pearling nella pagina inferiore delle foglie del limnobium. (vedi allegato.) dovrebbe essere un buon segno no? (oppure è qualcos'altro che non centra niente con l'effetto pearling visto che ad esempio le bollicine potrebbero uscire anche dalle radici piuttosto che dalle foglie. non so magari dico una cavolata)

ps. Per quanto riguarda la pagina superiore delle foglie invece grossi miglioramenti non ne vedo. Probabilmente me ne accorgerò sulle nuove foglie.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30605
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di cicerchia80 » 11/06/2016, 15:00

Germa ha scritto:Per quanto riguarda la pagina superiore delle foglie invece grossi miglioramenti non ne vedo. Probabilmente me ne accorgerò sulle nuove foglie.
Allegati
è pearling...tranquillo :-bd
Ormai le foglie vecchie sono andate,guarda le nuove
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15279
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di Sini » 11/06/2016, 15:00

Bravo, Germa. :-bd
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Germa
star3
Messaggi: 191
Iscritto il: 23/09/14, 11:48

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di Germa » 11/06/2016, 15:37

mah le nuove mi sembrano abbastanza ok. continuo a mantenere queste condizioni e vedo come si evolve la situazione nella prossima settimana. se ci sono novità vi faccio sapere. grazie mille ragazzi =)

Avatar utente
Germa
star3
Messaggi: 191
Iscritto il: 23/09/14, 11:48

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di Germa » 15/06/2016, 13:10

Dunque vorrei solo aggiornarvi sulla situazione. So che alcuni di voi mi hanno detto di non mettergli quel concime azotato ma ho deciso di fare una via di mezzo tra il vostro parere e quello del negoziante (suggeriva 20 ml a settimana). Dato che qualcuno mi ha detto che alla fine quel fertilizzante liquido era acqua sporca allora ho pensato di metterne 2 ml al giorno per 5 giorni quindi (10 ml , ovvero la metà di quanto consigliato dal commerciante).
Il risultato è stato l'effetto perling delle foto precedentemente allegate. Questo tuttavia non è bastato perchè oggi ho rifatto il test e nitrati sempre a zero (contate che ieri ho 2 ml di azoto diciamo). Per cui penso che proverò ad aumentare le dosi di azoto settimanali portandole magari a 20 ml.

A questo punto appurato che ho necessità di aggiungere azoto vi vorrei chiedere quale prodotto più economico mi suggerireste di utilizzare al posto di quello della JBL che già uso.
Probabilmente mi consigliereste di nuovo di dare un occhiata al ppmd che però riporta la seguente frase:
"ATTENZIONE: Il metodo di fertilizzazione che vedremo più avanti NON E' ADATTO per acquari olandesi, per caridinai, o per tutte quelle vasche allestite con molte piante rapide rispetto al bassissimo carico organico. In quei casi, nitrati e fosfati vanno addirittura aggiunti artificialmente."
Penso di rientrare in questo caso e perciò mi viene il dubbio che utilizzare questo procedimento sia insufficiente per le piante di limnobium.

DOMANDE:
1) Dite di utilizzarlo lo stesso ma con dosi maggiori?
2) Dite che osservando tutte le caratteristiche di gestione dell'acquario (uso per i cambi di acqua del rubinetto, ecc ecc) e dato che a quanto pare manca solo azoto, sia sufficiente per ora utilizzare come prodotti per apportare azoto solo Nitro-k/Maxi-k/Vigorflor/super-k? ( presi da qui: http://www.acquariofiliafacile.it/artic ... l=&start=2)


ps. non ci rimanete male se non ho dato retta ad alcuni e ho dato lo stesso azoto ma alla fine è stata una scelta giusta visto che tutto quello che gli ho messo se lo sono pappato le piante. Tutte le altre vostre indicazioni invece sono state rispettate. (ora ho anche una luec LED in più ma questo conta poco)

Grazie

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Chiederei gentilmente aiuto per dosi fertilizzante JBL

Messaggio di FedericoF » 15/06/2016, 13:28

Germa ha scritto:ps. non ci rimanete male se non ho dato retta ad alcuni e ho dato lo stesso azoto ma alla fine è stata una scelta giusta visto che tutto quello che gli ho messo se lo sono pappato le piante. Tutte le altre vostre indicazioni invece sono state rispettate. (ora ho anche una luec LED in più ma questo conta poco)
Sì, tranquillo, semplicemente è quasi acqua sporca l'azoto che hai messo.
Un avvertimento, se usi l'azoto del PMDD la densità è 20 volte maggiore, in più ha azoto ammoniacale e ureico. Quindi bisogna andare con cautela, vuol dire dosi a gocce (0,1 ml).
Leggi gli articoli del pmdd e procurati gli ingredienti.
Il negoziante è lì per vendere, noi non ti vendiamo niente, ne ci guadagnamo a darti i consigli, trai le tue conclusioni6 :-bd

Azoto manca certamente in quell'acquario. Ti consiglio di procurarti gli ingredienti del PMDD, tuttavia ti invito a non utilizzare il cifo azoto (per ora) perché delicato, non saresti il primo che poi torna qua dicendo di aver sbagliato dosi e quindi fatto una strage con i pesci.
Quando hai tutto torna qua.

Procurati il ferro, il nitroK, il rinverdente e gli stick NPK prima possibile, gli altri possono aspettare.
Germa ha scritto:Penso di rientrare in questo caso e perciò mi viene il dubbio che utilizzare questo procedimento sia insufficiente per le piante di limnobium.
Non rientri assolutamente in questo caso ;) ;)
Però il PMDD avanzato è questo più l'aggiunta di altri elementi, quindi quelli del PMDD base devi prenderli, quindi devi leggerti l'articolo! :-!!! :-!!!
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 6 ospiti