CO2 e pH

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17462
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

CO2 e pH

Messaggio di cuttlebone » 11/01/2015, 23:06

Ormai è un po' che fertilizzo con il pmdd, adeguato alla mia "foresta" ed integrato anche con stick, Azoto e Fosforo.
Bene o male sono spesso riuscito a individuare il fattore di volta in volta limitante, riuscendo a diradare i cambi (sono a quasi 4 mesi dall'ultimo) mantenendo un trend di crescita della conducibilità ragionevolmente contenuto, circa 160 µS
Ora, però, sto incontrando un limite nella CO2: senza erogazione, sgasando un campione di acqua, sono a pH 7,4; con erogazione, scendo sui 6,9/7.
Il KH è tra 6 e 7, il GH a 13/15.
A parte la normale azione acidificante del filtro, grande e maturo, sconto probabilmente anche il residuo effetto di qualche pignetta e foglia usata tempo fa.
Avrei bisogno di alzare KH e pH in modo da poter erogare un po' più di CO2 senza scendere in zona acida.
Ho provato grattugiando finemente dell'osso di seppia e lasciandone un paio di pezzi nel filtro, insieme a del guscio d'uovo sminuzzato in un infusore, nella speranza di riuscire a contrastare l'acidificazione indotta dalla CO2, ma senza troppo successo.
Soluzioni:
Bicarbonato di Calcio;
Abbondante cambio per eliminare gli effetti acidificanti estranei alla CO2 e guadagnare un po' di margine;
Oppure?
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: CO2 e pH

Messaggio di Rox » 12/01/2015, 0:56

cuttlebone ha scritto:Ho provato grattugiando finemente dell'osso di seppia
Ma quello non serve a niente, finché resti a pH 7.
E' come aprire un paracadute a terra.

Apri quella CO2, scendi a pH 6.5 e aspetta.
Il carbonato si scioglierà gradualmente, la durezza aumenterà ed il pH tornerà su da solo.

Se un Endler morisse per mezzo punto di pH in meno, in natura sarebbero tutti estinti ogni volta che arriva un temporale.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17462
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: CO2 e pH

Messaggio di cuttlebone » 12/01/2015, 7:12

Rox ha scritto: Apri quella CO2, scendi a pH 6.5 e aspetta.
Il carbonato si scioglierà gradualmente, la durezza aumenterà ed il pH tornerà su da solo.
L'avevo pensato, ed in parte già attuato, ma poi mi sono fermato per una Planorbarius col guscio rovinato...
Il problema non è arrivare a quell'acidità, ma quanto rimanerci per avere degli effetti prima che la popolazione della vasca ne soffra.
Non sono tanto gli Endler o le Neocaridina a preoccuparmi, quanto il guscio dei Gasteropodi. Mi sembra che siano obiettivamente i più esposti...
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: CO2 e pH

Messaggio di Rox » 12/01/2015, 12:57

cuttlebone ha scritto:ma poi mi sono fermato per una Planorbarius col guscio rovinato...
E' normale che qualche guscio si rovini un po', abbassando il pH, ma in abbondanza di calcio si riforma.
Se non succede, non è colpa del pH. Un Planorbarius non arriva ad un anno; forse quello era un esemplare già anziano.

Se ti fa stare più tranquillo, aumenta la CO2 in modo graduale.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Federico47
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/01/14, 10:22

Re: CO2 e pH

Messaggio di Federico47 » 12/01/2015, 21:36

cuttlebone ha scritto: [...] mantenendo un trend di crescita della conducibilità ragionevolmente contenuto, circa 160 µS
Per capire... da 4 mesi a questa parte sei salito di 160µS ?
cuttlebone ha scritto: Soluzioni:
Bicarbonato di Calcio;
Abbondante cambio per eliminare gli effetti acidificanti estranei alla CO2 e guadagnare un po' di margine;
Oppure?
Bicarbonato di Potassio ?

Federico.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17462
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: CO2 e pH

Messaggio di cuttlebone » 12/01/2015, 21:42

Si, ~ 160 dal 26/9
No, bicarbonato di calcio, per aumentare il KH per tamponare il pH
;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10235
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: CO2 e pH

Messaggio di lucazio00 » 12/01/2015, 23:14

cuttlebone ha scritto:Soluzioni:
Bicarbonato di Calcio;
Abbondante cambio per eliminare gli effetti acidificanti estranei alla CO2 e guadagnare un po' di margine;
Oppure?
Carbone attivo per adsorbire gli acidi umici ??? :-? :-? :-?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17462
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: CO2 e pH

Messaggio di cuttlebone » 13/01/2015, 7:18

lucazio00 ha scritto:
cuttlebone ha scritto:Soluzioni:
Bicarbonato di Calcio;
Abbondante cambio per eliminare gli effetti acidificanti estranei alla CO2 e guadagnare un po' di margine;
Oppure?
Carbone attivo per adsorbire gli acidi umici ??? :-? :-? :-?
Potrebbe essere un'idea ;)
Ora sto progressivamente aumentando la CO2 per spingermi in area acida e vedere se "mi sciolgo" ;)
"Fotti il sistema. Studia!"

Avatar utente
Federico47
star3
Messaggi: 129
Iscritto il: 08/01/14, 10:22

Re: CO2 e pH

Messaggio di Federico47 » 13/01/2015, 8:54

cuttlebone ha scritto: No, bicarbonato di calcio, per aumentare il KH per tamponare il pH
;)
Ti stavo consigliando di usare il bicarbonato di Potassio per aumentare il KH.

Quando serve... io uso una soluzione di questo sale.

Federico.

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17462
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: CO2 e pH

Messaggio di cuttlebone » 13/01/2015, 8:57

Federico47 ha scritto:
cuttlebone ha scritto: No, bicarbonato di calcio, per aumentare il KH per tamponare il pH
;)
Ti stavo consigliando di usare il bicarbonato di Potassio per aumentare il KH.

Quando serve... io uso una soluzione di questo sale.

Federico.
Infatti, hai ragione, mi sono sbagliato io ;)
Dove lo trovi?
"Fotti il sistema. Studia!"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: botzoo e 8 ospiti