Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
Ornis
star3
Messaggi: 674
Iscritto il: 28/03/16, 12:11

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di Ornis » 29/03/2016, 11:06

No matteo. Mi sono arrivate due bustine differenti che ho messo in mezzo lt di acqua. Uno risulta verde (quello con più potassio) e l'altro rosso (quello col ferro). Uno lo metto in una vasca e l'altro nell'altra.

Matteorall
Top User
Messaggi: 1474
Iscritto il: 22/01/15, 20:32
Contatta:

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di Matteorall » 29/03/2016, 13:14

Si ok ti hanno dato un mix ~x( ~x(

Vedi se il venditore ti sa dare almeno le %...

Avatar utente
cuttlebone
Moderatore Globale
Messaggi: 17412
Iscritto il: 15/04/14, 15:02
Contatta:

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di cuttlebone » 29/03/2016, 13:20

Ornis ha scritto:No matteo. Mi sono arrivate due bustine differenti che ho messo in mezzo lt di acqua. Uno risulta verde (quello con più potassio) e l'altro rosso (quello col ferro). Uno lo metto in una vasca e l'altro nell'altra.
Ornis, per quanto i fertilizzanti per fare il PMDD, non avrei dubbi e Lascerei quel miscuglio di cui è problematico anche solo determinare la composizione... x_x
I valori della vasca 1 vanno bene con la popolazione; gli stessi valori per la n. 2 con quella popolazione, assolutamente no, quindi fai le sostituzioni appena possibile ;)
I dati delle vasche scrivili nel profilo, oltre che qui, altrimenti è un casino cercare le info necessarie a risponderti.
Ancora non ho capito quanto grandi siano entrambe...
Nella prima, perché un neon è a 4000 K?

Avatar utente
Ornis
star3
Messaggi: 674
Iscritto il: 28/03/16, 12:11

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di Ornis » 29/03/2016, 13:52

I pesci della v2 verranno sostituiti in settimana.

Le vasche sono una da 60 lt netti (lunga 80cm) e l'altra da 40 lt netti (lunga 53 cm).

Il neon da 4000k è stato messo per le piante x ricreare la luce solare.

Quindi i vostri occhi esperti cosa vedono nelle foto che ho inserito all'inizio? Almeno capisco cosa devo guardare

Avatar utente
Ornis
star3
Messaggi: 674
Iscritto il: 28/03/16, 12:11

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di Ornis » 29/03/2016, 23:05

8-| 8-| Nessuno?

Avatar utente
For
Ex-moderatore
Messaggi: 4138
Iscritto il: 06/02/16, 1:44

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di For » 29/03/2016, 23:15

Da piccolo avevo un acquario, ma nonostante cambiassi l'acqua tutti i giorni i criceti continuavano a morire 8-|

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30429
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di cicerchia80 » 29/03/2016, 23:28

Ornis ha scritto:per la ludwigia rupens rubin anche se a breve la leverò)
non prendiamo decisioni affrettate....aspetta
Ornis ha scritto:Aggiungo anche il pmdd non l'ho preso in negozio ma sul gruppo di Matteo. C'è una persona che li fa e li vende. Il vostro articolo l'ho letto e riletto ma non sono in grado di dosare i vari elementi proprio perchè non capisco se le piante stanno bene o no e cosa può mancare. Ecco perchè ho optato per uno "standard" già pronto.
Il bello del nostro metodo è dosare quello che serve,quando serve....siamo in 2000 sul forum,28 mod,non ricordo i topuser e 3 mod in fertilizzazione,direi che possiamo farcela :-bd
Al limite se fertilizzassi at capocchiam forse ottieni risultati anche migliori,rispetto a quelli che stai usando....ma non è questo l'obbiettivo
Ornis ha scritto:Questo pare essere il contenuto base del pmdd che sto mettendo:
boro-ferro-manganese-molibdeno-magnesio-potassio

Poi uno ha l'aggiunta del ferro e l'altro ha più potassio.

1,5 ml nella vasca da 60 lt e 1 ml in quella da 40. E si vede la differenza rispetto a prima. Prima di iniziare con quello crescevano meno.
Resta il fatto che penso che non siamo ancora giunti al top.
Senza manco sapere le piante che hai....solo questo sà di sola
Ornis ha scritto:Vorrei anche poi introdurre la najas guadalupensis
risolviamo prima i problemi con le altre....

Leggi anche l'articolo linkato da For che è comodo sapere di quali carenze parliamo....

Allora....le tue vasche probabilmente non hanno bisogno di magnesio,date le differenze trà KH e GH
Ti resta possibile postare le analisi dell'acqua che fà il gestore???
La Cabomba non si nutre dal terreno,ma solo per via foliare

La Ludwigia,senza CO2 cresce,forse verde ma comunque cresce

Hai un conduttimetro?

E la Cabomba a proposito è in netta carenza da rinverdente

Nell'immediato procurati degli stick'che tamponiamo le carenze :-bd
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5560
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di Artic1 » 29/03/2016, 23:53

cicerchia80 ha scritto:Il bello del nostro metodo è dosare quello che serve,quando serve....siamo in 2000 sul forum,28 mod,non ricordo i topuser e 3 mod in fertilizzazione,direi che possiamo farcela
:-bd
Ornis ha scritto:Vasca1
pH 8,
GH 16,
KH 10,
NO2- 0,
NO3- 0-5

Vasca2
pH 8,
GH 16,
KH 10,
NO2- 0,5
Ornis vorrei riepilogare quanto ti abbiamo detto sino ad ora.
  • Le bustine che hai... usale per le piante in vaso se non capiamo cosa è, diventa impossibile consigliarti.
  • Lggi gli articoli sul PMDD e PMDD avanzato che ti sono stati consigliati e fai la "lista dela spesa" con quegli articoli sotto il naso
  • le tue vasche (della seconda non ne ho il dato ma ipotizzo) sono in evidente carenza del principale macronutriente vegetale, l'azoto. Se cominci a risolvere quella carenza con un po' di pazienza poi risolviamo anche quella di oligoelementi e di microelementi. Ma prima di tutto azoto (Test NO3-), fosforo (test PO43-) e potassio (Conduttivimetro)
  • La Vallisneria, come ti hanno detto può diventare infestante. Non preoccuparti, io la gestisco egregiamente anche se è in "guerra chimica" (allelopatia) con un'altra specie che ho in vasca. Il trucco è quello di strappare gli stoloni (i figli che fa) quando vanno dove non vuoi. Per la sua potatura non preoccuparti. Quando starà bene la potrai tagliare alta, bassa, grassa o magra e continuerà a vivere egregiamente. ;)
Se hai problemi a cercare i componenti del PMDD chiedi a noi, non farti rifilare porcate. Magari riusciamo a farti trovare quel che serve a basso costo.

A presto
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Ornis
star3
Messaggi: 674
Iscritto il: 28/03/16, 12:11

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di Ornis » 29/03/2016, 23:54

Grazie per il link. L'ho letto.

Ecco i valori dell'acqua:

Parametri Limiti di legge Unità di misura Valore medio
Concentrazione ioni idrogeno>=6,5 e <=9,5 Unità di pH 7.67
Residuo Secco a 180°C1500 (1) mg/l 330
Durezza15÷50 (2) °F 20
Conduttività 2500 µScm-1 a 20°C 500
Calcio (3) mg/l 68.37
Magnesio (3) mg/l 21
Ammonio0.5 mg/l <0.02
Cloruro250 mg/l 11.2
Solfato 250 mg/l 37.44
Potassio (3) mg/l 1.61
Sodio 200 mg/l 4.3
Arsenico 10 µg/l <1
Bicarbonato (3) mg/l 238
Disinfettante residuo0,2 (2) mg/l 0.06
Fluoruro1,5 mg/l 0.1
Nitrato50 mg/l 34
Nitrito0,1 mg/l <0.01
Manganese50 µg/l 3
Ferro200 µg/l 18

Con stick se si intendono i bastoncini fertilizzanti li avevo presi appena avviato il primo acquario. Son NPK 5-5-7 (azoto, anidride fosforica, ossido di potassio).

La ludwigia da quando ho iniziato con quel pmdd è tornata bella rossa. La sto levando perchè per metà gli steli sono senza foglie... la metà inferiore è pelata. Non so se si vede in foto.

Immagine

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30429
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Come mi accorgo di carenze o eccessi?

Messaggio di cicerchia80 » 29/03/2016, 23:56

Ornis ha scritto:La ludwigia da quando ho iniziato con quel pmdd è tornata bella rossa. La sto levando perchè per metà gli steli sono senza foglie... la metà inferiore è pelata. Non so se si vede in foto.
carenza di potassio.....
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti