Come procede la fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 12/10/2016, 9:06

Ah ok =)) ... grazie :-bd

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 14/10/2016, 17:15

Ragazzi la cabomba ha messo solo due ciuffi nuovi... è normale? Ho rimisurato la conducibilità è sempre alta

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di giampy77 » 14/10/2016, 23:24

Foto?
Poi é vero che e rapida, ma mica un fulmine.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 15/10/2016, 7:48

Eccola.... i due ciuffi nuovi sono quelli in basso a sinistra
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 24/10/2016, 20:16

Ragazzi ieri ho misurato la conducibilità ed avendo tolto dalla vasca 15 litri di acqua per la vasca di quarantena ( ictio in vasca X( ) ho deciso di aggiungere un Po di fertilizzante.... visto che non ne avevo messo più ed ho aggiunto 2,5 ml di potassio e 2,5 di ferro oggi rimisuro la conducibilità ed è come ieri prima della fertilizzazione.... è normale?

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 25/10/2016, 18:25

Non si pronuncia nessuno? ;)

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di giampy77 » 25/10/2016, 23:16

Mirko ha scritto:Non si pronuncia nessuno? ;)
Probabilmente quel poco potassio é stato divorato dalle tue piante, prova a misurare domani la conducibilità e vediamo se é rimasta cosi.
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 26/10/2016, 16:42

È rimasta uguale... aggiungo altri 2, 5 ml di potassio?

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4887
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Daniela » 27/10/2016, 8:13

Mirko ha scritto:È rimasta uguale... aggiungo altri 2, 5 ml di potassio?
Giorno Mirko !
Secondo me hai messo già abbastanza potassio :)
Se la conducibilità non scende, per me, è controproducente aggiungere elementi che la fanno solo alzare ;)
Mirko ha scritto:Allora da due settimane ho iniziato la fertilizzazione con pmdd e ho messo la "dose standard" oggi
ho misurato la conducibilità con conduttivimetro (tds) misura 520 rispetto a 302 questo dato era alla fine della maturazione senza avere mai fertilizzato. nell'ultima settimana ho messo ogni 3 giorni 5 ml di nitrato di potassio, l'egeria densa si era riempita di radici aeree e la cabomba (aggiunta da 10 gg si stava spennacchiando) ora sembra che la cabomba si stia riprendendo.
Comunque a voi l'ardua sentenza....
Mirko potresti riportare informazioni un pò più schematiche e aggiornate ?
Date sopratutto :)
Anche un paio di valori tipo NO3-, PO43-, GH e KH potrebbero essere utili. :)
Usi / hai usato gli Stick ?
Grazias :-h
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Mirko
star3
Messaggi: 361
Iscritto il: 02/09/16, 14:50

Re: Come procede la fertilizzazione

Messaggio di Mirko » 27/10/2016, 8:21

Daniela ha scritto:
Mirko ha scritto:È rimasta uguale... aggiungo altri 2, 5 ml di potassio?
Giorno Mirko !
Secondo me hai messo già abbastanza potassio :)
Se la conducibilità non scende, per me, è controproducente aggiungere elementi che la fanno solo alzare ;)
Mirko ha scritto:Allora da due settimane ho iniziato la fertilizzazione con pmdd e ho messo la "dose standard" oggi
ho misurato la conducibilità con conduttivimetro (tds) misura 520 rispetto a 302 questo dato era alla fine della maturazione senza avere mai fertilizzato. nell'ultima settimana ho messo ogni 3 giorni 5 ml di nitrato di potassio, l'egeria densa si era riempita di radici aeree e la cabomba (aggiunta da 10 gg si stava spennacchiando) ora sembra che la cabomba si stia riprendendo.
Comunque a voi l'ardua sentenza....
Mirko potresti riportare informazioni un pò più schematiche e aggiornate ?
Date sopratutto :)
Anche un paio di valori tipo NO3-, PO43-, GH e KH potrebbero essere utili. :)
Usi / hai usato gli Stick ?
Grazias :-h
Stasera faccio i test e li posto :-bd

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DanielPizzato, Gaby, giosu2003, riccio1907 e 17 ospiti