Conducibilità non scende!

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Artax
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/06/16, 23:26

Conducibilità non scende!

Messaggio di Artax » 14/09/2016, 10:52

Salve...è da un pò di tempo che non scrivo perchè stavo cercando di sistemare i valori della vasca :)

Attualmente mi sembra abbastanza stabile e ho:
pH 7.5
KH 7
GH 12
NO2- 0.05 (sono saliti un pò perche ho cambiato le spugne)
NO3- (il test Aquili fa cilecca....)
Erogo CO2 con acido citrico a circa 10 bolle al minuto

Ad inizio mese ho fatto un cambio di circa il 30% e ho misurato US 750
poi ho fertilizzato 2 volte in 15 giorni aggiungendo ogni volta:

Profito easylife (micro) 3ml
Cifo Azoto 0.5 ml
NK pmdd 5 ml
MG pmdd 3 ml
FE pmdd 0.5ml
1/4 stick compo npk sciolto poggiato sulla lana del filtro
1/4 stick sotto ogni piante...(ho 10+ vallisneria, 10+sagittaria, 2-3 corymbosa, 2-3 rotula, 1 crypto, 2-3 sessiliflora, 2 anubias, pistia)
US misurata è passata da 750 a 800 e poi 850....senza mai scendere in questi 15gg....whyyyy????

le piante crescono lentamente, ma non stanno male.
la corymbosa ha foglia verde con bordi un pò scoloriti giallo/verde
corymbosa e rotula hanno alcune foglie giovani un pò ondulate e non regolari
vallisenria ha delle foglie com macchie nere

inoltre in 15gg sono uscite tantissime alghe rossicce sul vetro che ho levato facilmente con la spugnetta, mai viste in questi mesi!!!!!

Come mi comporto????? :-h

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15265
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Sini » 14/09/2016, 10:55

Probabilmente hai una carenza.
Artax ha scritto: la corymbosa ha foglia verde con bordi un pò scoloriti giallo/verde
corymbosa e rotula hanno alcune foglie giovani un pò ondulate e non regolari
vallisenria ha delle foglie com macchie nere

inoltre in 15gg sono uscite tantissime alghe rossicce sul vetro che ho levato facilmente con la spugnetta, mai viste in questi mesi!!!!!
Puoi mettere delle foto?
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
Artax
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/06/16, 23:26

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Artax » 14/09/2016, 11:35

Ci provo stasera :)

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Stifen » 14/09/2016, 11:52

A naso direi che dentro ci hai messo un pò di tutto e anche gli elementi traccia col profito dovrebbero esserci...
Se la conducibilità non scende, o gli elementi non vengono assorbiti (ma tu dici che le piante crescono) oppure quelli che vengono assorbiti sono rilasciati gradualmente dagli stick o dal fondo o altro. Poi anche a me in estate col caldo la conducibilità scende veramente poco eh... saranno due mesi che non ci butto dentro nulla...

Se mentre aspettiamo le foto dai una letta a questo articoletto sulle carenze, magari sei tu a darci la soluzione ;)

In questi casi, quando si riprende a fertilizzare, lo si fa un componente alla volta in modo da vedere a cosa reagisce la vasca e dove era la carenza...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Artax
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/06/16, 23:26

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Artax » 14/09/2016, 12:27

allora proverò inserendo un componente alla volta....ma per quanto tempo??

tipo metto azoto e aspetto 1 settimana o meno??

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4887
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Daniela » 14/09/2016, 19:21

Artax ha scritto:allora proverò inserendo un componente alla volta....ma per quanto tempo??

tipo metto azoto e aspetto 1 settimana o meno??
Ciao Artax !

Si parte con le dosi basi dell'articolo poi si aggiusta il tiro man mano, valutando le piante, i test e il Conduttivimetro.
Più tempo passerà e meno test userai :)

Prima di entrare più nel dettaglio su come dosare e quando ci posti delle fotine :) ?

Non eroghi CO2 giusto ?
Le luci ...
Nel profilo metti che tipo di luci hai ?
Dannerle, Philips, quanti Kelvin, Lumen etc etc
Anzi ... Ho dato un'occhiata al profilo e non mi tornano le piante :D
Aggiorniamo anche quelle ?
Così ci è più facile :)
Grazie !!!

Aspetto tue !
Ci vediamo dopo ;)
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Avatar utente
Artax
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/06/16, 23:26

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Artax » 14/09/2016, 20:40

§Ecco alcune foto :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Stifen
Top User
Messaggi: 1534
Iscritto il: 02/12/13, 15:53

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Stifen » 14/09/2016, 21:25

Sarà il cell ma io le piante non le vedo messe così male... mi sembra ci siano un pò di diatomee che potrebbero essere dovute ai silicati dell'acqua di rete.
La prima foto dalle striature mi sembra una hygrophila polisperma rosanervig e vuole tanta luce... mentre quella vicini alla corimbosa mi sa di limnophila e non rotala che dovrebbe essere la più rapida di tutte. Io aspetterei il consumo dei silicati e la scomparsa delle diatomee prima di riprendere a fertilizzare... quelle piante mi sembrano prese da poco tempo e che devono ancora adattarsi alla vasca. Poi sentiamo anche qualche altro parere...
Quello che non c'è, non si rompe! - (Henry Ford)

Avatar utente
Artax
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 07/06/16, 23:26

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Artax » 14/09/2016, 21:40

tutto corretto, sono una rosanerving e 2 3 sessiliflora....
le ho prese da 2 mesi circa, solo la sessiliflora è piu recente ed è cresciuta tantissimo in questi giorni.

Ma cosa mi dici sulla foto 2?? quei bordi scoloriti e gialli della corimbosa?

Questione silicati...ho in vasca 4 rocce naturali del vesuvio...non è che cacciano loro i silicati?? :|

Avatar utente
Daniela
Ex-moderatore
Messaggi: 4887
Iscritto il: 11/09/15, 22:39

Re: Conducibilità non scende!

Messaggio di Daniela » 14/09/2016, 22:13

Secondo me hai delle carenze generali...
Possiamo fare così :
Domani diamo subito ferro fino ad arrossamento.
Aspettiamo un paio di giorni.
Misura la conducibilità prima e dopo la fertilizzazione.

Nel frattempo procuriamoci un reagente NO3- Sera o JBL
Inserendo 0,5 ml di azoto secondo me dovresti essere salito di 10-15 mg/lt di nitrati. Quindi qui siamo ok.

Non dobbiamo fertilizzare a comando, ma capendo le piante e il loro consumo... Lo vedremo pian piano insieme ;)

Ho bisogno di sapere i PO43- e una foto ravvicinata da tutti i lati della Limnophila :)

Ps le luci ? Potenza, marca etc
CO2 ?
Grazie !
Ps
Ho anch'io il Profito se lo trovo domani leggo l'etichetta e vediamo da cosa è composto.
Dovrebbe avere micro elementi e qualcosa di Potassio.
Vediamo se sostituirlo al rinverdente.
L’uomo è la specie più folle: venera un invisibile Dio e distrugge una Natura visibile. Senza rendersi conto che la Natura che sta distruggendo è quel Dio che sta venerando.
Hubert Reeves

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BollaPaciuli, DanielPizzato, Gaby, giosu2003, riccio1907 e 16 ospiti