Consigli per individuare eventuali carenze

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Consigli per individuare eventuali carenze

Messaggio di scheccia » 21/07/2016, 21:05

roby9970 ha scritto:Però guarda cosa scrivono sul loro sito: "Sera Florena è privo di nitrati e fosfati e previene la formazione delle alghe nell'acquario. "
Perché come dice Rox... Si è sempre fatto terrorismo su nitrati e fosfati, mentre sappiamo benissimo che sono due macroelementi e sono fondamentali per lo sviluppo delle piante.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Consigli per individuare eventuali carenze

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 21:08

scheccia ha scritto:
roby9970 ha scritto:Però guarda cosa scrivono sul loro sito: "Sera Florena è privo di nitrati e fosfati e previene la formazione delle alghe nell'acquario. "
Perché come dice Rox... Si è sempre fatto terrorismo su nitrati e fosfati, mentre sappiamo benissimo che sono due macroelementi e sono fondamentali per lo sviluppo delle piante.
Però è sempre divertente vedere alghe negli acquari con nitrati e fosfati a 0 :ymdevil: :ymdevil:
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Giuls
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 15/01/16, 13:17

Re: Consigli per individuare eventuali carenze

Messaggio di Giuls » 21/07/2016, 21:10

Cercherò di reperire il myriophyllum allora! Il sera florena lo abbandonerò a se stesso =(( dite che le alghe se ne andranno quando le piante riceveranno il giusto apporto di nutrienti? Sono veramente brutte da vedere....

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Consigli per individuare eventuali carenze

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 21:14

Giuls ha scritto:Cercherò di reperire il myriophyllum allora! Il sera florena lo abbandonerò a se stesso =(( dite che le alghe se ne andranno quando le piante riceveranno il giusto apporto di nutrienti? Sono veramente brutte da vedere....
Guarda:
IMG_20160720_183308.jpg
Questo è il mio 30 litri avviato da poco, è pieno di piante, ora sto CERCANDO di far crescere le alghe nere a pennello sul legno, per quello c'è quella roba in alluminio, è un neon vecchio per tentare di farle crescere. Vedi? Se ci son piante e son in salute le alghe fanno fatica a crescere
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Avatar utente
Giuls
star3
Messaggi: 89
Iscritto il: 15/01/16, 13:17

Re: Consigli per individuare eventuali carenze

Messaggio di Giuls » 21/07/2016, 21:18

Certo "fanno concorrenza" giusto? Comunque complimenti mi piace il tuo layout!! Io sto sempre a pulire il vetro per poterlo guardare il mio acquario... Grazie mille a tutti per la pazienza e la disponibilità comunque :-bd

Avatar utente
FedericoF
Ex-moderatore
Messaggi: 10820
Iscritto il: 29/03/16, 21:14
Contatta:

Re: Consigli per individuare eventuali carenze

Messaggio di FedericoF » 21/07/2016, 21:32

Giuls ha scritto:Io sto sempre a pulire il vetro per poterlo guardare il mio acquario...
Io non l'ho mai pulito in nessun acquario.
Nel 380 litri le piante si son bloccate e si son formate un po' di alghe sui vetri, spariranno da sole.. è un equilibrio, o piante o alghe!
Grazie qui, lo diciamo così: ;)
La funzione "Grazie"
Questi utenti hanno ringraziato FedericoF per il messaggio:
Giuls (21/07/2016, 21:48)
La perfezione è una strada, non un punto d'arrivo.
cit.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: cicerchia80, luigib e 11 ospiti