Consigli per iniziare a fertilizzare.

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, GiuseppeA

Rispondi
Avatar utente
gerrylacorte
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 21/11/18, 18:32

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di gerrylacorte » 17/01/2019, 16:49

Ciao a tutti, apro questo topic su consiglio di alcuni utenti come @Artic1 , che assieme ad altri utenti di questo grande forum mi ha già dato parecchi suggerimenti per cercare di creare e curare il mio acquario nel miglior modo possibile.
Ho avviato l'acquario da 80 litri il 24/11/18 mettendo acqua di rubinetto,
come fondo ho utilizzato del "Terriccio Compo specifico per Agrumi. Composizione: torba neutra di sfagno, ammendante compostato verde, argilla, concime a lenta cessione, attivatore radicale Agrosil®, pH 6,0-7,0 e della sabbia Knauf quarzifera 5 kg",
ho inserito subito delle piante "Hygrophila corymbosa 'Siamensis'; Egeria Densa"
e dopo circa 1 mese un'altra pianta "Limnophila sessiliflora"
ho inserito anche un paio di tronchi e qualche sasso,
come illuminazione c'è il suo tubo originale da 18 w e 10000 k, so che non è il massimo ma per il momento non riesco a cambiarlo.
Come fertilizzante ho aggiunto circa una settimana fa i bastoncini della combo, spezzettati e inseriti nel terreno sotto le piante, poi nient'altro.
Ho effettuato un cambio di circa 40 litri di acqua con della demineralizzata perchè dopo pochi giorni che avevo avviao l'acquario l'acqua era diventata di un colore giallino e i valori di alcuni elementi erano molto alti, adesso l'acqua è ancora un po ambrata.
Quelli di seguito sono i valori dell'acqua di rubinetto e quelli da me rilevati in queste settimane. aggiungo anche qualche foto dell'acquario.
acqua.png
analisi 17-01-19.jpg
IMG-0326.JPG
IMG-0327.JPG
IMG-0328.JPG
IMG-0329.JPG
IMG-0331.JPG
IMG-0330.JPG
IMG-0332.JPG
Per iniziare a fertilizzare ho già preso il Rinverdente, il sale inglese, il Nitro-k e il ferro chelato.
mi mancano il Cifo Azoto e il cifo fosforo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6459
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di Artic1 » 17/01/2019, 20:19

Ciao, mi ricordi quale pH volevi per la tua acqua?
Perché credo tu abbia qualcosa che rilascia carbonati in vasca e la conducibilità è un po' altina di base :-? Nulla di grave ma se vuoi pH acidi meglio correggere ancora e capire cosa rilascia carbonati in vasca.

Detto ciò credo che potresti cominciare a fertilizzare ma prima definiamo l'obiettivo ;)
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
gerrylacorte
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 21/11/18, 18:32

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di gerrylacorte » 17/01/2019, 22:05

Artic1 ha scritto: Ciao, mi ricordi quale pH volevi per la tua acqua
Ciao, guardando le caratteristiche dei pesci che vorrei introdurre dovrei stare intorno a pH 7
perché vorrei mettere:
Guppy
Portaspada
Neon
Betta Crowntail
Pterygoplichthys gibbiceps
e qualche lumaca

Aggiunto dopo 50 secondi:
Anche qualche altra pianta a crescita lenta non mi dispiacerebbe

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6459
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di Artic1 » 18/01/2019, 1:08

Qui siamo un po' fuori tema ma Neon e Guppy... hai chiesto in pesci??? :-?
No, decisamente non hai chiesto perché Guppy e Betta di certo non possono convivere!!! :-??

Mi sembra molto prematuro tutto quanto prima chiarisciti le idee e poi vediamo come cambiare l'acqua. Ok? ;)
Intanto vediamo di dare alle piante ciò che serve.
Sei basso di azoto e ti serve quindi anche il cifo N, il fosforo non lo conosciamo?
D'ogni modo...
fai due calcoli ed apporta Mg sufficiente ad alzare un paio di punti di dGH, salirà molto la conducibilità ma ce ne faremo una ragione e almeno il Mg sapremo che c'è. Dai conteggi dovrebbero essere circa 22 ml, pari a circa 8,1 mg/l di Mg
Poi il K, non sappiamo se ne hai o no quindi ti consiglierei di apportare anche lui (così apporti anche un po' di NO3-). Apportane un quantitativo simile al Mg (espresso in mg/l), quindi se ho fatto bene i conti su un 80 litri dovresti apportarne 6,5 ml paria 7,8 mg/l di K che ti apportano anche 12 mg/l di NO3- ;) ,
Il Rinverdente direi che 3 ml non te li leva nessuno,
Poi servirebbe sapere fosforo per poter dare sia N che P quando ti arriveranno :-?

Avatar utente
Alex996
star3
Messaggi: 429
Iscritto il: 18/01/19, 2:59

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di Alex996 » 18/01/2019, 3:22

Ciao a tutti!
Volevo farvi una domanda..
Oggi sono andato a fare il test per i valori dell acqua e sono risultati tutti positivi,tranne che ci sono troppi batteri.. come posso eliminarli?
L'acquario è da 20 litri,forse anche 30 (non so per certo perche mi e stato regalato) dentro ci sono 8 guppy tra cui 4 piccolini nella nursery di rete, 2 pesci pulitori di 2-3 mesi è due lumachine ( io le chiamo cosi)
Cambio l'acqua ogni due giorni e sifono tutto il sotto, il cambio la faccio del 20%..
I guppy sembrano a star bene, non mi danno alcun sintomi di stranezze.. l'unica cosa che noto è che come gli accendo la luce tendono a nascondersi,io la tengo massimo 12 ore accesa,giusto ? Lascio comunque una foto del LED che sarebbe 6500K è una dell acquario... sono Davvero alle prime armi e non so benissimo come fare.. Già un errore un negoziante me l ha fatto fare,ma per fortuna i valori dell acqua sono ottimi e i pesci stanno bene! (Avviare dopo una settimana l acquario questo è l errore)... ringrazio a tutti quelli che possono rispondermi.. metto qua la domanda perché sono nuovo qua e non capisco come fare la domanda nella mia pagina,grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
:-bd :-h

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6459
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di Artic1 » 18/01/2019, 4:03

Alex996 ha scritto: Oggi sono andato a fare il test per i valori dell acqua e sono risultati tutti positivi,tranne che ci sono troppi batteri.. come posso eliminarli?
Alex, apri un tuo topic (argomento) invece che usare quello di un altro. Possiamo chiedere ai Mod di sezione di spostare questo tuo post (messaggio) in un topic a parte... vediamo che dicono:
@Marta @sa.piddu

Detto ciò, il tuo problema non sono i batteri ma la tecnica di gestione con piante finte sei obbligato a fare cambi settimanali per forza e li dovrai fare per sempre.
I Batteri non li eliminerei nemmeno se mi pagassero altrimenti il filtro ti farà un picco di nitriti e ucciderà tutto.
Alex996 ha scritto: L'acquario è da 20 litri,forse anche 30
con due misure lo si calcola facilmente ;)
Alex996 ha scritto: dentro ci sono 8 guppy tra cui 4 piccolini nella nursery di rete, 2 pesci pulitori di 2-3 mesi è due lumachine
mi pare bello carico... la nursery la puoi togliere, i Guppy non si mangiano i piccoli. ;)
poi vorrei dirti che i pesci pulitori non esistono e un siti nostro amico ne parla ampiamente in merito e noi la pensiamo come lui (acquariofila consapevole). Vanno nutriti a parte e possono essere pesci che da adulti richiedono vasche da 300 litri... bisogna cercare di fare un pò di ordine e lo so che ora ti tartasseremo di informazioni ma con quel carico organico in una vasca non matura... ho seri dubbi che sarai acquariofilo a lungo. :-??

27 gradi son tanti per quei pesci! Abbassali gradualmente chiedi consiglio in "Pesci" per le temperature idonee ;)
Alex996 ha scritto: io la tengo massimo 12 ore accesa,giusto ?
Non hai piante, potresti accenderla anche molto meno ;)
Alex996 ha scritto: l'unica cosa che noto è che come gli accendo la luce tendono a nascondersi
perché non hanno alcun riparo, la vasca è spoglia...

Inoltre hai l'aeratore, che potrebbe aiutarti a superare il periodo iniziale di maturazione del filtro ma che nella nostra gestione non serve a nulla...

Avrai molto da leggere.
Postaci qui i valori dell'acqua tipo durezze, pH, conducibilità, NO2- ed NO3-.
Se hai le analisi dell'acqua con cui hai riempito la vasca (es: Analisi dell'acquedotto) anche quelle possono aiutare.

Aggiunto dopo 1 minuto 20 secondi:
PS: da quanto è avviato l'acquario ed a quando risale l'ultima pulizia del filtro?
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
Alex996
star3
Messaggi: 429
Iscritto il: 18/01/19, 2:59

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di Alex996 » 18/01/2019, 4:08

Ho scritto che non riuscivo a capire come si faceva a fare una domanda qua.. ora il mio ce sono riuscito rispondetemi li

Comunque i valori sono perfetti, non mi ha specificato però ha detto che sono ottimi ma troppi batteri..
:-bd :-h

Avatar utente
gerrylacorte
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 21/11/18, 18:32

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di gerrylacorte » 18/01/2019, 8:45

Artic1 ha scritto: Ciao, mi ricordi quale pH volevi per la tua acqua
Pensavo che la domanda mi era stata posta per via dei pesci che dovevo introdurre :D
per i pesci mi informo nella sezione giusta più avanti, intanto come hai detto giustamente tu pensiamo alle piante.
Artic1 ha scritto: Poi servirebbe sapere fosforo per poter dare sia N che P quando ti arriveranno
Sto cercando ovunque ma non riesco a trovarli, adesso li ordino su internet e entro la fine dalla settimana prossima dovrei averli.
Artic1 ha scritto: fai due calcoli ed apporta
sono un po rintronato, ma i calcoli devo farli io o metto le quantità che mi hai indicato tu di seguito perchè le hai già calcolate tu? :ympray:

Aggiunto dopo 33 minuti 36 secondi:
Cifo AZOTO e FOSFORO ordinati su ebay, consegna stimata tra il 23 e il 24 gennaio, costo comprese spedizioni 17,15 €.

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 6459
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di Artic1 » 18/01/2019, 12:37

gerrylacorte ha scritto: le hai già calcolate tu?
diciamo che io ti ho dato una dritta ma che vorrei usassi anche tu il calcolatore dei ferilizzanti per capire come funziona visto che l'ho ideato e lo hanno messo in informatico proprio per queste cose :D
Utilizzo calcolatore fertilizzanti
Calcolatore fertilizzanti per acquario
gerrylacorte ha scritto: costo comprese spedizioni 17,15 €
onesto se pensi che ti basteranno per almeno 10 anni! =))
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Avatar utente
gerrylacorte
star3
Messaggi: 73
Iscritto il: 21/11/18, 18:32

Consigli per iniziare a fertilizzare.

Messaggio di gerrylacorte » 18/01/2019, 17:20

Artic1 ha scritto: il fosforo non lo conosciamo
cosa serve per sapere il fosforo? ci sono le strisce reagenti o ci vuole qualche attrezzo come il conduttivimetro?

Una cosa non mi è chiara, come faccio a capire se devo aggiungere o sono in eccesso delle sostanze nel mio acquario partendo dalle mie analisi, a parte le piante che sono un po malconce, ci sono dei valori di riferimento a cui mi devo riferire per avere un punto di partenza?

Esiste una leggenda da poter consultare per le varie sigle tipo K=? dGH=? ecc.. per evitare di fare dei pastrocchi :) e prenderci un po la mano.
Artic1 ha scritto: Calcolatore fertilizzanti per acquario
ho provato a cercarlo ma non lo trovavo, grazie .
Artic1 ha scritto: onesto se pensi che ti basteranno per almeno 10 anni

10 anni e basta speravo di più =)) =))

Aggiunto dopo 59 minuti 15 secondi:
MG, K e il Rinverdente, li posso aggiungere tutti e tre contemporaneamente o devo aspettare un intervallo di tot minuti tra uno e l'altro?
Dopo aver concimato devo effettuare i test a breve termine o rispetto la scadenza settimanale, tipo visto che ho fatto le analisi ieri le faccio la settimana prossima o il giorno dopo aver concimato?

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: BollaPaciuli, Coga89, Gabriele97, Google [Bot], mmarco, Sergio12345 e 3 ospiti