CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Bloccato
Avatar utente
Multienco
star3
Messaggi: 190
Iscritto il: 29/05/16, 19:59

CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Multienco » 02/06/2016, 23:24

Salve a tutti, sono un neofita ed ho allestito da 7 giorni il mio primo acquario.
PREMESSA: tutto il materiale che ho mi è stato ceduto da un collega che non ha piu voluto allestire.
superato alcuni problemi grazie a voi scritte in altre sezioni ora sono qui a chiedervi come migliorare la mia fertilizzazione.
Descrivo brevemente l'acquario:
50 lt, fondo fertile acquabasic jbl e substrato jbl manado
Illuminazione con due plafoniere a LED da 6w l'una con LED Rossi e bianchi 6500k per un totale di 3200 lux a 60cm
Erogo CO2 con bombola usa e getta e atomizzatore
Le piante inserite le trovate nel profilo
Ho fertilizzato con ferropol jbl + ferropol 24
Valori di stasera
pH 7
KH 8
GH 15 un po latino dovuto forse al Manado
PO43- 0,25
NO3- 0
NO2- 0
Fe 0,5
Temp 25
Mi sono studiato il vostro metodo PMDD e lo trovo fantastico però visto che ho più di 1,5lt di questo ferropol mi chiedevo se posso finirlo prima oppure non è buono?
Sono consapevole che devo prendere degli stick npk perché ho assenza di nitrati e fosforo (come mi è stato consigliato 1/3 di stick in acqua e 1/3 sotto le piante)
Ma quello sotto le piante è inteso in tanti pezzettini distribuiti sotto le piante che assumono dalle radici? Deve essere immerso fino a contatto del vetro?
Ci potrebbe essere un eccesso di potassio con questi stick + il mio fertilizzante?
Aggiungo due foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La TEORIA è quando sappiamo tutto ma non sappiamo fare niente.
La PRATICA è quando sappiamo fare tutto ma senza sapere niente
Il mio obbiettivo giornaliero è quello di unire la TEORIA alla PRATICA... Non sapere nulla senza saper far niente.

Avatar utente
fernando89
Moderatore Globale
Messaggi: 16331
Iscritto il: 27/11/15, 14:57

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di fernando89 » 03/06/2016, 1:17

ti serviranno un conduttivimetro e un phmetro, ordinali anche su ebay..costano 5 euro a testa e ti arriveranno tra un mesetto ;)
Utilizzo del conduttivimetro in acquario

quel ferropol non lo conosco, fai una foto alla boccettina ed anche al retro e ne capiamo di più :)

per lo stick non c è bisogno di spingerlo fino al vetro..io lo metto un paio di cm sotto il fondo, solo sotto le piante che prediligono assorbire nutrienti per via radicale (ad esempio alternathera e vallisneria)

sappi che le piante che hai messo da poco dovranno adattarsi ai valori della tua vasca ed é probabile che le vedrai quasi morire, tieni d occhio i nuovi germogli, saranno loro che ti diranno di cosa avranno fame

secondo me per adesso oltre a qualche pezzetro di stick nel fondo ed in infusione non devi fare altro :-bd

PS sai che la tua vallisneria ucciderà l alternathera appena le radici si incontreranno? Allelopatia tra le piante d'acquario
Amo è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Diego » 03/06/2016, 10:08

La composizione del Ferro Pol è ignota, non è scritta da nessuna parte.
A occhio, dovrebbe fornire microelementi e un po' di potassio. Quindi potrebbe sostituire il rinverdente del PMDD :-?
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30579
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di cicerchia80 » 03/06/2016, 10:25

Diego ha scritto:La composizione del Ferro Pol è ignota, non è scritta da nessuna parte.
A occhio, dovrebbe fornire microelementi e un po' di potassio. Quindi potrebbe sostituire il rinverdente del PMDD :-?
[-x lo ho in casa.....sporadicamente lo ho usato per via del rame,è un rinverdente,questa sera controllo e vi faccio sapere,ma c'è tutto scritto :)
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Diego » 03/06/2016, 10:27

La puoi mettere? Perché anche io lo usai tempo addietro, ma la composizione precisa non l'ho trovata
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Multienco
star3
Messaggi: 190
Iscritto il: 29/05/16, 19:59

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Multienco » 03/06/2016, 11:00

fernando89 ha scritto:PS sai che la tua vallisneria ucciderà l alternathera appena le radici si incontreranno?
Ho appreso il problema, infatti è stata isolata e messa in regalo o scambio sul mercatino del forum
La TEORIA è quando sappiamo tutto ma non sappiamo fare niente.
La PRATICA è quando sappiamo fare tutto ma senza sapere niente
Il mio obbiettivo giornaliero è quello di unire la TEORIA alla PRATICA... Non sapere nulla senza saper far niente.

Avatar utente
Multienco
star3
Messaggi: 190
Iscritto il: 29/05/16, 19:59

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Multienco » 03/06/2016, 11:05

fernando89 ha scritto:ti serviranno un conduttivimetro e un phmetro, ordinali anche su ebay..costano 5 euro a testa e ti arriveranno tra un mesetto
si a breve effettuero l'acquisto del conduttimetro e un phmetro (quest'ultimo ne ho propio bisogno, visto che non trovo la regolazione giusta della CO2 faccio 3-4 test il giorno con i reagenti)
La TEORIA è quando sappiamo tutto ma non sappiamo fare niente.
La PRATICA è quando sappiamo fare tutto ma senza sapere niente
Il mio obbiettivo giornaliero è quello di unire la TEORIA alla PRATICA... Non sapere nulla senza saper far niente.

Avatar utente
Multienco
star3
Messaggi: 190
Iscritto il: 29/05/16, 19:59

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Multienco » 03/06/2016, 11:17

Problema della regolazione CO2:

sto impazzendo a trovare la giusta dose di bolle al minuto, ho un regolatore cinese ISTA per nano impianti adattato alle bombole usa e getta da 500g.
è troppo sensibile e quindi le bolle vanno da poche o punte a troppe e continuo a far variare il pH da 6,8 a 7,2 piu volte al giorno...
non vorrei che il problema sia anche la valvola di non ritorno che magari per aprirsi ha bisogno di piu pressione e al momento che si apre... rilascia troppe bolle... (so che c'è il problema che si deve stabilizzare l'erogazione ma anche dopo ore sono sempre troppe o poche)
consigli? ho provato ad inserire anche un regolatore di precisione con innesti rapidi (vedo che vengono venduti anche dalla ADA sui siti ad prezzo fuori dal normale, quando in realta costano 3-4 euro e gratis per me ci lavoro) che avevo per aria compressa per regolare i pistoni pneumatici ma stesso problema... o niente o troppa
La TEORIA è quando sappiamo tutto ma non sappiamo fare niente.
La PRATICA è quando sappiamo fare tutto ma senza sapere niente
Il mio obbiettivo giornaliero è quello di unire la TEORIA alla PRATICA... Non sapere nulla senza saper far niente.

Avatar utente
Diego
star3
Messaggi: 16794
Iscritto il: 14/12/15, 17:39

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Diego » 03/06/2016, 11:30

Passa in Tecnica per la CO2, qui teniamo la fertilizzazione
Qualsiasi progresso scientifico deriva da sfida intellettuale, da compensazione di limitazioni. Niente limitazioni, niente progresso. Niente progresso, stagnazione culturale! Valido anche opposto. Progresso prima di cultura è vero disastro. (ME2)

Avatar utente
Multienco
star3
Messaggi: 190
Iscritto il: 29/05/16, 19:59

Re: CONSIGLIO PRIME FERTILIZZAZIONI

Messaggio di Multienco » 03/06/2016, 19:35

È partita anche la herantera Zoe.... La rotala decolla

Possibile che in in un agraria vendono bagnoschiuma e shampo e non hanno nessun tipo di stick??
Domani Obi o brico e inizio a comprarmi l'occorrente per il PMDD
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
La TEORIA è quando sappiamo tutto ma non sappiamo fare niente.
La PRATICA è quando sappiamo fare tutto ma senza sapere niente
Il mio obbiettivo giornaliero è quello di unire la TEORIA alla PRATICA... Non sapere nulla senza saper far niente.

Bloccato

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gaby, Ketto, sa.piddu, Simone88z e 9 ospiti