Controllo fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
mary87v
star3
Messaggi: 507
Iscritto il: 28/02/16, 13:58

Controllo fertilizzazione

Messaggio di mary87v » 30/03/2016, 8:50

Buongiorno ragazzi
Ho bisogno di controllare con voi la mia fertilizzazione
1 settimana fa ho aggiunto:
-2ml cifo azoto (lo so è troppo lo so bene ora, x fortuna non ho avuto conseguenze dal picco massimo di nitriti a 0,05)
-20ml potassio
-10ml rinverdente
-8ml ferro (fino leggero arrossamento)
-15gocce fosforo
(Magnesio non ne ho messo perchè ne ho già 14ml/lt nel rubinetto e 9mg/l nella minerale)
I test mi davano:
GH:13
KH:9
NO3-:30
PO43-:2

Questa settimana sono praticamente inalterati i valori.. Cosa manca?
Il cerato fa internodi lunghissimi, la limno cresce pochissimo.. Vi mando delle foto delle piantine
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di naftone1 » 30/03/2016, 8:58

io per cominciare mi alzerei con i nitrati... 30 rilevati con i nostri test sono veramente pochi imho...
Questi utenti hanno ringraziato naftone1 per il messaggio:
mary87v (30/03/2016, 9:00)
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
mary87v
star3
Messaggi: 507
Iscritto il: 28/02/16, 13:58

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di mary87v » 30/03/2016, 9:00

Che poi nel test jbl da 20 si passa a 40quindi di preciso non so se sia 30o un altro numero nel mezzo.. Quante gocce metto secondo te?

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di scheccia » 30/03/2016, 9:03

Che i valori siano uguali ad una settimana fa, è un bene. Vuol dire che quello che hai messo è stato consumato.
Gli internodi lunghi, solitamente, è indice di poca luce, ma dal tuo profilo, non è il tuo caso. La stranezza è la limno, solitamente si adatta velocemente e cresce un sacco. L'unica spiegazione che trovo è che quello che hai messo se lo sono pappate le altre piante che hai, che sono tutte ghiotte di fosfati e nitrati.
Da quando hai messo queste piante?
Prova ad aumentare un pò le dosi dei fertilizzanti.
Questi utenti hanno ringraziato scheccia per il messaggio:
mary87v (30/03/2016, 9:07)
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
mary87v
star3
Messaggi: 507
Iscritto il: 28/02/16, 13:58

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di mary87v » 30/03/2016, 9:06

Le piante le ho messe da circa 3 settimane ma nell'effettivo quella era la prima fertilizzazione.. Prima i valori stavano a 0 o quasi..
Cosa devo mettere secondo voi?

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di naftone1 » 30/03/2016, 9:16

mary87v ha scritto:Le piante le ho messe da circa 3 settimane ma nell'effettivo quella era la prima fertilizzazione.. Prima i valori stavano a 0 o quasi..
Cosa devo mettere secondo voi?
Hai un pezzo di stick compo in vasca per caso? Se non ce l'hai comincia da quello...
Insomma... Spiegaci come fertilizzi...
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Avatar utente
scheccia
Tecnico
Messaggi: 7292
Iscritto il: 13/06/15, 18:33

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di scheccia » 30/03/2016, 9:18

Metri lo stesso, aumentato di pochino... 25 ml di potassio esempio. Poi monitora tra 2 gg e tra una settimana, in modo da vedere se hai realmente un aumento e un abbassamento dei valori.
Acquariofilia facile

http://goo.gl/81SHJb

Avatar utente
mary87v
star3
Messaggi: 507
Iscritto il: 28/02/16, 13:58

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di mary87v » 30/03/2016, 9:19

No.. I compo sono praticamente impossibili da trovare da me.. Avevo preso dei bastoncini per piante verdi ma si sciolgono troppo in fretta quindi ho lasciato perdere.. La foto è questa
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
mary87v
star3
Messaggi: 507
Iscritto il: 28/02/16, 13:58

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di mary87v » 30/03/2016, 9:24

scheccia ha scritto:Metri lo stesso, aumentato di pochino... 25 ml di potassio esempio. Poi monitora tra 2 gg e tra una settimana, in modo da vedere se hai realmente un aumento e un abbassamento dei valori.
Anche il cifo azoto metto uguale? 2ml? Ho avuto nitriti a causa sua.. In caso devo diminuire quante gocce metto?
Poi 25ml potassio, 15 rinverdente e 20gocce di fosforo? Può andare bene?
Dimenticavo, 10ml ferro? Ho lumachine in acquario
Ultima modifica di mary87v il 30/03/2016, 9:25, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
naftone1
Ex-moderatore
Messaggi: 5739
Iscritto il: 15/07/15, 10:01

Re: Controllo fertilizzazione

Messaggio di naftone1 » 30/03/2016, 9:24

mary87v ha scritto:No.. I compo sono praticamente impossibili da trovare da me.. Avevo preso dei bastoncini per piante verdi ma si sciolgono troppo in fretta quindi ho lasciato perdere.. La foto è questa
sono sbilanciati verso l'azoto, cosa che nel tuo caso andrebbe bene... se non trovi i compo prova con un altra marca...
non uso i compo nemmeno io... domanda... gli stick li butti in vasca "alla buona" o li metti in un infusore?
Mio padre era una persona di poche parole... un giorno mi disse: "figliolo"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti