Cosa dicono le piante ?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Rox » 08/09/2015, 18:38

Yellowstone1977 ha scritto:io qui propenderei per un raddoppio del potassio
Se hai le GDA sui vetri, forse ti mancano tutti i macronutrienti, non solo il potassio.
L'Alternanthera, in particolare, sta gridando "Fosforo!" che la sento da qui. :D
Tra l'altro, non mi ricordo se il Fase 2 contiene fosfati... il Fase 1 sicuramente no.
Ora ho poco tempo... Vedi tu se la Elos propone un integratore specifico.

Qualora non avessi letto l'articolo sui Myriophyllum, voglio ricordarti che non si conoscono piante d'acquario più golose di fosforo.

Guardandola in modo più pragmatico...
Non voglio sapere quanto puoi spendere, non sono affari miei, ma mantenere quella foresta di Myrio, più Egeria e Cabomba, con i prodotti Elos...
...E' come nutrire un branco di leoni con il culatello di Modena. $-)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 10/09/2015, 12:21

K40 è un fertilizzante con prevalenza di potassio
Fase 1 sono i macro elementi in prevalenza con anche i micro elementi seppur in poche quantità
Fase 2 sono i micro elementi (ergo ... acqua colorata)
Extra 1 dovrebbe essere il corrispondente dell'ECA di ADA ovvero ferro molto concentrato .

Ad ogni modo ho modificato il piano di fertilizzazione cosi :

Giorni pari : 0,5ml di K40 , 1,0ml di Fase 1
Giorni dispari 0.5ml di K40 , 1,0ml di Fase 2 , 0.5ml di Extra 1

Lascio tutto cosi per una ventina di giorni e vi comunicherò gli sviluppi (P.s. Sabato farò anche una ridistribuzione di alcune essenze che è ora di fare un pò di layout ora che le piante iniziano a crescere . (e le talee di scarto del Myriophyllum matogrossense finiscono nel 240 litri che seguiamo insieme)
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Rox » 10/09/2015, 17:37

Yellowstone1977 ha scritto:Fase 1 sono i macro elementi in prevalenza...
Fase 2 sono i micro elementi
Credo che tu stia facendo un po' di confusione. ;)
Siccome me li ricordavo invertiti, sono andato sul loro sito.
Metto qui sotto le traduzioni in Italiano.
  • Elos ha scritto:ELOS Fase 1 è il "cuore" della gamma.
    Un additivo a base di ferro, che contiene anche una miscela di alcuni microelementi chiave, essenziali per la crescita delle piante acquatiche.
    È un fertilizzante a lenta cessione, a base di ferro chelato (Fe-EDDHA, Fe-DTPA, Fe-EDDCHA) e microelementi (boro, zinco, molibdeno, manganese, ecc.) attivi in un ampio intervallo di pH (pH da 4 a pH 9).
...Sembrerebbe quello che tu chiami "Fase 2". ;)
  • Elos ha scritto:ELOS Fase 2 è un additivo a base di macroelementi (N-P), che contiene anche una miscela di alcuni microelementi, essenziali per la crescita delle piante acquatiche.
    È un fertilizzante a lenta cessione, attivo in un ampio intervallo di pH (da pH 4 a pH 9).

    Normalmente è utilizzato in combinazione con ELOS Fase 1 e K40... ecc. ecc.
...Sembrerebbe quello che tu chiami "Fase 1". ;)

In altre parole, il Fase 1 è probabilmente acqua colorata; se conoscessimo le concentrazioni, sarebbero sicuramente zero-virgola-zero-zero-qualcosa.
Adatto per chi ha un Iwagumi, o comunque un acquario con richieste minime.
Consente anche di esporre la solita scritta "non contiene nitrati e fosfati", commercialmente molto importante.

Per gente come te, con piante che mangiano, propongono l'abbinamento con Fase 2, dove ci devono mettere anche azoto e fosforo.

Infine, nessuno dei due contiene il nutriente che serve di più; il potassio.
Quello te lo danno a parte con il K40, di solito è positivo che sia così.

Sappiamo bene che la richiesta di potassio è molto variabile tra le diverse specie; un Ceratophyllum cresce veloce quanto una Cabomba, forse di più, ma chiede potassio per la metà.

In realtà, non è questo che li spinge a dartelo a parte.
Per via dei suoi fondi allofani, la Elos propone potassio in forma di carbonato (come ADA); questo gli consente di usare un fertilizzante per riportare su il KH.

Generalmente, con quelle due aziende (Elos e ADA), è difficile che il potassio sia carente, anzi, sono gli unici che talvolta lo mandano in eccesso.
L'azoto potrebbe scarseggiare, ma spesso è compensato dall'alimentazione dei pesci.

Conclusione: quello che manca sempre è il fosforo.
Quello contenuto nel Fase 2 non può bastare, nemmeno se i tuoi Myriophyllum fossero da soli.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 10/09/2015, 18:53

Si ho fatto confusione ma avevo ben chiaro che uno era dedicato ai macro . Condivido quanto scrivi perchè ormai l'ho imparato .

Stasera misuro nitrati e fosfati cosi mi do una regolata (visto che è finito il fotoperiodo)
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 11/09/2015, 13:28

Ho verificato nitrati e fosfati trovandoli prossimo allo zero . KH è intorno a 5.5 ... Un po' altino ma accettabile.
Da oggi ho raddoppiato fertilizzanti così sono a un terzo di quanto consigliato da Elos .
Domanda : le alghe a patina verde sui vetri sono compatibili con quanto descritto fin qui ?
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10214
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di lucazio00 » 11/09/2015, 13:47

Sono entrambi bassi!
Almeno 1 mg/l di fosfati e minimo 10mg/l di nitrati!!!
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 11/09/2015, 14:17

lucazio00 ha scritto:Sono entrambi bassi!
Almeno 1 mg/l di fosfati e minimo 10mg/l di nitrati!!!
Si lo so ben , soprattutto in questa vasca che è la più popolata ed ha piante esigenti .

Per ora inizio a raddoppiare la fertilizzazione poi vedrò se aumentarla ancora .

Ammetto che ho avuto tentazione di immettere i prodotti CIFO per AZOTO e FOSFORO ... ma prima di far questo provo ad aumentare il regime Elos acquaristica .
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Rox » 11/09/2015, 15:36

Yellowstone1977 ha scritto:così sono a un terzo di quanto consigliato da Elos .
Un terzo?...
Con quelle piante e quella luce, probabilmente ci vorrebbe il triplo.

Le alghe polverose (GDA) sono quasi sempre dovute ad uno squilibrio, tra oligoelementi (troppi) e macronutrienti (pochi).
Fossi in te, smetterei di dosare il Fase 1 aumentando il Fase 2.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Yellowstone1977
star3
Messaggi: 1390
Iscritto il: 12/03/15, 12:04

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Yellowstone1977 » 11/09/2015, 16:32

Ok quindi aspettiamo ad usare i prodotti Cifo per Azoto e Fosforo ma leggendo quanto scrivi io farei cosi :

Ripeto attualmente siamo cosi :
Giorni pari : 0,5ml di K40 , 1,0ml di Fase 1
Giorni dispari 0.5ml di K40 , 1,0ml di Fase 2 , 0.5ml di Extra 1
E seguendo quanto dici passerei a questo :
Giorni pari : 1,0ml di K40 , 1,0ml di Fase 1
Giorni dispari 3,0ml di Fase 2 , 0.5ml di Extra 1
Che dici ?
Rox :
dopo aver fatto quella prova, devi prendere due dita d'acqua in una bottiglietta, agitarla per 2-3 min e misurare il nuovo pH.
La CO2 si sarà liberata completamente, quindi avremo un valore di riferimento per capire da che acidità siamo partiti.

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20426
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Cosa dicono le piante ?

Messaggio di Rox » 12/09/2015, 2:43

Ma fertilizzi tutti i giorni?...
...E chi hai ammazzato? :))

Scherzi a parte... Come avrai capito dai miei dubbi, su Fase 1 e Fase 2, è una vita che non m'informo più sul protocollo Elos.
Con quello che costa non lo usa più nessuno; dopo di te, prevedo un altro paio d'anni, prima di risentirne parlare.

Quindi non mi ricordo proprio nulla, sui dosaggi.
Mi pareva fossero settimanali, ma evidentemente mi confondo con un altra marca.
Comunque, ripeto che io smetterei completamente di dare il Fase 1.

Non solo sei già in eccesso, come dimostrano le GDA, ma devi pensare che quelle alghe verranno aspirate, dopo la tua passata di calamita.
Nel filtro, senza luce, moriranno e verranno decomposte; quindi rilasceranno tutti i microelementi che hanno assorbito per crescere.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 9 ospiti