Diario della fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
roberto
Ex-moderatore
Messaggi: 2407
Iscritto il: 25/11/14, 15:19

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di roberto » 28/02/2015, 13:52

Melangy ha scritto:Verona Nord i valori sono questi:
borgo nuovo
Immagine
roberto righetti
http://restauroarredo.webnode.it/
https://www.youtube.com/channel/UCKojBAhwHaAtQPvoGj1Kd_Q/feed

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Rob75 » 28/02/2015, 13:56

Melangy ha scritto:
Si, anche se con un pò di problemi, stiamo erogando CO2 :-bd
Un algario proprio non lo voglio! [-x :ymdevil:
Per questo apri un topic in bricolage :-bd
Melangy ha scritto: Grazie per la dritta sulla R. Rotundifolia, casomai userò il trucco dei cannolicchi per ripiantarla :D
Quanto detto vale per la maggior parte delle piante. I cannolicchi non sono necessari, ma se vuoi raggrupparle possono essere comodi.
Melangy ha scritto: Grazie dei complimenti, troppo gentile! Sono consapevole che la nostra vaschetta è molto modesta, ma noi siamo di poche pretese e ci piace così :ymblushing:
Quei complimenti sono sinceri e meritati. Solo non capisco, essendo il vostro primo acquario, perché vi siete complicati la vita col ghiaino inerte :-? un fondo allofano sarebbe stato di gran lunga più gestibile ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Melangy
star3
Messaggi: 276
Iscritto il: 12/11/14, 19:41

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Melangy » 28/02/2015, 22:50

Foto-promemoria per vedere come cresce la mia Rotala Rotundifolia ora che l'ho potata tutta e ripiantata.
acquarioMelangy.jpg
[/center]
RotalaMelangy.jpg
[/center]

Se con CO2, Ferro e potenziamento dei Watt la situazione non migliora....mi arrendo! :-!!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
(¯`•¸"Te la farò pagare salata!" disse la sogliola dopo aver litigato con l'aringa ¸•´¯)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Rox » 01/03/2015, 0:13

In un topic di 8 pagine, non so se l'ho già detto...
Ma sei sicura di avere potassio sufficiente?

Guardacaso, tra le tue piante, la Rotala è l'unica ad esserne golosa; per coincidenza, è proprio quella di cui ti lamenti.

Inoltre, perde solo le foglie basse, mentre in alto è bellissima.
Tutto questo, in un acquario sotto i 400 µS, quando sappiamo che il potassio aumenta molto quel valore.

Magari mi sbaglio, ma Sherlock Holmes diceva:
"Watson, quando le coincidenze arrivano a tre, formano un indizio!"
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Melangy
star3
Messaggi: 276
Iscritto il: 12/11/14, 19:41

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Melangy » 01/03/2015, 0:21

Rox ha scritto:Ma sei sicura di avere potassio sufficiente?
No! :-\
L'ho somministrato "puro" per la prima volta solo 12 gg fa (10ml), prima di allora solo stick NPK.
Ne aggiungo altri 10ml?

La conducibilità stasera era di 431µS.
(¯`•¸"Te la farò pagare salata!" disse la sogliola dopo aver litigato con l'aringa ¸•´¯)

Avatar utente
Rob75
Ex-moderatore
Messaggi: 3207
Iscritto il: 22/10/13, 22:35

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Rob75 » 01/03/2015, 0:32

Con quella conducibilità, danni non fa sicuramente :))
L'importante è che, col passare del tempo, abbia in vasca un trend della conducibilità al ribasso ;)
- Mi dica, lei sente delle voci?
- Dì di no!
- No dottore.

Tutti dicono che sono una persona orribile! ma non è vero, io ho il cuore di un ragazzino...in un vaso, sulla scrivania!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Rox » 01/03/2015, 2:07

Melangy ha scritto:prima di allora solo stick NPK.
Lo stick sta anche sotto la Rotala ?
Comunque, io proverei ad aggiungere ancora; il potassio non fa danni se esageri.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Melangy
star3
Messaggi: 276
Iscritto il: 12/11/14, 19:41

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Melangy » 01/03/2015, 23:22

Rox ha scritto:Lo stick sta anche sotto la Rotala ?
Comunque, io proverei ad aggiungere ancora; il potassio non fa danni se esageri.
Lo stick non lo avevo messo ancora, l'ho fatto oggi.
Metà sotto alla Rotala e un frammento sotto al Pogostemon Helferi che sto cercando di far riprendere dopo averlo spostato diverse volte (le due Ampullaria Gold lo caplestavano sempre, sradicandolo regolarmente X( )...ora è vicino alla roccia, in una zona meno trafficata, speriamo se la cavi!
Rob75 ha scritto:Con quella conducibilità, danni non fa sicuramente
Ho inserito anche 10 ml di Potassio.
Vediamo gli sviluppi sulla flora :-bd

GRAZIE MILLE per il supporto!!!! :x
(¯`•¸"Te la farò pagare salata!" disse la sogliola dopo aver litigato con l'aringa ¸•´¯)

Avatar utente
Melangy
star3
Messaggi: 276
Iscritto il: 12/11/14, 19:41

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Melangy » 06/03/2015, 19:46

A distanza di 5 giorni circa dalla fertilizzazione (e dalla potatura della Rotala Rotundifolia e del Microsorum), questa è la situazione delle mie piante...
acquarioMelangy Marzo.jpg
RotalaR Melangy.jpg
pianteMelangy.jpg
Pistia.jpg
[/center]

I valori di oggi 06 marzo sono i seguenti:
Conducibilità 542 µS @-) @-) @-)
pH 7,2
KH 6
Temperatura 25°


Non ho mai avuto una conducibilità così alta :-o che è successo?
La R. Rotundifolia è cresciuta, idem la Hydrocotyle sp. "Japan".
L'unica pianta che vedo un pò boccata è la Nymphoides Taiwan :( non sembra essere cresciuta!
Potrebbe essere che lasciando libera la Pistia (prima era tenuta ferma con una cannetta galleggiante) sia filtrata meno luce e gli OE siano stati assorbiti in minori quantità???? :-?
A me non sembra possibile perché la Pistia si ferma sempre sulla parte anteriore dell'acquario....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
(¯`•¸"Te la farò pagare salata!" disse la sogliola dopo aver litigato con l'aringa ¸•´¯)

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20432
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Diario della fertilizzazione

Messaggio di Rox » 07/03/2015, 1:02

Melangy ha scritto:Non ho mai avuto una conducibilità così alta :-o che è successo?
E' successo che adesso il potassio c'è. :-bd
Non si vede solo dal conduttivimetro, ma anche dalla Rotala.
Guarda come sono più fitte le foglie, nella parte cresciuta dopo l'aggiunta.

Sei ancora troppo tirchia con il ferro, ma almeno il potassio è un problema superato.

Per quanto riguarda la Nymphoides, quella ha una crescita molto lenta.
Non dipende da te.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Wavearrow e 6 ospiti