Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di FedericoVR » 13/11/2015, 16:40

Da fine settembre sono passato al dosaggio separato fertilizzando con i prodotti del sito.
Misuro ciclicamente la conducibilità e l'ho vista solo salire in questo mese e mezzo passando da 274 ai 460 di oggi.
La flora ha subito dei cambiamenti, ma mai un accenno di calo mi sembra strano.
Ad inizi ottobre ho tolto un Echinodorus ed inserito un Myriophillum che si è sviluppato enormemente .
Qualche giorno dopo ho inserito Limnobium.
Due giorni fa ho tolto quella poca EgeriaDensa che avevo messo momentaneamente ed inserito un Alternanthera e la Staurogyne Repens.

Oggi tra l'altro mi sono ritrovato NO3- a 50 e PO43- a 2, forse lo stick che ho messo sotto le ultime piante introdotte ha rilasciato qualcosa, starò a vedere.

Possibile che la conducibilità non diminuisce mai?
Se provassi ad interrompere la fertilizzazione per test?

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 13/11/2015, 18:32

FedericoVR ha scritto:Da fine settembre sono passato al dosaggio separato fertilizzando con i prodotti del sito.
Misuro ciclicamente la conducibilità e l'ho vista solo salire in questo mese e mezzo passando da 274 ai 460 di oggi.
La flora ha subito dei cambiamenti, ma mai un accenno di calo mi sembra strano.
Ad inizi ottobre ho tolto un Echinodorus ed inserito un Myriophillum che si è sviluppato enormemente .
Qualche giorno dopo ho inserito Limnobium.
Due giorni fa ho tolto quella poca EgeriaDensa che avevo messo momentaneamente ed inserito un Alternanthera e la Staurogyne Repens.

Oggi tra l'altro mi sono ritrovato NO3- a 50 e PO43- a 2, forse lo stick che ho messo sotto le ultime piante introdotte ha rilasciato qualcosa, starò a vedere.

Possibile che la conducibilità non diminuisce mai?
Se provassi ad interrompere la fertilizzazione per test?
Di potassio e magnesio quanto ne metti?
Mi viene un dubbio Federico... lo sai vero che la dose di potassio dell'articolo , è solo per iniziare vero?
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di FedericoVR » 13/11/2015, 19:07

Riguardando il diario forse troppo potassio, ne ho messo
15 ml il 25
10 il 10/10
10 il 7/10
10 il 22/10
5 il 1/11
5 il 5/11
5 oggi

Mi sa che ne ho messo troppo vero?

Magnesio
2 il 25
2 il 3/10
5 il 5/11

Ne ho messo poco perché ho sempre il rapporto KH/GH circa 5/8

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 13/11/2015, 20:19

FedericoVR ha scritto:Riguardando il diario forse troppo potassio, ne ho messo
15 ml il 25
10 il 10/10
10 il 7/10
10 il 22/10
5 il 1/11
5 il 5/11
5 oggi

Mi sa che ne ho messo troppo vero?

Magnesio
2 il 25
2 il 3/10
5 il 5/11

Ne ho messo poco perché ho sempre il rapporto KH/GH circa 5/8
Intanto Federico, il magnesio ,avendo quei valori di GH e KH non avresti dovuto inserirlo e vedere le piante come reagivano...
Anche di potassio ne hai messo un bel pò ,diciamo che non è un problema sapere di aver innalzato la conducibilità con magnesio e potassio, ma ora ti conviene stare un pò senza metterli (soprattutto il magnesio)e guardare come si muove la conducibilità nei giorni a seguire...e le piante ovviamente...
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di FedericoVR » 13/11/2015, 20:41

Il magnesio lo ne avevo inserito un po' in seguito ad un altro post che avevo aperto per limnobium con delle foglie rovinate.
Metto le mani in tasca un po' e vediamo come va

Avatar utente
giampy77
Ex-moderatore
Messaggi: 6231
Iscritto il: 26/04/14, 23:10

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di giampy77 » 13/11/2015, 20:56

Pero da quel KH e GH il magnesio, come dice anche Sergio, ne dovresti avere, prova a fermarti e vedere come va, casomai metti rinverdente e se è necessario anche il ferro, alcune volte a me la conducibilità scendeva inserendoli ;)
La misura dell'intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario. Albert Einstein

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di FedericoVR » 13/11/2015, 21:38

So che il test del ferro è poco affidabile, ma oggi mi dava 0,2 ed ho fatto una bella potatura del Myrio. Penso sia negli aspettare a metterne, giusto ?

Avatar utente
ersergio
Ex-moderatore
Messaggi: 3600
Iscritto il: 21/08/14, 22:14

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di ersergio » 13/11/2015, 21:45

FedericoVR ha scritto:So che il test del ferro è poco affidabile
Non lo è affatto [-x
FedericoVR ha scritto: ho fatto una bella potatura del Myrio. Penso sia negli aspettare a metterne, giusto ?
Assolutamente si Federico....come dice Giampy, la prossima fertilizzazione la farai senza Macro...
Vediamo poi come va...conduttivimetro e piante ...tanto si tratta di aspettare giusto una settimana ;)
:-h
So Amare!!
Lei:"non ci credo! Dimostramelo!!"
Lui:"Allora assaggia ste olive e dimme se non so amare!!!".

Avatar utente
FedericoVR
star3
Messaggi: 414
Iscritto il: 11/11/14, 22:11

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di FedericoVR » 13/11/2015, 22:13

[emoji106][emoji106]

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20421
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Dubbi conducibilità e fertilizzazione

Messaggio di Rox » 14/11/2015, 2:50

Voglio ricordare che lo stick contiene anche il potassio. ;)
Se ci mettiamo quello del PMDD, lo aggiungiamo due volte.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 10 ospiti