dubbio sul sodio

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20425
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: dubbio sul sodio

Messaggio di Rox » 12/11/2015, 13:16

pippove ha scritto:Marcescenze ci sono solo un po' di foglie morte
Non parlavo di cose visibili, ma di rilascio dal terreno.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2749
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: dubbio sul sodio

Messaggio di pippove » 12/11/2015, 14:41

e' passato quasi un anno da quando ho tolto i carassi.
e' vero che il quarzo l'ho solo risciaquato, non so se dovevo lavarlo in altra maniera.
quando cambio l'acqua e col sifone SFIORO il fondo, viene su abbastanza sporcizia, ma se do da mangiare ai pesci una volta ogni 2 o 3 giorni da dove viene lo sporco?
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
darioc
Ex-moderatore
Messaggi: 6867
Iscritto il: 30/08/14, 23:13

Re: dubbio sul sodio

Messaggio di darioc » 12/11/2015, 14:56

Pippo, probabilmente si ma chiedere non costa nulla...
Hai provato a testare l'acqua di rubinetto per vedere il valore? :-?
Il cervello è come un paracadute: perché funzioni bisogna aprirlo! (Albert Einstein)

Avatar utente
pippove
star3
Messaggi: 2749
Iscritto il: 01/01/15, 17:02

Re: dubbio sul sodio

Messaggio di pippove » 12/11/2015, 21:12

Certo li ho misurati una volta 16 poi si è abbassato verso ai 10mg .
Pensavo proprio che ci fosse sodio che mi limitava l'assorbimento dei nutrienti, NO3-, PO43- e quindi fermasse o facesse salire la conducibilità.
Se mi dichiara 4 mg di sodio l'acquedotto e voi mi dite che va bene brancolo nel buio.

P.s. anche l'altro acquario che aveva il fondo nuovo presenta NO3- a 100 mg quindi assolvere i pesci rossi
HO AGGIUNTO IL CIFO AZOTO!!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20425
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: dubbio sul sodio

Messaggio di Rox » 13/11/2015, 14:36

pippove ha scritto:anche l'altro acquario che aveva il fondo nuovo presenta NO3- a 100 mg
Come diceva Sherlock Holmes:
  • Quando abbiamo escluso tutto ciò che è impossibile, quello che rimane deve essere la verità, per quanto possa sembrare improbabile.
Cosa sappiamo?
  • - Il fondo è innocente.
    - Fattori limitanti non ne hai.
    - Il sodio è basso
    - La CO2 ce l'abbiamo.
    - Di test ne hai provati due, forse tre.
    - Il carico organico non è così alto.
    - Le piante rapide sono tante.
    - Alcune fanno pearling.
    - Il mangime è poco e di ottima qualità.
Tutti, ma proprio tutti quelli che si trovano in tali condizioni (anche meno) sono costretti ad introdurre l'azoto artificialmente.

Cosa rimane?

Così... in pochi secondi, mi viene in mente solo un errore umano, da parte tua, nell'utilizzo dei test e nella loro interpretazione.

Se avrò qualche altra ipotesi, correrò qui a scriverla.
Questi utenti hanno ringraziato Rox per il messaggio:
pippove (13/11/2015, 15:33)
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Artic1
Ex-moderatore
Messaggi: 5660
Iscritto il: 03/06/15, 3:17

Re: dubbio sul sodio

Messaggio di Artic1 » 14/11/2015, 15:09

pippove ha scritto: miei mali sono la conducibilità che non scende anzi sale a poco a poco ed i nitrati tra 80 e 100 da sempre,quando ho introdotto il fosforo ho i fosfati a 2 sempre fissi
Ciao Pippove,
è possibile che tu stia somministrando un po' troppo Potassio e Magnesio con il PMDD? Ciò spiegherebbe l'aumento di conducibilità (che è comunque fisiologico se molto lento e graduale).
Per il carico organico anche io credo che non sia eccessivo ;)
Usi anche gli stick? Perché questi rilasciano un po' di azoto ed è possibile che siano l'origine dei tuoi nitrati alti. Al massimo se continuano a stare alti potresti provare a tamponare (visto che di fosfati sei messo bene) con qualche galleggiante in più ma deve essere in un punto in cui ha molta luce e la sua ombra non deve dar fastidio a quel che c'è sotto :) .
Per le marcescenze direi che dalla foto possiamo escludere anche quelle, la mia non è una vasca su cui sifono il fondo e l'azoto lo devo inserire a palate :) ..... va anche detto che io ho giusto "qualche" galleggiante... =))
- Quel giorno tutta l’esperienza della nostra vita diverrà parte di una più vasta conoscenza comune. Sarà il giorno, in cui ritorneremo a Gaia, per fare, ancora una volta, parte della vita e riempire con essa questo mondo -

#teamNoCO2
______________________

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Gaby, Ketto, sa.piddu, Simone88z e 10 ospiti