E' il momento di iniziare?

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 283
Iscritto il: 14/04/18, 2:46
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Malt » 11/07/2018, 17:38

Il filtro è caricato a cannolicchi e spugne normalissime, il fondo è composto da ghiaia di quarzo nero, akadama e sabbia silicea, le uniche decorazioni sono legno e noce di cocco, entrambe lasciate in ammollo per 3 giorni... :-?

Aggiunto dopo 40 secondi:
Marta ha scritto: con che cosa lo misuri il pH?
un phmetro, ma per essere sicuro ho usato anche un test a reagente
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
Dandano
Moderatore Globale
Messaggi: 7923
Iscritto il: 20/10/15, 20:52
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Dandano » 11/07/2018, 17:44

Nessuna idea, a me sembra abbastanza assurdo come valore come dicevo prima :-??
In acqua ho usato diversi tipi di foglie, diversi tipi di legni ( tra cui anche sughero) e persino della torba ma mai visto niente di simile nelle mie vasche :-??
"Think globally, act locally"
27/09/2017

"Heaters gonna heat" cit.

Avatar utente
sa.piddu
Moderatore Globale
Messaggi: 4521
Iscritto il: 18/12/16, 19:17
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di sa.piddu » 11/07/2018, 19:56

Potrebbero essere le scarpe di serpe verde... :)) :))
Esperienze col sughero non ne ho ma mi sembra strano... io farei due cose:
Taratura pH metro
Test pH shackerato come da indicazioni sul calcolatore (misura a 24 ore).
Altre idee non ne ho...
Per contro prova farei un recipiente della stessa acqua della vasca col sughero per vedere di replicare gli effetti...se non succede ci siamo persi qualcosa...

Posted with AF APP
"Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita"

NO3-= 25 mg/l; GH=13 dGH; KH=10 dKH; PO43-=1 mg/l; pH=6,95; EC=500 uS/cm

Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 283
Iscritto il: 14/04/18, 2:46
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Malt » 23/07/2018, 21:02

@Marta @Wavearrow @sa.piddu
Scusate se sono sparito, ho avuto veramente poco tempo (e quando ne avevo, ho dato la priorità al cazzeggio :-q )
Allora, ho fatto il test del pH shakerato: 7.30 lo shakerato, 6.8 in vasca (test fatti nello stesso momento).
E' chiaro che ho qualche acidificante in vasca, ma cosa?
Ripeto che ho solo un legno e una noce di cocco, nessuno dei due ambra l'acqua.
I fondi sono in ghiaia di quarzo nero, akadama e sabbia silicea.
Il filtro è caricato solo a cannolicchi e spugne bianche.
La CO2 è spenta.
Che cavolo c'è che non va?? :/
Detto questo, le piante stanno andando bene (microsorum, anubias, tenellum e limnobium vanno molto bene), il pothos non ne parliamo sta diventando una giungla, i muschi anche se la cavano, ma la cabomba......... E' praticamente immobile, la temperatura l'ho portata a 26° fissi (stava marcendo per colpa della temperatura)! probabilmente è colpa della CO2 che non posso immettere finché non capiamo che problemi ha sto pH....

E diciamola tutta, si sono presentate le prime alghette... cianobatteri credo :(

Aggiunto dopo 1 minuto 56 secondi:
5B3A4CEA-B7AB-4819-962E-F2B868060E83.jpeg
BC49F030-F594-400B-B6AB-84B79C362113.jpeg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
Wavearrow
star3
Messaggi: 1294
Iscritto il: 21/03/17, 16:17
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Wavearrow » 23/07/2018, 21:11

immagino che hai testato tutto con l'acido muriatico, giust?
questo lo hai letto?
Le Cabomba in acquario ...

copri quelle macchie di ciano. il classico piattino da caffé va bene.
se ce ne sono tra vetro e giaia...attacca un cartoncino nero sulla zona interessata

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
Marta
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 1129
Iscritto il: 05/02/18, 10:55
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Marta » 23/07/2018, 21:24

Ciao! Mi chiedevo che fine avessi fatto...
Malt ha scritto:
23/07/2018, 21:04
ho dato la priorità al cazzeggio
ed ora so il perché =))
Malt ha scritto:
23/07/2018, 21:04
Ripeto che ho solo un legno e una noce di cocco, nessuno dei due ambra l'acqua
che sia il legno? Già faccio fatica ad accusare il sughero...ma la noce di cocco mi sembra ancora più improbabile!!

Prova a chiedere ai ragazzi di chimica...magari a loro verrà qualche idea geniale! Poi quando scopriremo cos'è, dimmelo, che me lo appunterò nel caso, nella prossima vasca, mi venisse voglia di allevare betta wild a pH super acidi! :D
sa.piddu ha scritto:
11/07/2018, 19:56
Per contro prova farei un recipiente della stessa acqua della vasca col sughero per vedere di replicare gli effetti
idea brillante! Tieni in ammollo il sughero per qualche giorno e vediamo... :-?

Mi spiace per i ciano! Lotta senza quartiere, eh!
:-h

Avatar utente
Malt
star3
Messaggi: 283
Iscritto il: 14/04/18, 2:46
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Malt » 23/07/2018, 22:38

Marta ha scritto: idea brillante! Tieni in ammollo il sughero per qualche giorno e vediamo...
purtroppo il sughero è da escludere, è fuori dalla vasca dal 7 luglio :/
Ho temporeggiato anche per permettere a tutto di tornare in equilibrio, qualora la causa fosse proprio il sughero...
Provo a chiedere in chimica.
Per i ciano non posso tenere le luci spente? Devo per forza coprirle con un piattino?

Aggiunto dopo 5 minuti 54 secondi:
Wavearrow ha scritto: immagino che hai testato tutto con l'acido muriatico, giust?
sinceramente no, ma ciò che frigge dovrebbe essere alcalino, e quindi dovrebbe alzarlo il pH... non abbassarlo :/
Affrontiamo la vita facendo schifo ogni giorno di meno. :-bd

Avatar utente
Wavearrow
star3
Messaggi: 1294
Iscritto il: 21/03/17, 16:17
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Wavearrow » 24/07/2018, 7:58

Malt ha scritto: sinceramente no, ma ciò che frigge dovrebbe essere alcalino, e quindi dovrebbe alzarlo il pH... non abbassarlo :/
:ymblushing: ^:)^ sorry
evidentemente troppo sole fa prenedere fischi per ...... :D
ho dette na cazz ta ....

Aggiunto dopo 3 minuti 5 secondi:
Malt ha scritto: Per i ciano non posso tenere le luci spente? Devo per forza coprirle con un piattino?
sì ma il piattino ti consente di tenere al buio solo la parte intetessata lasciando le piante libere di fare la fotosintesi.....si tratterebbe di qualche giorno quindi sarebbero "arredi" occasionali

Posted with AF APP
.....prima o poi mi verrà un'idea per la firma :-??

Avatar utente
sa.piddu
Moderatore Globale
Messaggi: 4521
Iscritto il: 18/12/16, 19:17
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di sa.piddu » 24/07/2018, 9:05

La terapia del buoi come ti hanno detto i ragazzi per quelle macchie di ciano è la più indicata.
Puoi anche usare della stagnola (più facilmente "sagomabile") basta che gli metti sopra un peso per tenerla al fondo.
li tieni al buio dai 7 a 15 giorni... altrimenti devi trattare con acqua ossigenata e mi sembra leggermente più uno sbattimento...
"Dai un pesce ad un uomo e lo nutrirai per un giorno. Insegnagli a pescare e lo nutrirai per tutta la vita"

NO3-= 25 mg/l; GH=13 dGH; KH=10 dKH; PO43-=1 mg/l; pH=6,95; EC=500 uS/cm

Avatar utente
Marta
PRO Fertilizzazione
Messaggi: 1129
Iscritto il: 05/02/18, 10:55
Profilo Completo

E' il momento di iniziare?

  • Cita

Messaggio di Marta » 24/07/2018, 9:35

@Malt
Correggimi se sbaglio, tu parti da un'acqua di rubinetto con GH 19,5 e KH 15 e pH 7,3. Purtroppo hai il sodio alto e quindi non la puoi usare così com'è, per eventuali cambi. Io ti consiglierei di cercare una buona acqua minerale...

Ho visto che hai aperto in chimica e finalmente mi sono accorta che hai l'akadama! Ho controllato e ho visto che lo avevi già scritto...più volte...ma proprio non lo avevo registrato! ~x(
Mi aveva distratto il fatto che al tuo rientro il pH si fosse così abbassato! Anche io ho l'akadama (e parto da calori simili ai tuoi, se non peggio, ma senza con poco sodio)..ma a me ha fatto calare tutto subito e sopratutto il KH (a 3)... ma probabilmente è dipeso dal fatto che io ho riempito esclusivamente con acqua di rubinetto (e osso di seppia sbriciolato). Ma anche da cosa c'è nella tua acqua.. :-?

Comunque sapevo che, come tutti gli allofani, l'akadama potesse abbattere il KH, anche di molto (come è successo a me da 18 a 3 in pochi giorni) ma non così tanto il pH...per me è strano lo stesso..ma è l'unica spiegazione. :-??

Ma se fosse così, non dovrebbe essere difficile rimediare. Tra ossi di seppia e cambi con acqua dura ce la si dovrebbe fare! Ma chiedi in chimica che lì sono più pratici!
:-h

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: PeppeG e 6 ospiti