Egeria in excelsis

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15247
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di Sini » 03/12/2015, 13:14

Ok, pensavo alla luce.

Ma mi spiegate perché vi siete orientati sul fosforo?
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
RiccardoMazzei
Top User
Messaggi: 1045
Iscritto il: 26/12/14, 18:47
Contatta:

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di RiccardoMazzei » 03/12/2015, 13:20

Scusa, volevo aggiungere la foto che ho scattato qualche giorno fa:

Immagine

Inviato con la benevola approvazione del mio HAL9000
Immagine
Keep It Simple Stupid

I cannolicchi sono la tana dei nostri amici batteri che non dobbiamo disturbare (cicerchia80)

Avatar utente
RiccardoMazzei
Top User
Messaggi: 1045
Iscritto il: 26/12/14, 18:47
Contatta:

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di RiccardoMazzei » 03/12/2015, 17:38

Sini ha scritto: Il Microsorum come sta?
Mah, a me sembra che stiano bene...
Qualche punta è marcetta, ma era così fin dall'inizio, e in fondo mi aspetto che ci voglia del tempo perché si adatti, visto che è una pianta lenta.



Inviato con la benevola approvazione del mio HAL9000
Immagine
Keep It Simple Stupid

I cannolicchi sono la tana dei nostri amici batteri che non dobbiamo disturbare (cicerchia80)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15247
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di Sini » 03/12/2015, 17:42

Niente, pensavo a scarsa luce per l'Egeria perché sto cominciando a pensare che la scarsità di luce sia uno deifattori nella famosa marcescenza. Invece di luce ne hanno (anche i Micrososum, anche troppa...).

A questo punto l'unico fattore fuori posto sembra il pH, come dice Rox...
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30503
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di cicerchia80 » 03/12/2015, 17:46

Cavolo.....se qualche punta del Microsorum è nera,ributto in mezzo la teoria del ferro che non chela a ph8
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20421
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di Rox » 03/12/2015, 17:57

cicerchia80 ha scritto:ributto in mezzo la teoria del ferro che non chela a ph8
Il chelante non c'entra una cippa. ;)
Tutti i microelementi, tranne il molibdeno, vengono assorbiti bene a pH acido.
Il ferro viene divorato, se stai sotto pH 6.
Più aumenta il pH, più l'assorbimento diventa difficile.

Se c'è un chelante che lo mantiene in soluzione, il ferro rimane disponibile anche a pH 8, ma la pianta fa comunque una gran fatica per assimilarlo.
Lo stesso vale per il manganese, lo zinco, ecc. ecc.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15247
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di Sini » 03/12/2015, 18:01

Perché, guardando la foto, vi siete orientati sul fosforo?
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30503
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di cicerchia80 » 03/12/2015, 18:10

Sini ha scritto:Perché, guardando la foto, vi siete orientati sul fosforo?
era una ipotesi di ROX.....quando Riccardo a detto che erano alti i fosfati,io ho aggiunto l'ipotesi del ferro in quanto i fosfati alti ne bloccano l'assorbimento......forse
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
RiccardoMazzei
Top User
Messaggi: 1045
Iscritto il: 26/12/14, 18:47
Contatta:

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di RiccardoMazzei » 04/12/2015, 6:42

Sini ha scritto:Niente, pensavo a scarsa luce per l'Egeria perché sto cominciando a pensare che la scarsità di luce sia uno deifattori nella famosa marcescenza. Invece di luce ne hanno (anche i Micrososum, anche troppa...).

A questo punto l'unico fattore fuori posto sembra il pH, come dice Rox...
I Microsorum infatti li ho un po' ombreggiati con uno schermettino sulle parti laterali, e pensavo di mettere qualche isola di Limnobium.

Cosa dite allora, mi pongo l'obiettivo di arrivare a pH 7.5 con acidificanti naturali?
Immagine
Keep It Simple Stupid

I cannolicchi sono la tana dei nostri amici batteri che non dobbiamo disturbare (cicerchia80)

Avatar utente
RiccardoMazzei
Top User
Messaggi: 1045
Iscritto il: 26/12/14, 18:47
Contatta:

Re: Egeria in excelsis

Messaggio di RiccardoMazzei » 05/12/2015, 10:54

Un germoglio davvero pallido spuntato ieri.
È anche arricciato, i margini fogliari sono come ondulati.

Immagine

E anche queste crescite sono pallide :

Immagine

Non può non essere ferro...! Giusto?
Ne ho già messo tanto... Rimane il pH troppo alto quindi.

Inviato con la benevola approvazione del mio HAL9000
Immagine
Keep It Simple Stupid

I cannolicchi sono la tana dei nostri amici batteri che non dobbiamo disturbare (cicerchia80)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti