FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Marta, sa.piddu

Rispondi
Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di alessio0504 » 02/10/2016, 3:56

Crepi il lupo! :-bd
Io mi baso sui prodotti che ho già acquistato di questa marca e sulle recensioni dei vari utilizzi di quel test. Che dicono che puoi usare il ferro nelle forme che ti pare ma risponde sempre bene. Cose dette sulla base delle proprie esperienze non per sentito dire. Nessuno in tutto il web ne parla male. A parte qui che si parla "male" di tutti i test del ferro, ma nessuno mi ha ancora spiegato in soldoni sulla base di quali circostanze sia stato deciso che non sono attendibili... tutte ipotesi e basta, nella migliore delle ipotesi!

Di solito se una qualsiasi cosa ha un difetto, su internet qualcuno ne ha già parlato... Del ferro JBL non trovo pareri che dicano che non sia buono o che abbia dato problemi di lettura in qualsiasi circostanza. E per quel poco che ho visto dice il vero è tutto torna perfettamente con quanto ci si aspetterebbe.

P. S. Dopo 48 ore nella famosa tanica dove ho messo il Cifo FERRO liquido il valore è sempre bello bello a 0,2. Devo aggiustare la CO2 in vasca perché ho messo l'elettrovalvola. Quando provo il ferro non voglio situazioni "instabili" a camuffare i risultati. Poi provo e vediamo se lì dopo averlo aggiunto poi cala...

Per ora gli 0,05 mg/l di ferro EDDHA della ReFèr che ho in vasca non vogliono scendere nemmeno a pagarli oro, e non ho ancora capito perché...
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30505
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 02/10/2016, 10:26

Io sono convinto che quello che avevo messo la scorsa volta si sia esaurito...ieri ho buttato un ml e mezzo...stamo a vede
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di GiovAcquaPazza » 02/10/2016, 13:34

alessio0504 ha scritto:Crepi il lupo! :-bd
Io mi baso sui prodotti che ho già acquistato di questa marca e sulle recensioni dei vari utilizzi di quel test. Che dicono che puoi usare il ferro nelle forme che ti pare ma risponde sempre bene. Cose dette sulla base delle proprie esperienze non per sentito dire. Nessuno in tutto il web ne parla male. A parte qui che si parla "male" di tutti i test del ferro, ma nessuno mi ha ancora spiegato in soldoni sulla base di quali circostanze sia stato deciso che non sono attendibili... tutte ipotesi e basta, nella migliore delle ipotesi!

Di solito se una qualsiasi cosa ha un difetto, su internet qualcuno ne ha già parlato... Del ferro JBL non trovo pareri che dicano che non sia buono o che abbia dato problemi di lettura in qualsiasi circostanza. E per quel poco che ho visto dice il vero è tutto torna perfettamente con quanto ci si aspetterebbe.

P. S. Dopo 48 ore nella famosa tanica dove ho messo il Cifo FERRO liquido il valore è sempre bello bello a 0,2. Devo aggiustare la CO2 in vasca perché ho messo l'elettrovalvola. Quando provo il ferro non voglio situazioni "instabili" a camuffare i risultati. Poi provo e vediamo se lì dopo averlo aggiunto poi cala...

Per ora gli 0,05 mg/l di ferro EDDHA della ReFèr che ho in vasca non vogliono scendere nemmeno a pagarli oro, e non ho ancora capito perché...
Confermo test jbl, oggi segnava 1 sia sul fondo che in superficie , penso che sia ferro che sta rilasciando il fondo allofano dato che aveva assorbito un bel po di bicarbonato portando il KH a 2,
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
AlessioZ1
star3
Messaggi: 258
Iscritto il: 09/04/16, 0:21

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di AlessioZ1 » 04/10/2016, 13:41

Ho trovato una lettura interessante, bisogna masticare un pò di inglese.

http://blog.brightagrotech.com/iron-in-aquaponics/

Perdonatemi se è stata già postata
(Sono diversi giorni che ho paura di postare perchè ho timore che cicerchia prima o poi mi rimproveri :)) )

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di alessio0504 » 04/10/2016, 13:47

Boia non sembra la lettura più facile e breve della settimana, mò ce provo! ;)
Io ti ringrazio, leggere non fa mai male! E nemmeno rispolverare un po' l'inglese! ;)
E penso che nessuno abbia da rimproverare! ;)
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
AlessioZ1
star3
Messaggi: 258
Iscritto il: 09/04/16, 0:21

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di AlessioZ1 » 04/10/2016, 13:49

spoiler, consiglia Dtpa per acquari con range di valori dai 6-7,5 :))

(fammi scherzare con cicè lo so che me vole bene)

Avatar utente
alessio0504
star3
Messaggi: 4823
Iscritto il: 14/12/15, 1:50

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di alessio0504 » 04/10/2016, 13:52

Eddajè se mi spoileri il finale che mi impegno a fà per capirci qualcosa?! :))
... Allora forse qualcuno potrebbe aver da ridire! :ymdevil:
Si viaggia non per cambiare luogo, ma idea.
(Hippolyte Adolphe Taine 1828-1893)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30505
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 04/10/2016, 14:08

AlessioZ1 ha scritto:Sono diversi giorni che ho paura di postare perchè ho timore che cicerchia prima o poi mi rimproveri )
ma io ti dó un grazie.....e chi ti rimprovera

Ma tanto che a pH acidi il DTPA è meglio si era capito :ymdevil:
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
GiovAcquaPazza
star3
Messaggi: 2082
Iscritto il: 17/03/16, 12:23

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di GiovAcquaPazza » 04/10/2016, 14:59

cicerchia80 ha scritto:che a pH acidi il DTPA
tra un po apro un topic "la fine del EDDHA ?"
...stiamo diventando gli eretici tra gli eretici !!
Tra vent'anni non sarete delusi delle cose che avete fatto ma da quelle che non avete fatto. Allora levate l'ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele. Esplorate. Sognate. Scoprite.
Mark Twain

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30505
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: FeEDDHA da solo o insieme a FeDTPA???

Messaggio di cicerchia80 » 04/10/2016, 15:00

GiovAcquaPazza ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:che a pH acidi il DTPA
tra un po apro un topic "la fine del EDDHA ?"
...stiamo diventando gli eretici tra gli eretici !!
forse mi sono espresso male.....se si deve usare il DTPA è meglio a pH acidi....io nell'altro tutt'ora uso l'EDDHA :-??
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: assotel, lauretta e 15 ospiti