Ferro DTPA e TABS NPK

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
roby70
Moderatore Globale
Messaggi: 14940
Iscritto il: 06/01/16, 18:56

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di roby70 » 29/09/2016, 20:52

cicerchia80 ha scritto:ma alla Cabomba il potassio chi glielo dà???
index.jpg
=)) =)) =))

A parte gli scherzi ho trovano online diversi forum (vecchi) in cui si consiglia di utilizzare il DTPA (e non l'EDDHA perchè colora l'acqua) e si riportano proprio i calcoli per dosarlo (guarda caso usando il Cifo Ferro).
A dire il vero ho trovato anche vecchi topic di AF su questo tema in cui invece si tornava sempre a consigliare l'EDDHA.
Vi riporto uno stralcio sull'uso del DTPA:
Composizione:Ferro (Fe) solubile in acqua chelato con DTPA: 6%
pH di stabilità dell'elemento chelato: 4-8
Le percentuali presenti nella composizione dei fertilizzanti sono generalmente indicate come peso su peso quindi per fare i conti dobbiamo tenere conto anche del peso specifico del prodotto; come riportato sulla confezione del prodotto:
Peso Netto: 250gContenuto: 200ml
Quindi 1ml di questo prodotto pesa 250g/200ml = 1,25g
e contiene: (1,25g/ml)*0,06= 75mg/ml di ferro.
1ml di Compo Ferro Liquido contiene quindi 75mg di Ferro.
A questo punto calcoliamo la quantità di ferro che vogliamo dosare in vasca:
Supponiamo di voler dosare Q mg/l di ferro ad una vasca che contiene L litri di acqua:
dobbiamo quindi dosare Q*L mg di ferro e la quantità di Compo Ferro liquido da dosare sarà:
(Q*L/75) ml di prodotto
Ad esempio supponendo che la vasca contenga 100l di acqua e di voler dosare 0,4mg/l di ferro otteniamo:
0,4*100/75= 0,53ml di Compo Ferro Liquido

Quindi facendo i calcoli giusti si dovrebbe stabilire quanto ferro introdurre in acquario senza eccedere ....
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di Diego il 29/09/2016, 21:43, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Inserito tag quote per citazione
"Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido"
(Albert Einstein)

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di cicerchia80 » 29/09/2016, 22:04

roby9970 ha scritto:
cicerchia80 ha scritto:ma alla Cabomba il potassio chi glielo dà???
index.jpg
=)) =)) =))

A parte gli scherzi ho trovano online diversi forum (vecchi) in cui si consiglia di utilizzare il DTPA (e non l'EDDHA perchè colora l'acqua) e si riportano proprio i calcoli per dosarlo (guarda caso usando il Cifo Ferro).
A dire il vero ho trovato anche vecchi topic di AF su questo tema in cui invece si tornava sempre a consigliare l'EDDHA.
Vi riporto uno stralcio sull'uso del DTPA:
Composizione:Ferro (Fe) solubile in acqua chelato con DTPA: 6%
pH di stabilità dell'elemento chelato: 4-8
Le percentuali presenti nella composizione dei fertilizzanti sono generalmente indicate come peso su peso quindi per fare i conti dobbiamo tenere conto anche del peso specifico del prodotto; come riportato sulla confezione del prodotto:
Peso Netto: 250gContenuto: 200ml
Quindi 1ml di questo prodotto pesa 250g/200ml = 1,25g
e contiene: (1,25g/ml)*0,06= 75mg/ml di ferro.
1ml di Compo Ferro Liquido contiene quindi 75mg di Ferro.
A questo punto calcoliamo la quantità di ferro che vogliamo dosare in vasca:
Supponiamo di voler dosare Q mg/l di ferro ad una vasca che contiene L litri di acqua:
dobbiamo quindi dosare Q*L mg di ferro e la quantità di Compo Ferro liquido da dosare sarà:
(Q*L/75) ml di prodotto
Ad esempio supponendo che la vasca contenga 100l di acqua e di voler dosare 0,4mg/l di ferro otteniamo:
0,4*100/75= 0,53ml di Compo Ferro Liquido

Quindi facendo i calcoli giusti si dovrebbe stabilire quanto ferro introdurre in acquario senza eccedere ....
Robby...tuttavia sono gli stessi calcoli che poi proseguono facendo un cambio di acqua e rifacendo il tutto da capo

Come sai la nostra gestione è un pó diversa......non posso consigliare un ferro se non sò come dosarlo......
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
Sini
Amministratore
Messaggi: 15231
Iscritto il: 12/03/15, 9:33

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di Sini » 29/09/2016, 22:29

Scusate ma, in piena piaga biblica dell'arrossamento delle vasche di mezzo forum, desidero che resti agli atti quanto segue.

1) Nel trucco dell'arrossamento suggerito da AF si specifica che l'arrossamento deve essere appena percettibile e temporaneo (un'ora, massimo massimo due).

2) Se l'arrossamento persiste significa che è stato dosato troppo ferro.

3) Quindi, se l'acqua è rossa dopo la somministrazione di ferro, non è un difetto del metodo, del chelante o del ferro utilizzato
► Mostra testo
bensì dell'acquariofilo.

4) Nelle prime somministrazioni è normale esagerare ed avere l'acqua rossa per qualche ora; poi ci si fa la mano.

Amen
Questi utenti hanno ringraziato Sini per il messaggio:
Rox (30/09/2016, 12:34)
I pesci non si possono inserire prima di un mese (almeno) senza cambi d'acqua né lavaggi del filtro.

Prima di qualsiasi acquisto, chiedi sul forum!

Noi, un branco di morti di fame che potano con le unghie...

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di cicerchia80 » 29/09/2016, 22:48

Sini ha scritto:Scusate ma, in piena piaga biblica dell'arrossamento delle vasche di mezzo forum, desidero che resti agli atti quanto segue.

1) Nel trucco dell'arrossamento suggerito da AF si specifica che l'arrossamento deve essere appena percettibile e temporaneo.

2) Se l'arrossamento persiste significa che è stato dosato troppo ferro.

3) Quindi non è un difetto del metodo, del chelante o del ferro utilizzato
► Mostra testo
bensì dell'acquariofilo.

4) Nelle prime somministrazioni è normale esagerare ed avere l'acqua rossa per qualche ora; poi ci si fa la mano.

Amen
Quoto tutto quello che ha detto Sini :-bd


Il DTPA è stato nominato perchè usato nei fertilizzanti commerciali.....che è migliore fino ad ora non lo ha detto nessuno quí dentro
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di lucazio00 » 29/09/2016, 23:00

roby9970 ha scritto:Ma anche gli stick combo contengono gli stessi elementi e sono NPK 13-6-10 quindi non molto diversi dalle tabs...
Sono io che non li uso, perchè nega la separazione dei vari elementi! :D
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10205
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di lucazio00 » 29/09/2016, 23:05

roby9970 ha scritto:Però sono curioso anch'io di vedere se la soluzione 50 EDDDHA e 50 DTPA funziona
Secondo me si, perchè l'uno bilancia i difetti dell'altro!
In pratica ci vuole il doppio del ferro per ottenere lo stesso arrossamento fatto col solo EDDHA!
Una cazzata insomma...insomma funziona come prima, ma con colore dimezzato!
Poi bisogna vedere se si formano precipitati miscelandoli nel flacone stock! :ymdevil: :ymdevil: :ymdevil:
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di pantera » 30/09/2016, 0:28

cicerchia80 ha scritto:Ma sicuro di questo DTPA?

Io sono un pazzo...se lo uso e ammazzo i pesci dopodomani li ricompro....
E per quale motivo dovrebbero morire i pesci? Alla fine è sempre ferro,a soffrire sono caridina è lumache ma solo se si esagera anzi essedo chelato sarebbe anche più sicuro

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di cicerchia80 » 30/09/2016, 0:31

pantera ha scritto:E per quale motivo dovrebbero morire i pesci? Alla fine è sempre ferro,a soffrire sono caridina è lumache ma solo se si esagera anzi essedo chelato sarebbe anche più sicuro
non lo so....per dire,ovviamente spero che non succeda....ma in primis quello che voglio è capire come dosarlo senza ricorrere ai test...tutto quí :-??

Dato che quella del ferro è una carenza facile da identificare,voglio dosarlo solo guardando le piante
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Avatar utente
pantera
star3
Messaggi: 1966
Iscritto il: 03/01/14, 16:22

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di pantera » 30/09/2016, 0:41

Lo uso da anni ho esagerato e sono morte le lumache physa,piante come wallichi e sagittaria che mostravano carenza si sono riprese,i l problema è capire il dosaggio ma questo cambia in base alle piante litraggio e luce

Aporoposito anche questo colora l'acqua magari meno ma la colora e l'arrossamento passa dopo poche ore,il problema è che ho capito che se si colora si è in eccesso

Avatar utente
cicerchia80
Amministratore
Messaggi: 30451
Iscritto il: 07/06/15, 8:12
Contatta:

Re: Ferro DTPA e TABS NPK

Messaggio di cicerchia80 » 30/09/2016, 8:10

pantera ha scritto:Lo uso da anni ho esagerato e sono morte le lumache physa,piante come wallichi e sagittaria che mostravano carenza si sono riprese,i l problema è capire il dosaggio ma questo cambia in base alle piante litraggio e luce

Aporoposito anche questo colora l'acqua magari meno ma la colora e l'arrossamento passa dopo poche ore,il problema è che ho capito che se si colora si è in eccesso
ah...e io mi stó ad impazzire!
Mica avevo capito che ancora lo usavi....mbhê?
Risultati?
'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, a torto, esperti in materia.

...è sempre solo per te

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 11 ospiti