Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Sia per l'acqua che per il fondo

Moderatori: Daniela, Dandano, sa.piddu

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di Rox » 24/11/2013, 10:34

lucap ha scritto:' solo un caso o c'è un qualche collegamento?
C'è probabilmente un collegamento, e altrettanto probabilmente è sempre il solito.

Costi bassissimi, e concentrazioni molto elevate, portano spesso la gente a dosaggi troppo alti.
Ci vuole un po' di tempo, per "prenderci la mano". Soprattutto per chi è abituato a prodotti commerciali (molto più diluiti).

Il forum può aiutarti fino ad un certo punto, perché l'acquario sta lì da te.
In questa fase, il tuo migliore amico è un conduttivimetro, anche molto economico.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di lucap » 24/11/2013, 10:51

Il conduttivimetro l'ho comperato,appena prima di concimare la condutticibilita' era a 409,poi ho concimato con 10ml di potassio,5 di magnesio e 5 di rinverdente ed è schizzata a 542.
Provo a calare le dosi e vedo se con il tempo calano anche i nitrati
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di Rox » 24/11/2013, 11:10

lucap ha scritto:Il conduttivimetro l'ho comperato,appena prima di concimare la condutticibilita' era a 409,poi ho concimato con 10ml di potassio,5 di magnesio e 5 di rinverdente ed è schizzata a 542.
Provo a calare le dosi e vedo se con il tempo calano anche i nitrati
Ora che ci hai parlato della conducibilità, dicci anche come ti aumentano 'sti nitrati.
Hai un affollamento notevole, in quell'acquario. Egeria e Cabomba aiutano molto, ma non ti fanno miracoli.
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di lucap » 24/11/2013, 11:12

Prima erano a 20 ed adesso non scendono sotto gli 80 neppure dopo un cambio....
Troppi pesci?
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di Rox » 24/11/2013, 11:24

lucap ha scritto:Prima erano a 20 ed adesso non scendono sotto gli 80 neppure dopo un cambio....
Troppi pesci?
Senz'altro, ma facci un po' di storia.
Pesci aggiunti?... Potature massicce?... Cambio del test?... Mangime diverso?... Differente gestione?...
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di lucap » 24/11/2013, 11:27

Nessun pesce aggiunto, nessun cambio di test, nessun cambio di mangime, potatura ogni dieci giorni dell'Egeria per ricreare altre piantine. Non ho cambiato niente.
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
lucazio00
Moderatore Globale
Messaggi: 10169
Iscritto il: 19/11/13, 11:48

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di lucazio00 » 24/11/2013, 15:01

Qualche pianta ha smesso di crescere? I cambi li fai con la stessa frequenza e volume immagino....se non di più e e più di frequente.
Hai aggiunto qualcosa al fondo?
Fosfati 1-10mg/l, nitrati 10-50mg/l Mg 5-10mg/l, K 5-10mg/l. (Secondo la JBL)
Il miglior test in assoluto è il contenuto dell'acquario!
La Vallisneria è la gramigna dell'acquario...o la ami o la odi!
Non infastidite i pesci nell'acquario!

Avatar utente
Rox
Ex-moderatore
Messaggi: 20404
Iscritto il: 07/10/13, 0:03

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di Rox » 24/11/2013, 15:21

lucap ha scritto:Nessun pesce aggiunto, nessun cambio di test, nessun cambio di mangime, potatura ogni dieci giorni dell'Egeria per ricreare altre piantine. Non ho cambiato niente.
Forse ho capito... Rileggendo il tuo profilo mi si è accesa una lampadina. *-:)
Da quanto tempo è allestito l'acquario?
"Essentia non sunt multiplicanda praeter necessitatem"
(Rasoio di Occam)

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di lucap » 24/11/2013, 15:33

Dal 19 agosto
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Avatar utente
lucap
star3
Messaggi: 941
Iscritto il: 21/10/13, 18:09

Re: Fertilizzazione con protocollo PMDD e CO2

Messaggio di lucap » 24/11/2013, 15:35

Rox illuminami!
Dimenticavo,mercoledì c'è stato per la prima volta un piccolo picco di nitriti per due gg,ieri erano a zero
“Non esistono due giardini uguali, né due giorni uguali passati nello stesso giardino”
H. Johnson

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Coga89, nunzia e 13 ospiti